Democrazia, disuguaglianza e salute globale

Contributi
Angela Bagnato, Donatella Barazzetti, Donatella Cava, Sabrina Garofalo, Milena Meo, Fabio Mostaccio
Argomenti
Livello
Dati
pp. 124,      1a edizione  2021   (Codice editore 11551.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Democrazia, disuguaglianza e salute globale
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835123798

In breve

Il tema della salute è un punto d’osservazione strategico per studiare questioni d’interesse della sociologia politica. Il volume affronta gli effetti del neoliberismo sulle politiche di salute; il rapporto tra corpi, salute e potere; le disuguaglianze in salute; il diritto alla salute e la salute partecipata; la relazione tra salute e politiche del lavoro; il rapporto tra istituzioni e cittadini; le politiche di recovery e la qualità della vita delle soggettività.

Presentazione del volume

Il tema della salute, come insegna l'attuale crisi pandemica, è un punto d'osservazione strategico per studiare questioni d'interesse della sociologia politica, a partire dal potere e dalle forme di esercizio del conflitto politico per arrivare alla legittimazione o alle trasformazioni della democrazia.
Dentro l'orizzonte epistemologico della salute globale, e attraverso lenti macro e micro, il volume, che raccoglie contributi teorici ed empirici, affronta temi che oggi più che mai necessitano di essere studiati: gli effetti del neoliberismo sulle politiche di salute; il rapporto tra corpi, salute e potere; le disuguaglianze in salute; il diritto alla salute e la salute partecipata; la relazione tra salute e politiche del lavoro; il rapporto tra istituzioni e cittadini; le politiche di recovery e la qualità della vita delle soggettività.
Una prospettiva fatta di studi ed esperienze che può contribuire a un'analisi sul rapporto tra salute e politica, divenuto centrale in un momento di profonde trasformazioni strutturali dei sistemi sociali contemporanei.

Antonella Cammarota è professoressa ordinaria di Sociologia dei fenomeni politici presso il dipartimento Cospecs dell'Università di Messina. Da anni si occupa di questioni di genere, minoranze etniche e salute globale, con particolare attenzione al rapporto tra salute e democrazia, alle nuove forme di partecipazione civica e al ruolo delle organizzazioni associative dinanzi alle trasformazioni del welfare, specialmente nell'ambito della salute mentale. Tra le sue pubblicazioni su questi temi: Incolpevoli però... La famiglia nelle rappresentazioni degli operatori dei servizi di salute mentale (Aracne, 2014, con D. Barazzetti e S. Carbone); "Ripensare le politiche di salute nell'era neoliberista. Welfare mix e sofferenza psichica. Quali spazi d'intervento per la società civile?", in Società Mutamento Politica, 11 (22), 2020 (con V. Raffa).

Valentina Raffa è sociologa presso il dipartimento Cospecs dell'Università di Messina. Si occupa di esclusione sociale e marginalità, di movimenti sociali e nuove identità politiche e della dimensione politica della salute, con uno sguardo al rapporto tra democrazia, salute e neoliberismo e alla relazione tra istituzioni (sociali e politiche) e soggettività. Tra le sue pubblicazioni su questi temi: Identità croniche? La talassemia tra costruzione sociale ed esperienza biografica (FrancoAngeli, 2016); "Thalassemic Women's Biographical Trajectory: Retracing Gender Inequalities in Health Policies", in Kronenfeld J.J. (ed.), Underserved and Socially Disadvantaged Groups and Linkages with Health and Health Care Differentials (Emerald Publishing, 2019).

Indice

Valentina Raffa, Per una sociologia politica della salute
Valentina Raffa,
Politica, salute globale, democrazia
Donatella Barazzetti, Antonella Cammarota, Crisi di senso, salute globale e ipotesi di resistenza
Antonella Cava, Istituzioni sanitarie vs Dr. Web: cittadini tra empowerment e disorientamento
Sabrina Garofalo,
Donne migranti e nuovi spazi narrativi nella sospensione pandemica
Milena Meo,
Diseguaglianze e salute riproduttiva globale. Una prospettiva di genere
Angela Bagnato,
Salute sul lavoro e responsabilità. Il problema del rientro al lavoro dopo lunga assenza
Fabio Mostaccio,
Confinamento e didattica online. Gli effetti della pandemia sugli studenti universitari
Gli autori.