Futuri del Mezzogiorno

Studi anticipatori per un piano d’azione verso futuri desiderabili ma realistici

Contributi
Sara Boller, Francesco Brunori, Nino Foti, Elena Petrucci
Argomenti
Livello
Dati
pp. 216,      1a edizione  2020   (Codice editore 11520.11)

Futuri del Mezzogiorno Studi anticipatori per un piano d’azione verso futuri desiderabili ma realistici
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835124696

In breve

La Commissione Europea ha istituito per la prima volta nel 2019 una vice-presidenza con competenza sulle attività di foresight. In quest’ottica la Fondazione Magna Grecia ha promosso una riflessione per ipotizzare interventi efficaci sui sistemi di anticipazione dei futuri e sulla futures literacy delle persone, per un rilancio del buon governo dei territori.

Presentazione del volume

La Commissione Europea ha istituito per la prima volta nel 2019 una vice-presidenza con competenza sulle attività di foresight. Grandi istituzioni come l'OCSE hanno recentemente preso posizione a favore dello strategic foresight, che si avvale della disciplina degli Studi sui futuri, un ambito di ricerca scientifica molto diverso dalle tradizionali attività di forecasting (raccolta dati e loro estrapolazione).
In quest'ottica la Fondazione Magna Grecia, che ha fra le sue missioni la ricerca e la promozione dello sviluppo economico e sociale del Sud Italia, ha promosso una riflessione che parte dalla ricerca sul campo per ipotizzare interventi realmente efficaci e fondati sui sistemi di anticipazione dei futuri e sulla cosiddetta futures literacy delle persone, per un rilancio dei territori e del loro buon governo anche attraverso la riattivazione e l'aggiornamento del portato di idee e conoscenze che proviene dall'eredità della Magna Grecia.

Roberto Poli è professore ordinario di Logica e Filosofia della scienza presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell'Università di Trento, dove insegna Epistemologia delle Scienze sociali e Previsione sociale. È titolare della Cattedra UNESCO sui Sistemi anticipanti, Direttore del Master in Previsione sociale, Presidente dell'AFI-Associazione dei Futuristi Italiani e di Skopìa S.r.l. Anticipation Services.

Antonio Furlanetto è Amministratore delegato di Skopìa S.r.l. Anticipation Services, futurista e risk manager esperto in responsabilità civile. Insegna Risk Management anticipante al Master in Previsione Sociale presso l'Università di Trento.

Fiammetta Pilozzi è ricercatrice presso l'Università per stranieri "Dante Alighieri" di Reggio Calabria, dove insegna Sociologia della comunicazione, Comunicazione interculturale e Marketing per il non profit. È Responsabile delle attività di ricerca della Fondazione Magna Grecia. Si occupa di ricerca in materia di One Health, ecolitheracy e healthlitheracy. Per i nostri tipi ha pubblicato Relazioni segnaletiche (2013) e, con Manuel Torresan, La comunicazione visiva per la salute (2018).

Alessandro Di Legge è esperto nella comunicazione e nel management del non profit. È Segretario generale della Fondazione Magna Grecia. Consigliere direttivo e già Responsabile della comunicazione di Eurispes, si occupa di innovazione sociale e culturale e di One Health.

Indice

Nino Foti, Prefazione
Fiammetta Pilozzi, Alessandro Di Legge, Introduzione
Roberto Poli, Premessa
Sezione I. Prima del futuro. Metafore di crisi e di sviluppo
Roberto Poli, Antonio Furlanetto, Condizioni, prospettive e strategie di ricategorizzazione per un nuovo Sud
(La metafora della malattia; Cura e resilienza; L'addiction delle leggi speciali erratiche; L'asteroide, i pogrom ovvero Caino è il futuro; Resilienza culturale; Connettere le macchie di leopardo)
Sezione II. Il Sud oggi. Scenari di criticità e di fertilità
Antonio Furlanetto, Realtà e percezione della realtà
Antonio Furlanetto,
Il futuro del lavoro
Antonio Furlanetto, Non solo demografia. L'invecchiamento, le "generazioni perse" e i nuovi residenti
Francesco Brunori, Il benessere passa attraverso la salute: indicatori dello stato di salute degli italiani nel confronto regionale
(Mortalità prematura; Invecchiamento della popolazione; Disuguaglianze e disomogeneità regionali)
Antonio Furlanetto, Turismo tra megatrend e trend
(Tipologie di turismo emergenti; Il posizionamento dell'Italia e del Mezzogiorno; Turismo e filiera agroalimentare in Sicilia; Imprenditoria giovanile in agricoltura)
Antonio Furlanetto, Occupazione, infrastrutture, sfiducia
(Occupazione e mobilità sociale; Le infrastrutture; Il problema della sfiducia; Lo European Regional Competitiveness Index 2019)
Sezione III. Studi sui futuri
Sara Boller, Elena Petrucci, Breve storia degli studi sui futuri
(Dall'antichità al XIX secolo; Future studies come disciplina autonoma; Gli studi sui futuri oggi; Future Literacy e metodi degli studi sui futuri)
Sezione IV. 2040: futuri desiderabili ma realistici per Sicilia e Calabria (e Mezzogiorno)
Elena Petrucci, Francesco Brunori, Antonio Furlanetto, L'Orizzonte dei Futuri nell'esercizio Tre Orizzonti svolto a Reggio Calabria e a Palermo
(La Calabria; La Sicilia)
Elena Petrucci, Francesco Brunori, Antonio Furlanetto, Appunti per un piano d'azione in Calabria dall'esercizio Tre Orizzonti
(Eliminare gli elementi progressivamente obsoleti e disfunzionali; Valori del modello esistente da mantenere; Innovazioni e innovatori)
Elena Petrucci, Francesco Brunori, Antonio Furlanetto, Appunti per un piano d'azione in Sicilia dall'esercizio "Tre Orizzonti"
(Eliminare gli elementi progressivamente obsoleti e disfunzionali; Valori del modello esistente da mantenere; Innovazioni e innovatori)
Roberto Poli, Gli indici di futuro
(Un progetto per il futuro del Mezzogiorno; Definizione teorica e costruzione degli indici di orientamento al futuro o indici di futuro)
Bibliografia
Appendice. Questionario per af-i.