LIBRI DI LUCA SOLARI

La ricerca ha estratto dal catalogo 32 titoli

Gabriele Gabrielli

Ridisegnare il lavoro

Le nuove sfide del people management

Il volume propone alcune letture per comprendere la “nuova grande trasformazione” del lavoro, fornendo metodologie e strumenti concreti che nascono dalle sperimentazioni generate dalle “new ways of working”, utili soprattutto a quanti hanno responsabilità di gestione di persone e team.

cod. 1420.1.217

Fabrizio Montanari

Spazi collaborativi in azione

Creatività, innovazione e impatto sociale

Gli spazi collaborativi sono nuovi luoghi di lavoro, come coworking, incubatori o hub creativi. Questo libro raccoglie i contributi di studiosi che da anni si occupano del fenomeno degli spazi collaborativi, offrendo strumenti di analisi e di gestione che possono essere d’aiuto sia per i gestori di questi luoghi sia per gli amministratori locali che vogliono utilizzare tali spazi per l’implementazione di politiche di sviluppo territoriale e di sostegno al lavoro.

cod. 366.144

Umberto Frigelli, Paolo Carminati

Nuove Organizzazioni Esperienziali

Ridisegnare il futuro del lavoro

Partendo dal concetto di employee experience e attraverso significative case history, unite a una grande quantità di rimandi e informazioni, gli autori – un Direttore del Personale, un Consulente di Organizzazione e un Avvocato Giuslavorista – disegnano il quadro delle Nuove Organizzazioni Esperienziali. Un libro per HR e decisori aziendali per creare organizzazioni in cui si possa rimettere al centro l’esperienza positiva della persona e del suo benessere.

cod. 33.19

Paolo Iacci, Luca Solari

Purpose e leadership ibrida

Carteggio su organizzazioni, persone e società

Due tra i principali protagonisti delle risorse umane nel nostro Paese si confrontano, in questo libro, sui grandi temi aziendali che hanno caratterizzato questi ultimi tre anni, dal 2019 al 2022. Il loro carteggio appassionato, proposto in successione cronologica, affronta in maniera diretta il nuovo scenario emerso, in cui molte certezze sono crollate e i punti di riferimento si sono fatti labili.

cod. 33.18

Franco Amicucci, Gabriele Gabrielli

Oltre lo smart working

Modelli di lavoro agile e sostenibile

Questo testo ci porta a riflettere sul concetto del lavoro oggi, guidandoci verso un’applicazione completa, consapevole ed efficace del lavoro agile, visto come strumento di miglioramento delle organizzazioni e della vita lavorativa degli smart worker. Il volume raccoglie prospettive e testimonianze di chi quotidianamente esprime in azioni concrete questo nuovo modo di concepire il lavorare.

cod. 33.17

Alessandro Donadio

Hrevolution

HR nell'epoca della social e digital trasformation

La società cambia velocemente sotto la spinta della grande rivoluzione tecnologica. Nuovi e dirompenti modelli di business stanno emergendo. Nuovi scenari sono in arrivo (lo smartworking, i bigdata, le neuroscienze…) e nelle aziende la funzione HR è al centro dei cambiamenti. Questo libro vuole aiutare ad acquisire nuovi paradigmi di riferimento, modelli e strumenti operativi concreti.

cod. 100.870

Stefano Gheno

La formazione generativa

Un nuovo approccio all'apprendimento e al benessere delle persone e delle organizzazioni

A cosa serve oggi la formazione e quale formazione serve oggi? A questi interrogativi il volume fornisce risposte, sia in termini concettuali e teorici, sia con esperienze esemplificative dell’approccio detto della formazione generativa.

cod. 25.26

Maria Laura Frigotto, Simone Gabbriellini, Luca Solari, Alice Tomaselli

Lo Smart Working nel panorama italiano: un’analisi della letteratura

STUDI ORGANIZZATIVI

Fascicolo: 2 / 2021

Nello scenario della Quarta Rivoluzione industriale la modalità di organizza-zione ed esecuzione del lavoro acquisisce sempre più rilevanza. Anche in Italia, sia nelle aziende private sia nella Pubblica Amministrazione, si sta diffondendo una forma di organizzazione ed esecuzione del lavoro che prevede maggiore autono-mia nella scelta di tempi, luoghi e modalità: lo Smart Working (SW), regolato, a livello nazionale, da una legge ad hoc (l. 81/2017) nei termini di lavoro agile. Proponiamo qui una rassegna della letteratura sul tema, limitata alla produzione degli studiosi dell’accademia italiana. In generale allo SW viene riconosciuta la capacità di coniugare gli obiettivi dei lavoratori con quelli delle imprese, contri-buendo quindi alla loro competitività e sostenendo le istanze dei nuovi modelli or-ganizzativi emergenti. Lo SW implica anche più formazione e acquisizione di nuo-ve competenze per i lavoratori, così come per gli specialisti HR e i manager chia-mati ad abbandonare la cultura della presenza e del controllo in nome di fiducia e condivisione. Infine, il dibattito è decisamente esteso in ambito giuridico: dalla comparazione tra SW e telelavoro, alla metamorfosi dei poteri datoriali, ai concetti di subordinazione e autonomia, al ruolo della contrattazione collettiva, al diritto alla disconnessione e all’applicazione dello SW nel particolare contesto della pub-blica amministrazione.

Luca Brusamolino

Lo smart working comincia dall'ufficio

Gli spazi di lavoro nel modello ibrido

Serve ancora l’ufficio nell’era dello smart working? Partendo da un’analisi dei fattori che hanno contribuito ad un vero e proprio cambio di rotta nei pilastri fondanti dell’organizzazione del lavoro (luoghi, orari, tecnologia e sistema di regole), questo libro riflette sul nuovo ruolo che riveste lo spazio fisico di lavoro oggi e domani.

cod. 33.13

Luca Solari, Francesco Rotondi

Agile, smart, da casa

I nuovi mondi del lavoro

Il libro offre una lettura del modello organizzativo che utilizza lo smart working come modalità di prestazione del lavoratore dipendente. Contrariamente a quanto sinora dibattuto, gli autori cercano di invertire l’osservazione sullo smart working, partendo dalle necessità organizzative dell’impresa e ragionando sull’attuale assetto normativo giuslavoristico, dove appare evidente la necessità di un intervento del legislatore volto a rimodulare il contratto di lavoro subordinato.

cod. 33.12

Umberto Frigelli

HR le nuove frontiere

HR Nuove Frontiere è una lettura irrinunciabile per chi si occupa di persone e organizzazioni, per capire il futuro che arriva. Un “manifesto” della rivoluzione che sta investendo il mondo del lavoro. Attraverso il contributo di prestigiosi autori e casi concreti, conduce alla scoperta di come sta evolvendo la Direzione HR: alla scoperta delle frontiere che superano le prassi tradizionali con nuove strutture, nuove configurazioni di ruolo, nuove competenze, nuovi programmi e progetti.

cod. 33.9

Walter Passerini

Basta chiacchiere!

Un nuovo mondo del lavoro

Metti dodici esperti di lavoro intorno al tavolo del futuro e scoprirai dove stiamo andando. Gli autori del libro sono professionisti che ci raccontano le sfide dell’oggi e le potenzialità per il lavoro del domani. Tra i temi affrontati: il futuro delle imprese e del lavoro; le nuove organizzazioni; la gestione delle risorse umane; le nuove politiche attive del lavoro. E poi l’ecologia, il clima, la creatività e il tema del terzo settore e del no profit, le cui potenzialità sono ancora tutte da scoprire.

cod. 33.6

Gabriele Gabrielli

Il lavoro dell'uomo con i robot

Alleati o rivali?

La nostra epoca si caratterizza per una nuova grande trasformazione, sospinta da un’innovazione tecnologica senza precedenti, dai processi di digitalizzazione, dall’intelligenza artificiale e dalla robotica, che travolgono i tradizionali modelli di business e, in generale, ogni campo dell’umano. Il volume si interroga su tale questione a fronte di un cambiamento che chiede anche forme di leadership inedite oltre che una nuova governance capace di assicurare lo sviluppo integrale della persona e la ricerca del bene comune.

cod. 1073.6

Luca Solari

Freedom Management

Organizzazioni centrate sulla libertà dell’individuo

Siamo circondati da organizzazioni che non amiamo e che sostengono costi crescenti per attrarci, coinvolgerci e renderci produttivi. Questo circolo vizioso va interrotto! Luca Solari, tra i “Top 20 Global Thought Leaders and Influencers on Future of Work” di Thinkers360, propone in questo libro una strada possibile di trasformazione a chi sa guardare lontano.

cod. 33.4

Nico Spadoni

Agilità.

La sfida alla complessità dei nuovi business

L’agilità è un cambio di paradigma che interessa il modo di gestire un’azienda, di organizzarsi, di scoprire nuove opportunità di business attraverso un dialogo continuo con i clienti. Ricco di storie e testimonianze delle aziende più innovative del panorama italiano e mondiale, #Agilità è un aiuto concreto per imprenditori, professionisti e manager, una guida per percorrere con successo la strada del cambiamento che la rivoluzione digitale impone a chiunque voglia tenerne il passo e coglierne le opportunità.

cod. 28.23

Rosario Sica

Employee Experience.

The Human Side of Organizations in the Fourth Industrial Revolution

Employee Experience is the new frontier of Customer Experience! The book presents the model of Employee Journey conceived by the Author on the basis of multiple theoretical stimuli and the many empirical cases that, with his organization, he has followed in recent years. The volume is completed by the direct testimonies of human resources experts from some of the largest Italian and international companies.

cod. 100.904

Arianna Visentini, Stefania Cazzarolli

Smart working: mai più senza.

Guida pratica per vincere la sfida di un nuovo modo di lavorare

Innovare, digitalizzare i processi organizzativi, migliorare i sistemi di valutazione delle performance, creare contesti lavorativi all’insegna della fiducia, collaborazione, serenità sono gli input di un’evoluzione necessaria e inevitabile. Il volume propone un metodo consolidato e adattabile per l’implementazione dello smart working e condivide strumenti costruiti e affinati a fianco delle imprese.

cod. 33.2

Il volume si interroga sulla possibilità di trovare e individuare una nuova governance per le aziende sanitarie pubbliche con lo scopo di garantire la sostenibilità economica e di snellire e facilitare i processi e i meccanismi operativi gestionali, da una parte, e dall’altra di mantenere un forte e robusto controllo da parte della Regione cui spetta, da dettato costituzionale, la legislazione – concorrente – in materia di organizzazione di questo settore.

cod. 366.133

Francesco Sofo, Cinzia Colapinto

Open your mind

Il potere del pensiero critico e creativo

Il libro intende risvegliare il potenziale critico e creativo presente in tutti noi, presentando l’efficace metodo delle Sette Chiavi del pensiero critico e offrendo, attraverso semplici esercizi, un’utile guida alla sua messa in pratica.

cod. 1796.202

The emergence of practitioner-originated organizational forms is a novel feature in organizational studies. While the shortcomings of incomplete theorizing are very evident in books and articles, scholars need to recognize that the widespread diffusion and adoption of these novel organizational forms is an interesting phenomenon in itself, which marks another step in the path toward greater relevance in organizational studies. We proceed to briefly summarize the key characteristics of some of these forms (agile organization, holacracy, teal). We then discuss the general context where this theorizing occurs and speculate on the existence of a punctuated shift in organizational design, leading to new values which shape these forms. In conclusion, we propose an interpretative framework which we devise as an ideal type of new organizational forms.