RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 133 titoli

Luciano Malusa, Paolo De Lucia

Antonio Rosmini e la Congregazione del Santo Uffizio.

Atti e documenti inediti della condanna del 1887

Attraverso la documentazione inedita conservata presso l’Archivio della Congregazione per la Dottrina della Fede, il volume analizza i documenti che prepararono il Post obitum (1887), vale a dire la condanna, da parte del Sant’Uffizio, di Quaranta proposizioni tratte dagli scritti di uno dei più grandi pensatori in ambito cristiano, Antonio Rosmini (1797-1855).

cod. 496.3.23

Ivano Dal Prete

Scienza e società nel Settecento veneto.

Il caso veronese 1680-1796

Immergendo il lettore nella realtà della Verona del Settecento, questa monografia mette in primo piano gli intrecci tra attività scientifiche e tessuto vivo della società italiana. Attraverso un dettagliato studio di ambienti e contesti, il testo mostra come i dibattiti sulle scienze della vita si incarnino nelle diatribe tra medici galenici e neoterici, pronti a pubblicare libri e opsucoli, organizzare esperimenti per convincere i concittadini della bontà delle rispettive filosofie e terapie.

cod. 496.1.66

Paolo Piccari

Giovan Battista Della Porta

Il filosofo, il retore, lo scienziato

Il volume ricostruisce l’itinerario intellettuale di Giovan Battista Della Porta (1535-1615), una figura di assoluto rilievo nella storia del pensiero filosofico e scientifico del Rinascimento, le cui opere ebbero larghissima diffusione in Europa. Vengono qui analizzate le sue opere più significative, cercando di intendere le ragioni profonde della sua ricerca, sullo sfondo della sua personalità, delle vicende biografiche e della temperie sociale e culturale in cui operò.

cod. 495.193

Ferdinando Abbri

Un dialogo dimenticato

Mondo nordico e cultura toscana nel Settecento

Il mondo scandinavo contribuì in misura rilevante allo sviluppo della scienza del Settecento, e instaurò rapporti storicamente significativi con il mondo mediterraneo. Il volume ricostruisce alcuni casi esemplari di dialogo scientifico tra il “freddo settentrione”, la Svezia soprattutto, e la cultura toscana nel corso del XVIII secolo. L’autore coglie aspetti differenti di questi intensi scambi, dalle questioni scientifiche a quelle istituzionali, dalla musica alla storia naturale, richiamando l’attenzione sul dialogo tra zone assai diverse dell’Europa.

cod. 871.7

Ferdinando Abbri, Massimo Bucciantini

Toscana e Europa

Nuova scienza e filosofia fra '600 e '700

cod. 871.5

Marzia Ponso

Cosmopoliti e patrioti

Trasformazioni dell'ideologia nazionale tedesca tra Kant e Hegel (1795-1815)

cod. 886.46