CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Toscana e Europa

A cura di: Ferdinando Abbri, Massimo Bucciantini

Toscana e Europa

Nuova scienza e filosofia fra '600 e '700

Printed Edition

33.00

Pages: 352

ISBN: 9788846478313

Edition: 1a edizione 2006

Publisher code: 871.5

Availability: Discreta

Nella recente storiografia della scienza si è affermato un approccio che guarda in maniera ravvicinata alle dinamiche tra centro e periferia, e mira quindi alla ricostruzione degli scambi scientifici tra i grandi centri dell'Europa e le zone periferiche dell'Europa mediterranea, nordica e dell'Est. Si tratta di un indirizzo di ricerca che ha già prodotto considerevoli risultati perché ha consentito di illustrare le tradizioni scientifiche nel mondo scandinavo, nella penisola iberica, in Grecia, in Russia e nell'Impero Ottomano. Nel presentare le origini della scienza moderna lo sguardo dello storico si è fatto decisamente più ampio, alcune zone dell'Europa sono state portate all'attenzione della consapevolezza storica, e il privilegiamento di luoghi periferici come punti specifici di osservazione ha consentito l'elaborazione di prospettive molteplici sulla prima rivoluzione scientifica e sulla scienza nell'Età illuministica.
Il fitto scambio di idee che si realizzò tra Toscana e Europa tra '600 e '700 è al centro dei saggi raccolti nel volume. Parigi, Londra, Praga, ma anche il mondo scandinavo, tedesco e olandese, assumono la veste di protagonisti nel dialogo culturale che Firenze e la Toscana mantennero sempre vivo per tutto il corso dell'età moderna. E con loro a venire alla luce e a intrecciarsi sono di volta in volta temi e vicende che attengono la fisica e la matematica, le scienze della vita, la chimica, la botanica, l'astronomia, sempre inseparabili da delicate e pressanti questioni filosofiche e, talora, politiche e teologiche.



Ferdinando Abbri, Massimo Bucciantini, Premessa
Walter Bernardi, Stefano Miniati, "Nihil novi...". Lo statuto dell'embrione fra polemiche attuali e riflessioni storiche
Michele Camerota, Francesco Sizzi. Un oppositore di Galileo tra Firenze e Parigi
Massimo Bucciantini, Galileo a Praga
Maria Chiara Milighetti, Le Scene di Antonio Nardi. All'origine di un dibattito tra Toscana ed Europa
Franco Giudice, Sir Kenelm Digby, la polvere di simpatia e la corte dei Medici
Veronica Campinoti, Tra Studio e Corte: John Finch, Thomas Baines e la Toscana
Marco Ciardi, Il Cimitero, l'Oriente e l'Europa: Lorenzo Magalotti e la nascita del viaggio scientifico
Mario Micheletti, "A Christian Philosopher, and Mathematician". Alcuni aspetti della ricezione di Pascal in Inghilterra fra Sei e Settecento
Stefano Brogi, Tra Descartes e Newton: fisica e teologia in Jean Le Clerc
Marta Stefani, Linneo e Firenze. Saverio Manetti e l'ingresso del linneismo alla Società Botanica Fiorentina
Ferdinando Abbri, Adolf Modéer e la cultura toscana: scienza, musica e antiquaria
Marco Segala, Scienza e pseudoscienza: alle origini della professionalizzazione delle discipline
Gli autori
Indice dei nomi.

Contributors: Walter Bernardi, Stefano Brogi, Michele Camerota, Veronica Campinoti, Marco Ciardi, Franco Giudice, Mario Micheletti, Maria Chiara Milighetti, Stefano Miniati, Marco Segala, Marta Stefani

Serie: Filosofia, storia e scienze sociali

Subjects: History of Modern Philosophy - Science Philosophy

Level: Scholarly Research

You could also be interested in