SEARCH RESULTS

The search has found 384 titles

Magalì Fia

L’evoluzione degli assetti istituzionali delle università italiane

Mission, governance e accountability

Questo saggio offre una panoramica completa dello status quo, delle sfide e delle opportunità che le università affrontano in un mondo in continua evoluzione, concentrandosi sull’analisi di tre costrutti interrelati: mission, governance e accountability.

cod. 377.4

Maria Teresa Nardo

Sostenibilità economico-finanziaria e gestione delle entrate negli enti locali

Il Progetto I.B.D.M.E.T. per l’interoperabilità delle banche dati

Il volume è il risultato di un progetto di ricerca pluriennale finalizzato a rappresentare l’esperienza di alcuni enti locali in difficoltà finanziarie che sono riusciti a sperimentare modelli organizzativi e tecnologie innovative nella gestione delle entrate con lo scopo di ripristinare la sostenibilità economico-finanziaria della gestione. Il testo analizza i principali fattori di squilibrio finanziario degli enti locali e l’esperienza progettuale che ha visto coinvolti cinque comuni calabresi impegnati, attraverso l’utilizzo di sistemi GIS, nella migliore qualità degli accertamenti tributari e quindi in misure di riequilibrio finanziario.

cod. 365.1312

Giuseppe Russo

La misurazione delle performance nelle organizzazioni pubbliche

Case Study: Consiglio Regionale del Lazio

A partire dall’introduzione del Decreto Legislativo 150 del 2009 è stata avviata una revisione dell’apparato della Pubblica Amministrazione con il passaggio dal concetto di adempimento al concetto di risultato. Muovendo dai rilevanti impatti prodotti da tale impianto normativo in termini di “managerializzazione” della PA, questo volume si pone l’obiettivo di esaminare il tema della misurazione delle performance nelle pubbliche amministrazioni e di collocare al suo interno il nuovo strumento del PIAO (Piano Integrato di Attività e Organizzazione).

cod. 365.1307

Antonio Matacena

Le cooperative imprese "Altere"

Mission, governance e accountability

Obiettivo del volume è di condurre il lettore a conoscere e capire che la cooperativa, in termini strategici, è un’azienda con finalità economiche, solidali e sociali; in termini strutturali, è un’azienda a conduzione democratica e finanche ultrademocratica; in termini comunicazionali, è un’azienda vocata alla produzione di una doppia serie di valori, quelli economico-finanziari e quelli sociali; ciò al fine di rendere evidente il complessivo valore generato dalla sua azione e di garantirne la più corretta valutazione d’esito.

cod. 377.2.1

Remo Arduini, Loredana Luzzi

Economia e gestione delle aziende sanitarie

Alla luce delle crescenti responsabilità manageriali che gravano sugli operatori sanitari, in primis i medici, nella formazione del personale sanitario sempre più spesso è richiesto lo studio delle discipline sociali, in particolare economiche. La presente pubblicazione fornisce gli elementi di conoscenza destinati sia agli studenti di discipline economico-sociali e sanitarie sia a coloro che sono operatori del settore e avvertono carenze nella loro preparazione economica.

cod. 367.45

Bruno Carapella, Antonio Nisio

Il competency management

Un modello per la Gestione e lo Sviluppo delle persone nella Pubblica Amministrazione

Il Competency Based Human Resources Management costituisce il modello più appropriato per la programmazione, la gestione e lo sviluppo delle risorse umane nelle organizzazioni che fondano i loro processi produttivi e relazionali sulla conoscenza. Il modello, illustrato nel volume, consente di definire, selezionare, gestire e sviluppare la competenza delle persone dentro alle organizzazioni e di finalizzarla rispetto alle performance attese dagli stakeholder, e, quindi, con la capacità di creare valore pubblico.

cod. 1820.347

Questo volume vuole fornire una panoramica sull’esperienza dell’università italiana nell’ambito della formazione imprenditoriale rivolta prevalentemente a studenti universitari. Il testo narra, in particolare, quanto emerso dalla creazione di una rete di atenei italiani, Italian Clab Network, impegnati a disegnare e implementare percorsi di imprenditorialità, andando incontro al bisogno di sviluppare una maggiore consapevolezza nella società rispetto all’importanza dell’imprenditorialità e dell’innovazione.

cod. 365.1262

Marco De Giorgi, Aurelio Lupo

Governare l'incertezza

Percorsi di innovazione sociale per nuovi partenariati pubblico-privato

La pandemia ci ha indotti a una seria riflessione su quali modelli di sviluppo sostenibile intraprendere per la ripresa economica. In un contesto caratterizzato da scarsità di risorse e incertezza, l’unica strada percorribile è quella della innovazione sociale fondata sulla misurazione degli impatti. Questo libro propone una nuova accezione di innovazione nella sua capacità trasformativa di ibridare valori, tematiche e settori eterogenei, coinvolgendo non solo il terzo settore o la pubblica amministrazione, ma tutti gli attori del sistema economico, pubblico e privato.

cod. 1820.339

Floriana Fusco

La rendicontazione socio-ambientale e di sostenibilità nel sistema giudiziario italiano

Presupposti scientifici ed evidenze empiriche

Il volume intende fornire un contributo al dibattito sulla rendicontazione socio-ambientale e di sostenibilità, un tema attuale e in continua evoluzione, con molteplici prospettive future, potenzialmente in grado di generare importanti conseguenze non solo per il micro-sistema aziendale, ma anche per il macro-sistema politico, economico e sociale. Il testo fornisce una panoramica sullo stato dell’arte delle pratiche in essere, proponendo spunti di riflessione e alcune raccomandazioni ai practitioners che intendano avviare o continuare l’accidentato percorso della rendicontazione socio-ambientale e di sostenibilità.

cod. 374.6

Il volume offre una visione d’insieme del diritto sanitario italiano, con specifico riferimento alle competenze, all’organizzazione e alle tipologie di prestazioni rese. Particolare attenzione è riservata: al ruolo dei privati nell’erogazione di prestazioni sanitarie; al quadro normativo delineatosi a seguito dell’emergenza pandemica; alla disciplina del rapporto di lavoro con gli enti del SSN; all’innovativa tematica dell’intelligenza artificiale; agli aspetti del controllo di gestione e del risk management in sanità.

cod. 1820.338

Fabrizio Mosca

Heritage di prodotto e di marca

Modelli teorici e strumenti operativi di marketing per le imprese nei mercati globali del lusso

L’heritage nell’ambito del marketing viene considerato quale attributo del product e service concept e rappresenta la sintesi di un sotto-insieme di attributi immateriali simbolici, quali il legame con il passato, la figura del fondatore, le tecniche di lavorazione delle origini, le persone che hanno reso celebre il prodotto, il territorio di origine. L’importanza di questi attributi immateriali segna anche la profonda diversità tra i mercati del lusso e della moda e quelli dei beni di consumo e durevoli, per i quali l’heritage è meno importante.

cod. 1531.8

Elio Borgonovi

Management per la salute

Scienza, diritti, responsabilità sociale, efficienza

La salute è un diritto e un bisogno, la tutela della salute è una sfida per i sistemi socioeconomici. Il management viene qui presentato come sistema di conoscenze e competenze per garantire la tutela della salute come diritto-bisogno della persona e responsabilità sociale nei confronti della comunità.

cod. 1059.50

Nunzia Carbonara, Roberta Pellegrino

Lo smart working

Da pratica sperimentale a nuova normalità

Il libro analizza il fenomeno dello Smart Working in Italia e riporta i risultati dell’indagine empirica condotta a livello nazionale con l’obiettivo di fornire indicazioni a imprese ed enti pubblici per una più efficace adozione dello stesso. Attraverso l’analisi dei dati, le autrici evidenziano alcuni interessanti insight: non solo benefici per l’individuo, per la comunità e per l’impresa, ma anche un alert per le organizzazioni che vogliano compiere un primo passo verso uno Smart Working meno emergenziale e più efficace.

cod. 1820.335

Paola Borz, Maura De Bon

Il futuro già presente dello smart working

Strategie formative, ruoli e opportunità per il management

Quali opportunità, quali complessità, quale leadership si possono delineare per HR e manager impegnati nella gestione di smart worker e gruppi, sempre più misti, in cui le modalità di lavoro in presenza e a distanza convivono? Questo testo presenta alcune chiavi di lettura, che possono essere stimoli all’innovazione, alla luce dei risultati di monitoraggio e valutazione di alcune esperienze presentate dagli stessi protagonisti.

cod. 1801.41

Partendo da tre diverse prospettive – tecnologica, manageriale e giuridica –, il volume affronta il tema del supporto tecnologico per l’assistenza domiciliare, con particolare riferimento alla gestione delle lesioni da decubito nei pazienti allettati. Ogni prospettiva è analizzata da docenti, ricercatori e studiosi che hanno partecipato attivamente al progetto “Health Management System per la gestione di lesioni cutanee da decubito per pazienti in cure domiciliari”.

cod. 390.1.5

Forum Ania Consumatori, Censis

Gli scenari del welfare.

Dal cash cautelativo alla protezione. Finalizzare il risparmio per ridurre le disuguaglianze

L’indagine, condotta dal Censis per il Forum ANIA-Consumatori, consente di comprendere le attuali complesse dinamiche del sistema di welfare in Italia e di riflettere su come restituire sicurezza sociale ai cittadini.

cod. 2000.1516

Bruno Carapella

Oltre la casa di vetro.

Dal Performance Management alla democrazia del dare conto

Il Performance Management riveste una funzione cruciale per lo sviluppo organizzativo e professionale delle istituzioni e come strumento per migliorare la qualità delle politiche pubbliche. Recuperare senso e finalità al Performance Management significa liberarlo da una visione contrattualistico/retributiva che ne ha condizionato la diffusione e l’applicazione, generando molto spesso comportamenti collusivi e anomali, per costruire uno dei pilastri fondamentali della democrazia del dare conto.

cod. 1820.322

Sergio M. Carbone, Francesco Munari

I porti italiani e l'Europa

Un'analisi delle regole, della giurisprudenza e della prassi amministrativa per operatori pubblici e privati

Il volume analizza la disciplina dei porti dall’angolo visuale europeo e nazionale, concentrandosi in particolare sulla natura dei porti come “beni” e infrastrutture pubbliche, al cui interno le imprese operano sulla base di diversi livelli di regolazione. Viene quindi delineato il regime dei porti italiani alla luce delle regole dell’Unione e nazionali e sono presi in esame i vari “attori”, pubblici e privati, operanti nei porti.

cod. 326.1