Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 43 titoli

Gianfranco Cecchin, Gerry Lane …

Irriverenza

Una strategia di sopravvivenza per i terapeuti

cod. 1240.98

Pietro Stampa, Anna Maria Giannini

Psicologia, etica, diritto

Prospettive, criticità e problemi aperti

La Commissione Deontologica dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, nata nel 1995, ha esaminato nel corso del tempo una casistica straordinariamente ampia e varia su cui il Consiglio ha prodotto la propria giurisprudenza interna, che costituisce una importante base interpretativa del Codice Deontologico. Le riflessioni contenute in questo volume prendono in considerazione i principali aspetti di una problematica di interfaccia etico/giuridica ancora aperta che forma il cuore della normativa disciplinare a cui gli psicologi devono attenersi.

cod. 2001.148

Patrizia Moselli

Il guaritore ferito

La vulnerabilità del terapeuta

Il volume analizza, nell’ottica della psicoterapia corporea, i problemi relativi al rapporto terapeuta-cliente e valuta la possibilità del professionista di agire proficuamente nel setting e contemporaneamente permettersi di essere una persona “reale”, consapevole dei propri sentimenti verso i clienti.

cod. 1250.109

Otto Friedmann Kernberg, Livia Tabanelli

Psicoanalisi e formazione.

Cambiamenti e prospettive del training psicoanalitico

La formazione di uno psicoanalista è lunga, articolata e impegnativa. In Psicoanalisi e formazione Otto Kernberg mette a fuoco i problemi che si riscontrano nel percorso di training e offre delle possibili soluzioni. Da una delle voci più autorevoli nel panorama psicoanalitico internazionale un contributo indispensabile per psicoanalisti, psicoterapeuti, docenti, candidati e supervisori.

cod. 1215.1.45

Luigi Solano

Dal Sintomo alla Persona

Medico e Psicologo insieme per l'assistenza di base

Il volume riporta i risultati di un’iniziativa giunta ormai a una fase pienamente matura: l’inserimento dello psicologo nello studio del medico di medicina generale, in compresenza con il medico. L’istituzione della figura dello psicologo di base ha dimostrato la sua utilità concreta anche sul piano di una riduzione della spesa sanitaria.

cod. 1240.368

Ernesto Venturini, Domenico Casagrande …

Il folle reato.

Il rapporto tra la responsabilità dello psichiatra e la imputabilità del paziente

Il volume, prendendo spunto da uno scritto di Franco e Franca Basaglia (Il problema dell’incidente), confronta le sentenze e le perizie di alcuni casi delittuosi nei quali il medico è stato imputato di omicidio colposo per il crimine commesso dal proprio paziente. Avvalendosi del lavoro di psichiatri e magistrati, il libro presenta una documentazione, ragguardevole e inedita, sul caso dei processi riguardanti Franco Basaglia, e costituisce un prezioso riferimento per tutti coloro che lavorano in ambito giuridico e psichiatrico.

cod. 1240.358

Renzo Carli, Rosa Maria Paniccia

La cultura dei servizi di salute mentale in Italia

Dai malati psichiatrici alla nuova utenza: l'evoluzione della domanda di aiuto e delle dinamiche di rapporto

Il volume presenta una lettura della storia, della cultura e delle modalità d’intervento entro i servizi di salute mentale del nostro paese. L’analisi delle vicende, che hanno profondamente cambiato l’assistenza psichiatrica nel nostro paese, è condotta da psicologi clinici e in una prospettiva psicosociale.

cod. 1250.182

Onorina Gardella

L'educatore professionale.

Finalità, metodologia, deontologia

In una nuova edizione largamente rivista e ampliata, un testo che fornisce un vero e proprio codice deontologico della professionalità della figura dell’educatore. Esempi concreti, situazioni di lavoro, problemi e soluzioni lo rendono uno strumento di consultazione utile e pratico. Un testo per educatori in formazione, educatori delle strutture pubbliche o del privato sociale, psicologi, pedagogisti, assistenti sociali, insegnanti…

cod. 1305.85

Antonio Virzì

Un malato senza nome.

Rivisitazione de "Il tailleur grigio" di Andrea Camilleri

Una storia straordinaria e assieme singolare, costruita come un giallo, che incuriosisce prima, appassiona poi. Si svela, però nel finale, come una suggestiva lezione sul rapporto medico-paziente.

cod. 2001.93

Maria Carla Tabanelli, Maria Teresa Lovecchio

Diventare psicologo.

Prepararsi all'esame di stato. Area: psicologia del lavoro

cod. 2000.1089

Gustavo Pietropolli Charmet, Chiara Assante …

La vocazione psicoterapeutica.

Come si diventa psicoterapeuti dell'adolescenza

Attraverso quali strumenti si apprende il mestiere della psicoterapia, e in particolare quella rivolta agli adolescenti? Un libro indirizzato a tutti gli studenti di psicologia che si interrogano se e come esercitare (dopo la laurea e la specializzazione) il ruolo psicoterapeutico.

cod. 8.43

Antonio Virzì

La relazione medico-paziente

Come riumanizzare il rapporto: un manuale introduttivo

Essere buoni medici è molto difficile. Accanto alle indispensabili conoscenze biologiche, è necessario sviluppare le proprie capacità relazionali. Attenzione, però, a non confondere l’acquisizione di queste capacità con le conoscenze psicologiche o sociologiche. Oggi è fortissima la richiesta di umanizzare la medicina o, più correttamente, di riumanizzare il rapporto medico-paziente. La tecnologia sembra spingere da sempre in direzione contraria e non possiamo correre il rischio, considerandola come contrapposta, di un rifiuto suicida. Bisogna semplicemente adattarsi, senza combatterla e senza lasciarsi travolgere: l’obiettivo è quello di aiutare nel modo migliore chi soffre.

cod. 1210.2.5

Concetta Polizzi

Pensarsi psicologo pediatrico.

Modelli, percorsi e strategie di una formazione

Il volume vuole superare la rappresentazione consolidata di uno psicologo che “adatta” il proprio bagaglio formativo e le proprie competenze alla specificità dei contesti della cura in area pediatrica, per pensare a una figura professionale con uno specifico profilo di competenze, di funzioni e compiti.

cod. 1240.2.14

Luigi Onnis

Lo specchio interno.

La formazione personale del terapeuta sistemico in una prospettiva europea

La formazione alla psicoterapia non consiste soltanto nell’apprendimento di una serie di tecniche. Essa deve rivolgere una particolare attenzione alla persona del terapeuta e alla sue reazioni emozionali. Il libro affronta questi aspetti delicati e cruciali del problema della formazione, raccogliendo i contributi dei formatori e didatti dei più prestigiosi istituti europei di psicoterapia sistemica.

cod. 1250.166

Alberto Patella

Burnout vs professionista d'aiuto

Alice von Platen e la continuità analitica addestrativa in Psicologia clinica

La sindrome da burnout è l’esito patologico di un processo stressogeno che colpisce le persone che esercitano professioni d’aiuto. Alice von Platen, con genialità e abnegazione, ha dedicato la sua vita quasi centenaria (1910-2008) a fornire ai professionisti d’aiuto la “continuità analitica addestrativa”, indispensabile a dotarli di un’identità forte e stabile. Attraverso resoconti, immagini, interventi e interviste il volume illustra e rende presente i contributi di Alice von Platen.

cod. 1250.164

Il libro affronta il tema del mercato del lavoro e del futuro della professione psicologica nel Lazio, incrociando dati regionali e letture nazionali di tendenza sulla psicologia e costituendo a tal fine un Osservatorio permanente. Viene presentata l’esperienza dei primi due anni dell’Osservatorio, una serie di riflessioni e di ricerche effettuate sul lato dell’offerta e della domanda di psicologia.

cod. 1240.310

Antonella Ivaldi

Nel laboratorio dello psicoterapeuta

Un'esperienza critica per colmare il divario tra formazione teorica e pratica clinica. Con la collaborazione dei colleghi del Laboratorio 2006-2007

La riflessione sulle dinamiche della relazione terapeutica, in una cornice teorica cognitivo-evoluzionista integrata. L’integrazione è rappresentata dall’incontro tra teoria cognitiva dei sistemi motivazionali, modello intersoggettivo e conoscenza delle dinamiche di gruppo, elementi con i quali i curatori del manuale si cimentano quotidianamente nella loro attività clinica, didattica e di ricerca.

cod. 1305.79