LIBRI DI ALESSANDRA ZANON

Alessandra Zanon, Mirco Zurlo

Emozioni distruttive

Genitori che uccidono

Il testo affronta il tema drammatico del figlicidio e lo analizza partendo dai vissuti emotivi. Come possono le emozioni distruttive prendere il sopravvento sul legame più stretto che unisce gli esseri umani? Come può una madre o un padre giungere a uccidere un figlio? Partendo dalle radici storico-ambientali, passando per i territori ambigui e tortuosi della personalità criminale, il libro analizza le complesse dinamiche connesse al figlicidio e dedica una particolare attenzione alle dinamiche psico-comportamentali post-delitto, per concludere con alcuni significativi casi di cronaca nazionale e internazionale.

cod. 1240.446

Antonio Fusco, Rosella Tomassoni

Psychology and artistic creativity.

Proceedings of the International Symposium Cassino 30-31 October 2014

Il problema della creatività si presenta come uno dei più complessi da affrontare mediante gli strumenti dell'operatività scientifica in campo psicologico. I curatori di questi Atti di Convegno si augurano che il dibattito su questa problematica si arricchisca con il tempo e si mantenga sempre a un livello che coniughi le espressioni umanistiche alle espressioni tecnico-scientifiche, sperando in un futuro fecondo di risultati concreti e innovativi.

cod. 1240.2.20

Un testo per quanti operano nel settore psico-educativo e formativo e hanno, per motivi di prassi lavorativa e di ricerca, interesse ad approfondire temi della psicologia cognitiva, dei processi emozionali e motivazionali e dei principali processi psicosociali che regolano l’interazione tra l’individuo e il suo ambiente sociale.

cod. 1240.2.16

Alessandra Zanon, Adele Gentile

La comunicazione con il paziente anziano istituzionalizzato

Un'indagine

Un testo per quanti operano nel settore psico-educativo e formativo e hanno, per motivi di prassi lavorativa e di ricerca, attenzione ai rapporti interpersonali e alle esigenze del soggetto anziano istituzionalizzato. Il volume offre tutte le indicazioni per un corretto colloquio con l’anziano, attraverso le varie fasi che ne caratterizzano la comunicazione stessa: “saper ascoltare, saper interpretare, saper parlare, saper fare”.

cod. 1240.2.12

Alessandra Zanon

Il colloquio clinico

Metodologie e strumenti

Il volume si pone come testo introduttivo sul colloquio psicologico, ripercorre l’evoluzione storica dello strumento e analizza alcuni dei principali campi di azione dello stesso. È una guida per gli operatori sociali che quotidianamente si trovano a intervenire nelle relazioni d’aiuto. Il colloquio nasce come forma di indagine in cui la raccolta dei dati avviene attraverso un processo di comunicazione verbale e che permette di raccogliere elementi su singoli individui e su gruppi. Dopo un’introduzione teorica, che illustra anche il percorso storico del colloquio, sono presentati diversi campi d’applicazione e interventi specifici, con varie esemplificazioni e alcuni casi clinici.

cod. 284.30

Alessandra Zanon, Mirco Zurlo

Lineamenti di psicologia generale

Il volume offre agli studiosi del settore prospettive di indagine essenziali e caratteristiche riguardanti la psicologia generale, ossia la corrente principale della ricerca scientifica sulle funzioni psicologiche di base, e si prefigge di indagare con metodologia sperimentale le funzioni mentali, la personalità, il comportamento adattivo e quello disfunzionale dell’essere umano.

cod. 1240.449

Alcuni saggi su Euripide, James Joyce, Franz Kafka, Ingmar Bergman, Charles Theodor Dreyer, Anton Čechov, Cesare Pavese e Federico Garcia Lorca. Il volume propone alcune ipotesi interpretative delle loro opere, e propone chiarificazioni delle motivazioni che hanno portato alla stesura del testo e alla creazione dei personaggi.

cod. 1222.125