LIBRI DI VALENTINA ROGNOLI

Valentina Rognoli, Marinella Levi

Il senso dei materiali per il design

Mettendo in evidenza la multidimensionalità legata all’espressività della materia, il volume vuole porre l’accento sulla stimolante complessità dell’ambito emotivo e percettivo che influenza in modo determinante il lato sensoriale del progetto, e vuole dimostrare come sia interessante cercare i metodi per introdurre strumenti per l’educazione sensoriale nel design, includendo un’indagine a tutto tondo nel mondo dei diversi linguaggi dei materiali.

cod. 85.75

Barbara Camocini, Francesco Vergani

From Human-centered to More-than-Human Design

Exploring the transition

The environmental emergency of the last century has led to an urgent need to reformulate the predominant role of human beings on the planet by undertaking a less anthropocentric design approach. Within this theoretical framework, the book explores the role of Design as a multifaceted discipline capable of exploring the complexity of a changing world, and reconsiders the human being’s position in a pervasive relationship with the contemporary environments through a More-than-Human approach.

cod. 10319.11

Valentina Rognoli, Venere Ferraro

ICS Materials

Interactive, connected, and smart materials

This present book covers a series of outstanding reputation researchers’ contributions on the topic of ICS Materials applicable to several contexts such as product, interaction design, materials science and many more.

cod. 10319.7

Venere Ferraro, Anke Pasold

Emerging Materials & Technologies

New approaches in Design Teaching Methods on four exemplified areas

The book focuses on four exemplified EM&Ts areas as results of the methods, gaps and issues related to their teaching methods. The four areas are: Experimental Wood-Based EM&Ts, Interactive Connected Smart (ICS) Materials Wearable-based, Carbon-based & Nanotech EM&Ts and Advanced Growing. It provides the setting up of a common/ novel method to teaching EM&Ts: to create new professional in young students, and to develop new guidelines and approach.

cod. 10319.5

Lucia Rampino, Ilaria Mariani

Advancements in Design Research.

11 PhD theses on Design as we do in POLIMI

The book is part of a series that, since 2017, documents the production of the Politecnico di Milano Design Programme, presenting a summary of the doctoral theses defended each year.

cod. 10319.2

Francesca Ostuzzi, Giuseppe Salvia

Il valore dell'imperfezione

L'approccio wabi sabi al design

Il libro indaga il valore attribuibile alle imperfezioni degli oggetti, proponendole come sintomi di un’inequivocabile unicità del prodotto. Ridare valore all’imperfezione significa progettare prodotti capaci di invecchiare, di modificarsi, di essere riparati; significa stimolare il legame emotivo tra utente e prodotto.

cod. 84.20

Emanuele Biondi, Valentina Rognoli

Le neuroscienze per il design

La dimensione emotiva del progetto

L’emozione è potenzialmente insita in ogni oggetto, progettato e non. Partendo da questo presupposto, il libro propone un approccio neuroscientifico ai meccanismi emotivi, provando a lanciare un ponte tra le neuroscienze e il design. Un testo fondamentale per chi, designer o ingegnere, studente o professionista, abbia a cuore una colta diffusione della cultura del progetto, soprattutto nella sua imprescindibile dimensione di reciproco scambio e politecnico dialogo fra design, ingegneria e scienza.

cod. 85.69

Luigi Bandini Buti, Mario Bisson

Progetto & multisensorialità

Come gli oggetti sono e come ci appaiono

Il volume analizza il mondo del percepito, allo scopo di fornire agli operatori del progetto strumenti sugli aspetti sensoriali, spesso relegati nell’ambito degli specialisti. Esperti in diverse discipline – del colore, della luce, della forma, della materia, del suono, dell’odore e del sapore – hanno indagato sul ruolo che la dimensione multisensoriale riveste nella loro disciplina e sulla dialettica fra aspetti sensoriali diversi.

cod. 85.72

Giuseppe Salvia, Valentina Rognoli

Il progetto della natura

Gli strumenti della Biomimesi per il design

Le potenzialità dell’approccio biomimetico nella progettazione illustrate attraverso una vasta esemplificazione dei casi applicativi ed espedienti più significativi. Una guida per product designer, fashion designer, ricercatori di tecnologia dei materiali, architetti e ingegneri.

cod. 84.9