Consultazione e co-costruzione del processo terapeutico

Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA
Autori/Curatori: Fabio Vanni
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 19 P. 67-85 Dimensione file: 271 KB
DOI: 10.3280/RPR2016-003006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La consultazione può essere pensata come uno spazio tempo nel corso del quale le due parti in campo, il sistema che chiede aiuto ed il sistema di cura, attuano sul palcoscenico della relazione delle conarrazioni utili a co-definire l’eventuale assetto della cura come esito della consultazione stessa. Il caso di Oliver, della serie tv In treatment, viene utilizzato per precisare meglio questa proposta teorico-clinica che, nata nell’ambito della psicoanalisi dell’adolescenza, viene sviluppata qui con una portata più generale.

  1. Cirillo S., Selvini M., Sorrentino A.M. (2016). Entrare in terapia. Milano: Raffaello Cortina Editore.
  2. Damasio A. (1995). L’errore di Cartesio. Milano: Adelphi.
  3. De Simone M. (2016). La gerarchia dei sistemi complessi, in: www.complexityinstitute.it.
  4. Edelman G.M. (1991). Il presente ricordato. Una teoria biologica della coscienza. Milano: Rizzoli.
  5. Manghi S. (2010). Complessità, conoscenza, fraternità, per un pensiero metadisciplinare. Riflessioni Sistemiche, 3: 25-34.
  6. Minolli M. (2015). Essere e divenire. Milano: FrancoAngeli.
  7. Scano G. (2015). La mente del corpo: intenzionalità e inconscio della coscienza. Milano: FrancoAngeli.
  8. Ripa di Meana G. (2015). Onore al sintomo. Roma: Astrolabio.
  9. Sander L. (2007). Sistemi viventi. Milano: Raffaello Cortina.
  10. Stern D. (1985). Il mondo interpersonale del bambino. Torino: Boringhieri.
  11. Vanni F. (2015). La consultazione psicologica con l’adolescente. Milano: FrancoAngeli.
  12. Vanni F. (2016). Clinica psicoanalitica della relazione con l’adolescente. Milano: FrancoAngeli.
  13. Vincenti E, Noseda F., Alfieri L. (2016). Adolescente, famiglia, gruppo. Circolarità delle relazioni e processo terapeutico. In: Vanni F., Clinica psicoanalitica della relazione con l’adolescente. Milano: FrancoAngeli.
  14. Von Glasersfeld E. (2008). Introduzione al costruttivismo radicale. In: Watzlawick P. La realtà inventata. Milano: Feltrinelli.
  15. Watzlawick P. (2008) La realtà inventata, Feltrinelli, Milano

Fabio Vanni, Consultazione e co-costruzione del processo terapeutico in "RICERCA PSICOANALITICA" 3/2016, pp 67-85, DOI: 10.3280/RPR2016-003006