Vuoto al centro. Impiego e abbandono del patrimonio dei centri antichi italiani

Titolo Rivista: TERRITORIO
Autori/Curatori: Ezio Micelli, Paola Pellegrini
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 82 Lingua: Italiano
Numero pagine: 0 P. Dimensione file: 380 KB
DOI: 10.3280/TR2017-082026
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

I centri antichi italiani sono stati per decenni al centro del dibattito culturale e dell’azione amministrativa, con l’effetto di una vasta attività di pianificazione e regolazione. La lettura dei movimenti demografici e delle dinamiche patrimoniali degli ultimi vent’anni rivela tuttavia un quadro non privo di contraddizioni. L’obiettivo della ricerca consiste nell’indagine dello stato dei centri antichi a partire dalle determinanti demografiche e insediative. Le indagini svolte in dieci città del Nord Italia grazie ai dati istat evidenziano risultati di rilievo: il patrimonio è stato progressivamente abbandonato; la popolazione è diminuita con inattesi fenomeni di gentrifrication inversa; le imprese si sono significativamente ridotte; le istituzioni hanno optato per nuove localizzazioni

  1. Aa.Vv., 1973, L’intervento pubblico nei centri storici, problemi sociali, giuridici, economici, architettonici e tecnici. Roma: Edizioni di Edilizia Popolare.
  2. Albrecht B., Magrin A., 2015, a cura di, Esportare il centro storico, Fondazione la Triennale di Milano. Rimini: Guaraldi.
  3. ANCSA, 1960, «Salvaguardia e risanamento dei centri storico-artistici». Atti del convegno nazionale per la Salvaguardia e il Risanamento dei Centri Storici, Gubbio 17-19 settembre 1960. Gubbio: ANCSA.
  4. Antoniucci V., Marella G., 2016, «Small Town Resilience: Housing Market Crisis and Urban Density in Italy». Land Use Policy, 59: 580-588.
  5. Astengo G., 1958, «Assisi: piano regolatore e piani particolareggiati di primo intervento». Urbanistica, 24-25: 10-132.
  6. Bandarin F., 2008, «The Conservation predicament in an age of globalisation ». Pergamini Leventis Foundation: 44-62. www.academia.edu/9109448/The_Conservation_predicament_in_an_age_of_globalisation (ultimo accesso: 16/01/2017).
  7. Bandarin F., van Oers R., 2014, Il paesaggio urbano storico: la gestione del patrimonio in un secolo urbano. Padova: CEDAM.
  8. Benevolo L., 1960, «La conservazione dell’abitato antico di Roma». In: Piccinato L. (a cura di), Problemi urbanistici di Roma, vol.1. Milano: Sperling & Kupfer: 111-122.
  9. Bonafede G., Napoli G., 2015, «Palermo multiculturale tra gentrification e crisi del mercato immobiliare nel centro storico». Archivio di Studi Urbani e Regionali, 113: 123-150. DOI: 10.3280/ASUR2015-113007
  10. Bonfantini B., 2013, «Centri storici: infrastrutture per l’urbanità contemporanea ». Territorio 64: 153-161. DOI: 10.3280/TR2013-064025
  11. Buzar S., Ogden P., Hall R., Haase A., Kabisch S., Steinfuhrer A., 2007a, «Splintering Urban Populations: Emergent Landscapes of Reurbanisation in Four European Cities». Urban Studies, 44: 651–677. DOI: 10.1080/00420980601185544
  12. Buzar S., Ogden P., Hall R., 2007b, «Beyond Gentrification: the Demographic Reurbanisation of Bologna». Environment and Planning A, 39: 64-85.
  13. Calafati A., 2009, Economie in cerca di città. La questione urbana in Italia. Roma: Donzelli.
  14. Calafati A., 2014, ed., «The Changing Italian Cities: Emerging Imbalances and Conflicts», GSSI Urban Studies-Working Papers, 6.
  15. Camagni R., Micelli E., Moroni S., 2014, «Diritti edificatori e governo del territorio: verso una perequazione urbanistica estesa? Introduzione». Scienze Regionali, 2: 5-8, DOI: 10.3280/SCRE2014-002001
  16. Carozzi C., Rozzi R., 1971, Centri storici, questione aperta: il caso delle Marche. Bari: De Donato.
  17. Ceccarelli P., Indovina F., 1977, a cura di, Risanamento e speculazione nei centri storici. Milano: FrancoAngeli.
  18. Cervellati P. L., Scannavini R., 1973, a cura di, Bologna. Politica e metodologia del restauro nei centri storici. Bologna: il Mulino.
  19. Choay F., 1996, L'allegorie du patrimoine. Paris: Seuil.
  20. Ciardini F., Falini P., 1981, L’analisi dei centri storici, manuale per la formazione degli strumenti di intervento urbanistico, Roma: Officina.
  21. Cristinelli G., 2013, Saverio Muratori e Egle Renata Trincanato. La nascita del restauro urbano in Italia. Roma: Ginevra Bentivoglio Editori.
  22. Cutolo D., Pace S., 2016, «Esperienza e conoscenza del centro storico nell’Europa del Novecento. Un’introduzione». In: Cutolo D., Pace S. (a cura di), La scoperta della città antica. Esperienza e conoscenza del centro storico nell’Europa del Novecento. Macerata: Quodlibet Studio, 13-68.
  23. De Carlo G., 1966, Urbino: la storia di una città e il piano della sua evoluzione urbanistica. Padova: Marsilio.
  24. Diappi L., 2009, Rigenerazione urbana e ricambio sociale, gentrification in atto nei quartieri storici italiani. Milano: FrancoAngeli.
  25. Directorate-General for Research and Innovation-European Commission, 2015, Getting cultural heritage to work for Europe. Report of the Horizon 2020, Expert Group on Cultural Heritage. Bruxelles: European Union.
  26. Fol S., Cunningham-Sabot E., 2010, «Déclin urbain et Shrinking Cities: une évaluation critique des approches de la décroissance urbaine». Annales de géographie, 674: 359-383,
  27. Gastaldi F., 2003, «Processi di gentrification nel centro storico di Genova». Archivio di Studi Urbani e Regionali, 77: 135-149.
  28. Giambruno M., 2007, a cura di, Per una storia del restauro urbano: piani, strumenti e progetti per i centri storici. Torino: Cittastudi.
  29. Glaeser E., 2011, Triumph of the city, New York: Penguin Random House. Hall T., Barrett H., 2012, Urban Geography. Oxford: Routledge.
  30. Hollander J., Pallagst K., Schwarz T., Popper F., 2009, «Planning Shrinking Cities». Progress in Planning, 72: 223-232.
  31. Indovina F., 1990, «La città diffusa». In: Indovina F., Matassoni F., Savino M., Sernini M., Torres M., Vettoretto L. (a cura di), La città diffusa. Venezia: Daest-IUAV, Quaderno 1: 21-43.
  32. Koolhaas R., 2014, «Preservation Is Overtaking Us», Jordan Carver, ed., NY: Columbia Books on Architecture and the City, GSAPP Transcripts.
  33. Lesthaeghe R., 2014, «The Second Demographic Transition: A Concise Overview of its Development». Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America - PNAS, 111: 18112-18115.
  34. Lanzani A., Vitali D., 2003, Metamorfosi urbane. I luoghi dell'immigrazione. Pescara: Sala.
  35. Manganaro E., 2013, La funzione del concetto di tipologia edilizia in Italia. Milano: Bruno Mondadori.
  36. Marini S., Roselli C., Santangelo V., 2016, Storie dall’heritage. Immaginari, archivi e manuali per Venezia. Ariccia: Aracne.
  37. Micelli E., Mangialardo A., 2016, «Riuso urbano e immobili pubblici: la valorizzazione del patrimonio bottom up». Territorio, 79: 109-117. Doi 10.3280/TR2016-079017.
  38. Micelli S., 2016, Fare è innovare. Il nuovo lavoro artigiano. Bologna: il Mulino.
  39. Oswalt P., 2006, ed., Shrinking Cities, vol. 1. International Research. Berlin: Hatje Cantz Verlag.
  40. Owen D., 2009, Green Metropolis. Why Living Smaller, Living Closer, and Driving Less Are the Keys to Sustainability. New York: Riverhead Books.
  41. Pane R., 1959, Città antiche edilizia nuova. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  42. Pedretti B., 1997, a cura di, Il progetto del passato. Milano: Bruno Mondadori.
  43. Ranci C., 2015, a cura di, «Socio-Spatial Transformations in EU Cities: Gentrification, Polarization, Conflicts». Territorio 73: 13-57. DOI: 10.3280/TR2015-073002
  44. Ricci M., 2007, a cura di, «Centri storici minori, i percorsi della valorizzazione ». Urbanistica,133: 7-41.
  45. Salone C., Besana A., 2014, «Urban Shrinkage. Theoretical Reflections and Empirical Evidence from a Southern European Perspective». In: Calafati A. (ed.) The Changing Italian Cities: Emerging Imbalances and Conflicts, GSSI Urban Studies - Working Papers, 6: 109 -113.
  46. Semi G., 2015, Gentrification. Tutte le città come Disneyland?. Bologna: il Mulino.
  47. Settis S., 2014, Se Venezia muore. Torino: Einaudi.
  48. Tafuri M., 1964, «Il problema dei centri storici nella nuova dimensione urbana». In: Aa.Vv., La città territorio, un esperimento didattico sul centro direzionale di Centocelle in Roma. Roma: Leonardo da Vinci, 38-40.
  49. Vassallo E., 1975, «Centri antichi 1861-1974: note sull’evoluzione del dibattito». Restauro, 19: 3-96.

  • Paradoxes of the Italian Historic Centres between Underutilisation and Planning Policies for Sustainability Paola Pellegrini, Ezio Micelli, in Sustainability /2019 pp.2614
    DOI: 10.3390/su11092614
  • New Metropolitan Perspectives Ezio Micelli, Paola Pellegrini, pp.1776 (ISBN:978-3-030-48278-7)
  • The intercultural city: real estate markets, migratory trends and social dynamics [La città interculturale: dinamiche immobiliari, migratorie e sociali] Ezio Micelli, in Valori e Valutazioni /2021 pp.59
    DOI: 10.48264/VVSIEV-20212806

Ezio Micelli, Paola Pellegrini, Vuoto al centro. Impiego e abbandono del patrimonio dei centri antichi italiani in "TERRITORIO" 82/2017, pp , DOI: 10.3280/TR2017-082026