SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI





Proporre un articolo
SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI
3 fascicoli all'anno , ISSN 2283-8740 , ISSNe 2283-7523
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 37,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 32,50

Canoni 2021
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 106,00;Estero € 139,00;
solo online (IVA esclusa):  € 110,00;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 76,00 (Italia); cartaceo: € 114,50 (Estero); solo online (privati): € 65,50 ; 
Info abbonamenti  Info Forze dell'Ordine, Info Soci AIS

Abbonati qui


La Rivista Sicurezza e scienze sociali intende promuovere un'analisi critica ed attuale sui processi concernenti la devianza nelle sue numerose implicazioni, le forme che la criminalità - organizzata e non- assume, le vittime del crimine e dell' ingiustizia sociale, la giustizia ed i suoi "effetti" sul sociale, la sicurezza dei consociati; e ciò partendo dal presupposto che nell'era della globalizzazione tali questioni assumono inevitabilmente nuova complessità e devono, pertanto, di necessità essere affrontate secondo un'ottica comparata. Ciò significa altresì riconoscere come le conseguenze di simili dinamiche si espandono inevitabilmente verso molteplici - e sempre diverse- direzioni, non potendo prescindere dal versante internazionale, oltre che da quello nazionale, nelle ricerche e nelle riflessioni prodotte in materia. Come è evidente, i riflessi di questi processi assumono significatività e valore sia in termini culturali che operativi.

La Rivista Sicurezza e scienze sociali si avvale dei contributi di studiosi, ricercatori ed anche operatori interessati all'ambito criminologico e vittimologico, del diritto e della giustizia, dell'economia e delle politiche sociali, della psicologia sociale e dell'antropologia culturale. Al contempo, essa è rivolta a tutti coloro che operano in tali settori, volendo rappresentare un momento di confronto partecipe ed aperto al dibattito. Ciò in quanto l'obiettivo perseguito è quello della promozione di una cultura della sicurezza che porti all'inclusione e alla corresponsabilizzazione sociale e che abbia dunque tra i suoi principi fondamentali la democrazia e la partecipazione. In tale prospettiva, le aree oggetto di interesse e di studio sono quelle concernenti la Criminologia, la Devianza, il Diritto, la Giustizia, la Sicurezza e la Vittimologia.

Direttrice: Sabina Curti
Comitato Scientifico Internazionale: Costantino Cipolla (Università di Bologna), Philippe Combessie (Université Paris Nanterre), Christophe Dubois (Université de Liège), Lucio d’Alessandro (Università Suor Orsola Benincasa, Napoli), Maria Caterina Federici (Università degli Studi di Perugia), Fabrizio Fornari (Università degli Studi "G. D’Annunzio" Chieti-Pescara), Tito Marci (Università di Roma "La Sapienza"), Dario Melossi (Università di Bologna), Massimiliano Mulone (Université de Montréal, Centre International de Criminologie comparée), Miguel Angel Nunez Paz (Universidad de Huelva, ES), Franco Prina (Università di Torino), Monica Raiteri (Università di Macerata), Annamaria Rufino (Università della Campania), Ernesto Ugo Savona (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Raffaella Sette (Università di Bologna), Francesco Sidoti (Università dell’Aquila), Jan Spurk (Université Paris Descartes Sorbonne), Susanna Vezzadini (Università di Bologna), Emilio Viano (American University - Washington, DC)
Comitato Editoriale: Andrea Antonilli (Università degli Studi "G. D’Annunzio" Chieti-Pescara), Andrea Borghini (Università di Pisa), Francesco Calderoni (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Uliano Conti (Università degli Studi di Perugia), Luca Corchia (Università di Pisa), Fabio D’Andrea (Università degli Studi di Perugia), Maurizio Esposito (Università degli Studi di Cassino), Stefania Ferraro (Università Suor Orsola Benincasa, Napoli), Silvia Fornari (Università degli Studi di Perugia), Enrico Gargiulo (Università di Bologna), Rosita Garzi (Università degli Studi di Perugia), Mariagrazia Galantino (Università di Roma "La Sapienza), Maria Cristina Marchetti (Università di Roma "La Sapienza"), Cirus Rinaldi (Università di Palermo), Emanuele Rossi (Università di Roma Tre), Chiara Scivoletto (Università di Parma), Anna Simone (Università di Roma Tre), Giovanna Truda (Università degli Studi di Salerno), Francesca Vianello (Università di Padova)

Redazione: Elisa Moroni (PhD Università di Perugia)
Segreteria redazionale: redaz.sicurezzascienzesociali@gmail.com

La redazione utilizza la piattaforma Ojs per la gestione del referaggio degli articoli, sottoposti alla valutazione anonima di almeno due referee anonimi (double blind peer review process), scelti sulla base di competenze specifiche

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, le istituzioni, gli operatori.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 3/2016 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Franco Gabrielli, Editoriale
Giuseppe Scandone, Introduzione
Antonio Natale, La polizia di stato quale componente dell’amministrazione della pubblica sicurezza: organizzazione, compiti e peculiarità del suo collocamento. La storia
Anna Lisa Valleriani, Coordinamento delle forze di polizia, coordinatori e coordinati: la figura del questore nel complesso sistema della sicurezza
Salvatore Ciliberti, La prossimità via web alla luce della nascita del nuovo portale del commissariato di P.S. on line e delle sue prerogative europee
Elisabetta Mancini, Progetto Chirone. La creazione di un nuovo ruolo del poliziotto della stradale nell’assistenza alle vittime di incidenti stradali: approccio psicologico, sociologico e ordinamentale
Francesca Roberto, L’impiego operativo dei sistemi aeromobili a pilotaggio remoto nei servizi di polizia: scenari di riferimento e possibili utilizzi
Vincenzo Delicato, Police cooperation at international level


Fascicolo 2/2016 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Raffaele Cantone, Editoriale. L’importanza del contrasto alla corruzione: il ruolo dell’Anac
Salvatore Costantino, Angelo Cuva, Introduzione. Contrastare e prevenire la corruzione con la formazione, la trasparenza e la partecipazione
Alessandro Pajno, Il principio di trasparenza alla luce delle norme anticorruzione
Antonio La Spina, Mafia e corruzione: differenze concettuali, connessioni, strumenti di contrasto
Mariateresa Gammone, Francesco Sidoti, Corruzione ed educazione alla legalità. Tra Ramadan e Qiandongnan
Alberto Vannucci, Non fidarsi è meglio? Le radici istituzionali della corruzione sistemica
Giovanni Pitruzzella, Corruzione e rating di legalità
Maurizio De Lucia, Legislazione antimafia e delitti dei colletti bianchi
Giuseppe Magliocco, Corruzione e criminalità organizzata
Ignazio Portelli, Aspetti del malgoverno e della presenza delle criminalità mafiose nelle autonomie locali
Raimondo Ingrassia, Formare alla denuncia pubblica degli abusi
Guido Carlino, Le competenze della Corte dei conti in materia di anticorruzione
Francesco Mazzotta, Spesa pubblica e corruzione: l’esperienza operativa della Guardia di Finanza
Federico Tosi, La Legge 190/2012 ed il Decreto Legislativo 231/2001: comuni radici, connessioni metodologiche e criticità di coordinamento
Antonia Roberta Siino, Recensioni


Fascicolo 1/2016 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Fabrizio Battistelli, Editoriale: fronti, frontiere, affrontamenti
Giuseppe Ricotta, Introduzione
Nicola Labanca, Tra sicurezza esterna e interna: Forze Armate e Polizie nell’Italia unita
Maria Grazia Galantino, Così vicini, così lontani. Militari e civili nel crisis management dell’Unione Europea
Lorenzo Striuli, Il blurring fra forze militari e di polizia: il caso italiano alla luce del dibattito internazionale
Michela Ceccorulli, Sicurezza interna e protezione di diritti fondamentali: dinamiche (costruite) di un trade-off
Fabrizio Battistelli, Francesca Farruggia, Maria Grazia Galantino, Giuseppe Ricotta, Affrontarsi o confrontarsi? Il "rischio" immigrati sulla stampa italiana e nella periferia di Tor Sapienza a Roma
Fatima Farina, Donne al fronte: un new gender military regime? Il punto di vista delle militari italiane in Afghanistan
Francesca Farruggia, La percezione della criminalità organizzata tra gli studenti: una ricerca nelle scuole di Latina
Giulia Ferrara, Rom a Roma tra ghettizzazione e inclusione
Daniele Ferretti, Il sistema di protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati SPRAR: tre casi tra criticità e best practices
Ignacio Cano, Giuseppe Ricotta, Sicurezza urbana e grandi eventi: le Unità di Polizia di Pacificazione nelle favelas di Rio de Janeiro
Sebastian Saborio, La territorializzazione dell’esclusione sociale e della violenza a Rio de Janeiro
Ana Maria Forero, Andrès Salcedo, Mabel Carmona, John Jairo Osorio, Élite e sicurezza in Colombia: il ghetto senza muri di Santa Ana a Bogotá
A cura della Redazione, Recensioni


Sommari delle annate

2021   2020   2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013