Dal management alla psicologia, dalla sociologia all’architettura, dall’economia alle discipline umanistiche: la più ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei professionisti, degli studiosi, della formazione universitaria e post-universitaria.

 
 
L'Editore ci ha lasciati il 3 novembre 2007.

Riportiamo il testo del messaggio giunto dal Presidente della Repubblica

Partecipo al dolore della famiglia e al cordoglio del mondo della cultura per la scomparsa di Franco Angeli, editore attento al ruolo dell'Università nella società che, con il suo lungo impegno imprenditoriale legato allo sviluppo della ricerca, alla evoluzione del pensiero storico e filosofico e alle innovazioni nel campo delle scienze e nelle comunicazioni di massa, ha contribuito alla diffusione del sapere e alla modernizzazione del Paese.

Giorgio Napolitano, 4 novembre 2007

 
 
Il profilo di un'editoria professionale
Alle soglie del "miracolo economico" degli anni '60 la cultura d'impresa del nostro paese era caratterizzata da una notevole arretratezza sia a livello universitario sia nella pratica delle piccole e medie imprese. Anche i tentativi delle grandi imprese di dotarsi di strutture, forme organizzative e tecniche manageriali più adeguate erano solo agli inizi.
 
La prima casa editrice di management
La FrancoAngeli è stata la prima a creare un'editoria "aziendale", che offrisse gli strumenti per la diffusione delle conoscenze di nuovi modelli organizzativi, per la formazione e per l'aggiornamento. Ancora oggi, a decenni di distanza, su questi temi continua ad essere un punto di riferimento. Nel catalogo si trovano proposte per capire i cambiamenti, cogliere le tematiche emergenti, individuare opportunità, raccogliere esempi, casi e suggerimenti. Testi di autori italiani, ma anche traduzioni internazionali per osservare scenari e novità d'impatto globale.
 
Le nuove professioni nei servizi e nel non profit
Il know how acquisito a partire dalla caratterizzazione storica come editore professionale di management è stato la premessa per una successiva e ampia diversificazione.
Lo sviluppo dei più recenti progetti editoriali si è indirizzato in particolare ad accompagnare la crescita di nuove figure professionali, con la pubblicazione di manuali e strumenti di riflessione destinati a quanti operano nei servizi, nel turismo, nel non profit, nelle professioni sociali, nell'assistenza, nell'educazione...
 
La formazione universitaria e post universitaria
La terza ma non meno corposa area di presenza della casa editrice è cresciuta attorno alla pubblicazione di testi di ricerca e di approfondimento in una serie di discipline universitarie via via allargatesi nel tempo. Dalle prime collane dedicate alle ricerche di economia (in tutte le sottodiscipline, dall'economia industriale alla politica economica) il ventaglio delle proposte si è ampliato alla psicologia, alla sociologia, all'antropologia, alla pedagogia, alla storia, alla filosofia, all'architettura, all'urbanistica, all'informatica, al diritto del lavoro...
Per docenti e studiosi - in particolare nell'ambito delle moderne scienze umane e sociali - FrancoAngeli rappresenta oggi un punto di riferimento: la più grande biblioteca specializzata del nostro paese.
 
Amici dell'Accademia dei Lincei
Le Edizioni FrancoAngeli sono membro dell'Associazione Amici dell'Accademia dei Lincei.

 

 

Ada Gigli Marchetti, docente di storia del Giornalismo all'Università Statale di Milano intervista Franco Angeli in merito a come e in che contesto nacque la Casa Editrice. (Articolo apparso in "La Fabbrica del Libro", bollettino di storia dell'editoria in Italia, fascicolo 1, 1999)
 

Un editore amico della filosofia.
Franco Angeli e Mario Dal Pra, di Enrico Rambaldi

(Articolo pubblicato in "Rivista di storia della filosofia, fascicolo 3, 2008)

   
 
 
   
 

Intervista a Franco Angeli