Metodologia delle scienze umane, sezione di metodologia dell'associazione italiana di sociologia

Direzione: Alberto Marradi

Comitato Scientifico: Enrica Amaturo, Rita Bichi, Antonio Chiesi, Giovanni Di Franco, Antonio Fasanella, Alberto Marradi, Fabrizio Martire, Paolo Montesperelli, Paolo Parra Saiani, Juan Ignacio Piovani (Universidades Buenos Aires e La Plata), Maria Concetta Pitrone, Franco Rositi.

La collana è un punto d’arrivo e allo stesso tempo un punto di partenza delle riflessioni sul metodo entro l’ampio ventaglio delle scienze umane.
Come punto d’arrivo di una tradizione complessa e ricca di solidi sedimenti, la collana intende collocarsi sul versante dell’alta divulgazione e raggiungere non solo gli studenti e i docenti universitari, ma anche il pubblico crescente delle professioni interessate alle varie forme di trattamento delle informazioni.
Come punto di partenza, essa non mancherà di presentare in modo problematico quei settori della tradizione metodologica teoricamente incerti, o fondati su presupposti discutibili, o soggetti ad abusi applicativi; né trascurerà di suggerire nuove direzioni e orientamenti.
Il piano della collana prevede ora una cinquantina di volumi, programmati su un arco di tempo di circa dieci anni e affidati a studiosi di sociologia, psicologia, statistica, storiografia, economia e altre discipline: una enciclopedia per il consolidamento e lo sviluppo delle scienze umane.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 29 titoli

Luca Ricolfi

Tre variabili

Un'introduzione all'analisi multivariata

cod. 1120.2

Un sistematico confronto tra i modelli log-lineari e la regressione logistica, due tra le più diffuse tecniche di analisi per variabili categoriali. Il libro ne sottolinea gli aspetti comuni ed evidenzia le specificità di ciascuna tecnica, con l’obiettivo di fornire indicazioni utili per capire in quali circostanze è preferibile l’una piuttosto che l’altra.

cod. 1120.22