Pratiche comportamentali e cognitive

Direzione: Paolo Moderato

Comitato Scientifico:
Roberto Anchisi (Università degli Studi di Parma), Maurizio Cardaci (Università degli Studi di Palermo), Roberto Cavagnola (ANFFAS di Brescia), Rosalba Larcan (Università degli Studi di Messina), Fabio Celi (Università degli Studi di Parma), Giovambattista Presti (Libera Università di Lingue e Comunicazione – IULM), Vincenzo Russo (Libera Università di Lingue e Comunicazione – IULM), Gabriella Pravettoni (Università degli Studi di Milano), Francesco Rovetto (Università degli Studi di Pavia).

La necessità e la richiesta sempre maggiore di psicoterapie brevi basate su evidenze (EBI) ha contribuito alla crescente diffusione delle terapie cognitivo comportamentali (CBT). Tali terapie sono presenti nel mondo scientifico e professionale da 50 anni e hanno conosciuto importanti evoluzioni, pur mantenendo il forte radicamento nella visione scientifica della terapia.
La Collana si propone di presentare un panorama di queste buone “pratiche”, prima di tutto in ambito clinico; ma non solo in quello, data la versatilità dimostrata dal modello cognitivo comportamentale anche in ambito evolutivo, organizzativo e nella prevenzione.
Stanti con date, i volumi della Collana si rivolgono principalmente ai professionisti del settore, ma si ritengono utili anche a studenti in formazione e specializzandi.

Tutti i volumi della Collana vengono sottoposti a referaggio tra pari.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 33 titoli

Steven C. Hayes, Stefan G. Hofmann

Oltre il DSM

un'alternativa process-based alla diagnosi e al trattamento dei disturbi psicologici

Un appassionante stimolo alla comprensione e al trattamento del disagio e dei disturbi che caratterizzano la condizione umana, basato sui processi di adattamento, già evidenziati dai precedenti studi dell’RFT e dell’ACT. Il volume propone una serie di questioni decisive per il progresso della psicoterapia come scienza, perché anche nel caso di malattie di pertinenza medica è sempre richiesto al paziente l’adattamento più funzionale non solo per la mera sopravvivenza, ma in ogni caso per dare senso alla propria vita.

cod. 1161.33

Il lettore troverà in questo manuale non solo un protocollo manualizzato, ma una profonda conoscenza clinica. Scoprirà come impostare un modulo psicoeducativo e come gestire i casi difficili e le situazioni critiche. Apprenderà i modi per gestire i gruppi e per entrare in contatto con l’esperienza vissuta dei pazienti. Imparerà a condurre giochi di ruolo terapeutici, per permettere ai pazienti di accedere a modalità alternative di lettura degli eventi relazionali e a comportamenti più funzionali nelle situazioni sociali.

cod. 1161.32

Susan L. Woods, Patricia Rockman

Mindfulness-Based Stress Reduction (MBSR)

Il protocollo, le attività e le competenze per insegnare il programma

Con l’edizione italiana del lavoro di Woods e Rockman arriva nelle mani degli insegnanti di mindfulness un dettagliatissimo manuale sulla conduzione dell’MBSR. Una guida completa alla conduzione del curriculum di 8 settimane per: diventare istruttori efficaci; rendere l’inquiry una parte essenziale del percorso; rispondere ai bisogni del gruppo; trasmettere il cuore e l’essenza dell’MBSR.

cod. 1161.31

Mary Boyle, Lucy Johnstone

Una nuova alternativa alla diagnosi psichiatrica

Il Power Threat Meaning Framework (PTMF)

Negli ultimi anni stiamo assistendo all’emergere di nuove prospettive alla diagnosi che vogliono offrire strumenti validi per clinici di ogni approccio, indagando la prospettiva soggettiva delle persone e de-stigmatizzandone la sofferenza. Il Power Threat Meaning Framework vuole rispondere alle sfide poste da questo nuovo paradigma, offrendo un’alternativa ai modelli tradizionali basati sulla diagnosi psichiatrica. L’obiettivo è di aiutare le persone a guardare se stesse e le proprie difficoltà, riconoscendo come quello che tradizionalmente viene definito “disturbo” sia in realtà il tentativo di dare senso a se stessi e al mondo.

cod. 1161.30

I casi di disturbi d’ansia e dell’umore a esordio precoce sono sistematicamente in aumento. Lo stesso vale per le difficoltà di socializzazione, i disturbi dell’apprendimento e del neurosviluppo in genere, i problemi da comportamento disregolato e aggressivo, i disturbi alimentari, l’abuso, l’incuria e il maltrattamento, ecc. Questo manuale intende contribuire all’incremento delle conoscenze esplicative e procedurali utili a gestire in modo sempre più efficace i fattori di rischio e i processi patogeni responsabili della sofferenza psicopatologica in età evolutiva.

cod. 1161.28

Louise Hayes, Joseph Ciarrochi

Adolescenti in crescita

L'ACT per aiutare i giovani a gestire le emozioni, raggiungere obiettivi, costruire relazioni sociali

Un manuale per psicologi e psicoterapeuti davvero diverso, quasi disorientante: non parla solo di cura, ma di come aiutare giovani e adolescenti a crescere in modo sano. Un testo ricco di strumenti utili per aiutare i giovani a rispondere in modo nuovo e diverso ai propri pensieri, a riconoscere e gestire le proprie emozioni e a progettare azioni orientate verso che ciò hanno più a cuore.

cod. 1161.10

Roberto Anchisi, Paolo Moderato

Roots and Leaves

Radici e sviluppi contestualisti in terapia comportamentale e cognitiva

Il volume mette in luce gli elementi di continuità e discontinuità tra le tre generazioni della Cognitive Behavior Therapy (CBT), sia in termini di modelli di intervento sia di procedure applicative e protocolli. Il testo porta il lettore a scoprire quali siano le radici della CBT da un punto di vista della storia e della filosofia della scienza e quali fondamenta metodologiche solide siano state gettate per sostenere gli sviluppi successivi nell’ambito nella ricerca, della psicologia dello sviluppo e della clinica.

cod. 1161.9

Leslie S. Greenberg, Catalina Woldarsky Meneses

Perdonare e lasciare andare nell’Emotion-Focused Therapy (EFT)

Questo libro mostra come l’Emotion-Focused Therapy (EFT) orientata al perdono aiuti gli individui e le coppie a elaborare e trasformare le emozioni dolorose negative accedendo alle risorse interiori di forza e compassione. Una guida passo-passo per la pratica dell’EFT individuale o di coppia, accompagnata dall’analisi di un vasto repertorio di casi clinici.

cod. 1161.29

David H. Barlow, Shannon Sauer-Zavala

Il protocollo unificato per il trattamento transdiagnostico dei disturbi emotivi

Guida per il terapeuta

Il Protocollo Unificato per il Trattamento dei Disturbi Emotivi è il risultato del ventennale lavoro di David H. Barlow, Todd J. Farchione e colleghi, focalizzato sul trattamento di questo insieme di disturbi a partire da una matrice cognitivo-comportamentale. Progettato per essere uno strumento facilmente utilizzabile, il Protocollo Unificato guida passo passo nella formulazione del caso e nello sviluppo degli interventi.

cod. 1161.27

Sheri Van Dijk

Fare DBT

Guida pratica per professionisti alla Dialectical Behavior Therapy

La DBT – Dialectical Behavior Therapy o terapia dialettico comportamentale – ha visto negli anni una crescente diffusione, conquistando credibilità e popolarità tra i clinici. Il volume fornisce gli strumenti necessari per l’utilizzo del modello nel trattamento di persone con problemi legati alla disregolazione emotiva. Chi ne fa uso nella sua pratica clinica avrà la possibilità di rivedere le nozioni già acquisite e trovare suggerimenti interessanti che permettono di scoprire diversi modi di concettualizzare la DBT e di trasmetterne le skills ai pazienti.

cod. 1161.26