Le professioni nel sociale

Coordinata da: Alberto Giasanti

Le grandi trasformazioni sociali e istituzionali che caratterizzano la società contemporanea si riflettono sul sistema dei servizi e sulla formazione professionale degli operatori.
In particolare il diverso rapporto tra istituzioni pubbliche ed iniziativa privata, il sorgere di nuove professionalità ed il fenomeno sempre più diffuso dell’associazionismo, l’ampliarsi delle attività del privato sociale e il diverso ruolo che stanno assumendo le comunità locali, richiedono risposte articolate e flessibili alle questioni sociali emergenti.
La collana si articola per aree tematiche e si prefigge, come obiettivi, di fornire agli operatori in formazione adeguati strumenti didattici e metodologici in grado di comprendere il mutamento della società e dei servizi e di valorizzare le competenze professionali degli operatori che già lavorano per un migliore rapporto tra cultura dei servizi e aspettative dei cittadini utenti.

Referenti per area tematica:
Cooperazione e sviluppo internazionale: Luciano Carrino
Interculture: Ida Castiglioni
Lavori di cura: Carla Facchini
Minori: Susanna Galli
Narrazioni: Paolo Jedlowski
Politiche sociali: Franca Olivetti Manoukian
Salute mentale e servizi: Maria Zirilli
Carcere: Alberto Giasanti

I titoli della collana Le professioni nel sociale sono sottoposti a doppio referaggio anonimo.

(leggi tutto)

The search has found 73 titles

Lino Rossi

Valutare il minore

Problematiche deontologiche e criteri di assessment

cod. 1168.1.34

Giandomenico Montinari

Psicoterapia al limite

Il colloquio con pazienti insufficienti mentali nelle istituzioni

cod. 1168.1.27

Antonio Censi

La vita possibile

Il lavoro sociale nelle residenze sanitarie per anziani

cod. 1168.1.28

Paola Di Furia, Federico Mastrangelo

Famiglia e handicap

L'intervento psicoeducativo

cod. 1168.1.14

Giuliana Chiaretti, Pietro Barbetta

L'ascolto polifonico

Il fenomeno della telefonia d'aiuto

cod. 1168.1.22