Scienze della comunicazione

Direzione: Marino Livolsi, Mario Morcellini

Comitato scientifico
:
Guido Gili (Presidente, Università del Molise); Erica Antonini (Sapienza Università di Roma); Massimo Arcangeli (Università di Cagliari); Antonietta Censi (Sapienza Università di Roma); Maurizio Ciaschini (Università di Macerata); Peter Dahlgren (Lund University); Luciano D’Amico (Università di Teramo); Franca Faccioli (Sapienza Università di Roma); Mario Giacomarra (Università di Palermo); Rolando Marini (Università per Stranieri di Perugia); Alberto Mattiacci (Sapienza Università di Roma); Paolo Nepi (Università Roma Tre); Gianfranco Pecchinenda (Università di Napoli “Federico II”); John B. Thompson (University of Cambridge); Luca Toschi (Università di Firenze); José Miguel Túñez López (Università Santiago de Compostela).

Comitato editoriale: Laura Minestroni (Sapienza Università di Roma), Paola Panarese (Sapienza Università di Roma), Valentina Martino (Sapienza Università di Roma).

Cosa cambia nella Comunicazione, e cioè nella dimensione industriale e sociale di Media e tecnologie? L’obiettivo della collana è rispondere, da diverse angolazioni scientifiche, a questa radicale domanda, enfatizzando una lettura sociologica dei diversi fenomeni della cultura, con particolare riferimento ai processi comunicativi e alle dinamiche media/industria culturale, a quelle della socializzazione, della formazione e dell’informazione fino all’impatto sociale dei mass media, dei new media, delle tecnologie avanzate e della pubblicità.
Rivolta agli studenti nelle discipline delle scienze sociali e della comunicazione e agli operatori del settore, la collana si articola in due sezioni, “Saggi” (riflessioni dedicate a fenomeni o temi di interesse generale) e “Ricerche” (studi sul campo dedicati a casi concreti o tematiche applicative).

I volumi pubblicati sono preventivamente sottoposti alla revisione di almeno due referees anonimi.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 56 titoli

Elena Valentini

Università nella rete-mondo.

Modelli teorici e casi di e-learning nelle università straniere

Il volume offre una panoramica sullo sviluppo dell’e-learning nelle università a livello internazionale, individuando trend, modelli emergenti di università virtuali e una varietà di esemplificazioni attraverso l’analisi di case history del world wide web. Non manca lo studio di alcuni casi di fallimento, analizzati per individuare fattori critici di successo e insuccesso e lessons learned.

cod. 1381.2.8

Marialuisa Stazio

Blindspot

Punti ciechi e punti di vista sull'industria culturale

“Communications. Blindspot of Western Marxism” è un articolo pubblicato nel 1977 sul Canadian Journal of Political and Social Theory da D.W. Smythe, pioniere dell’economia politica della comunicazione. Smythe accusa i colleghi di concentrarsi sull’ideologia, rimanendo “ciechi” sulle logiche economiche della radio e della televisione commerciali. Il testo confronta due visioni critiche che si concentrano entrambe sul lavoro di consumo: come produzione di senso e come produzione di valore.

cod. 1381.2.10

Valentina Martino

Non solo media

Scenari, fonti e percorsi di ricerca sul tempo libero

cod. 1381.2.5