Books about Forensic and Legal Psychology, Psychology of Criminal and Antisocial Behavior

The search has found 129 titles

Paolo De Pasquali

L'orrore in casa

Psico-criminologia del parenticidio

La propria abitazione è il luogo in cui è più probabile essere uccisi, per mano di colui che ci è più vicino. Penetrando nella crisi della famiglia, viaggiando nelle passioni estreme e nella follia, questo libro fotografa il fenomeno del “parenticidio” in un’ottica psico-criminologica, sulla base dei dati statistici forniti dall’Eures-Ansa. Si analizzano le diverse tipologie di omicidi in famiglia, e si indagano le cause e i moventi, le caratteristiche psico-sociali degli autori e delle vittime, allo scopo di svelare le ragioni complesse di un fenomeno con cui ormai, attraverso i media, veniamo quotidianamente a confrontarci, con crescente sgomento. Paolo De Pasquali, psichiatra e criminologo, collabora con la cattedra di Psicopatologia forense di Roma “La Sapienza”. Ha partecipato alle perizie psichiatriche di diversi serial killer.

cod. 287.14

Maria Claudia Biscione, Marco Pingitore

Separazione, divorzio e affidamento

Linee guida per la tutela e il supporto dei figli nella famiglia divisa

Rivolto ai vari professionisti e operatori coinvolti nelle cause di separazione e affidamento dei minori, questo manuale ha l’obiettivo di esplorare nel dettaglio uno tra i temi più importanti e complessi della psicologia giuridica. Una guida completa per il professionista che si sperimenta per la prima volta su questo argomento e per chi desidera aggiornarsi e confrontarsi con le prassi più diffuse in tema di consulenza tecnica.

cod. 1305.181

Nicola Ghezzani

L'amore impossibile

Affrontare la dipendenza affettiva maschile e femminile

La dipendenza affettiva, quella strana miscela di amore, sofferenza e conflitto che caratterizza la vita sentimentale di molti individui e molte coppie, continua ad essere il disturbo dell’affettività più diffuso dell’epoca contemporanea. Questo libro spiega la natura del disturbo, in tutte le sue declinazioni, e rende giustizia al dolore di donne e uomini, accomunati da una forma speculare o complementare di patologia.

cod. 239.281

Leonardo Roberti

Il test del disegno della casa

Guida pratica all'interpretazione

Rivolto a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e a tutti coloro che a diverso titolo lavorano nel settore della psicodiagnosi, questo manuale pratico-operativo costituisce il primo tentativo di restituire validità a un test che sin dalla sua creazione ha risentito troppo della mancanza di una solida base scientifica. La presenza di numerosi disegni, l’esplicazione dei casi clinici e gli esempi di refertazione psicodiagnostica completano il manuale rendendolo un’opera di facile consultazione e di immediata applicazione pratica.

cod. 1305.216

Elvira Reale

La violenza invisibile sulle donne

Il referto psicologico: linee guida e strumenti clinici

Il volume fornisce una guida per affrontare il tema della violenza psicologica, nel panorama complessivo della violenza contro le donne, dando risposta a quello che le donne vanno affermando da anni: la violenza psicologica è anche più lesiva e dannosa della violenza fisica. Agli operatori e operatrici il volume offre strumenti per: sostenere in Pronto Soccorso le vittime di violenza psicologica; intervenire e ridurre gli aspetti emergenziali del disagio; registrare nel referto, conservandolo, il processo di formazione della lesione psichica correlata alla violenza percepita e subita dalla donna.

cod. 1305.282

Leonardo Abazia

La perizia psicologica in ambito civile e penale

Volume II - Esposizione di perizie, CTU, CTP e pareri pro-veritate

In continuità con il primo volume de La perizia psicologica in ambito civile e penale, questo secondo si concentra sull’aspetto pratico-giuridico e fornisce al lettore un approfondimento in merito alla strutturazione della perizia come strumento concreto attraverso il quale il consulente psicologo esprime il proprio sapere. Un manuale di riferimento destinato ai giovani professionisti che si avvicinano al mondo peritale, ma utile anche per i colleghi più esperti provenienti da altri ambiti.

cod. 1240.1.82

Leonardo Abazia

La perizia psicologica in ambito civile e penale

Volume I - Storia, sviluppi e pratiche

Un lavoro che espone le varie funzioni dello psicologo nel variegato mondo della consulenza psicologica in ambito giuridico. Un manuale di riferimento – riaggiornato oggi in molti capitoli – destinato sia agli studenti che devono districarsi nel vasto mondo delle attività psicologiche sia ai giovani professionisti come supporto e confronto nel loro lavoro peritale.

cod. 1240.1.81

Emanuela Cometti, Caterina Marchetti, Alessandra Morandini

Lo psicologo in carcere

Riflessioni psicoanalitiche sulle dinamiche tra psicoterapeuti, pazientie e Istituzioni

Il volume analizza la complessità del lavoro di ascolto, comprensione e trattamento degli autori di reato condannati a una pena detentiva e si interroga su come si possa intervenire per trasformare il dolore persecutorio, patito dalla persona privata della libertà, in sofferenza depressiva. Un libro per i diversi professionisti che lavorano in ambito forense, in particolare in quello dell’esecuzione penale: psichiatri, psicologi, psicoterapeuti, sociologi, magistrati, criminologi, avvocati, assistenti sociali, educatori, operatori dei corpi di polizia.

cod. 1056.1.3

Gabbie di parole

Il linguaggio della violenza psicologica: valutazione, prevenzione e intervento

Questo libro analizza i fenomeni di inganno e manipolazione all’interno delle relazioni di coppia, le dinamiche di potere e di controllo del partner, le declinazioni psicopatologiche personali e ambientali che stanno alla base dei fenomeni esaminati. Oltre alla conoscenza delle manifestazioni (da quelle più subdole alle più manifeste), è necessario riesaminare i modelli di prevenzione e di intervento per identificare i percorsi informativi e clinici più opportuni e funzionali al fine di limitare, arginare e curare gli effetti tossici delle relazioni perverse e disfunzionali.

cod. 1305.283

Isabella Merzagora

Malvagi e giusti

Le scelte tragiche dei medici nella Storia

Il volume documenta che ognuno, qualsiasi professione eserciti, può praticare il male, anche quello estremo, o esercitare il bene fino all’eroismo. Al centro dell’indagine sono i medici, che nella Storia si sono trovati ora invischiati nel dramma dello sterminio dei disabili perpetrato dai nazisti, ora a opporsi a tali crudeltà, fino a perdere la propria vita per salvarne altre. Il libro presenta infine un’intervista a più di mille italiani sul tema delle “scelte tragiche”, anche alla luce dell’emergenza pandemica.

cod. 1420.217