CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Il colloquio come strumento d'orientamento

Maria Rosaria Mancinelli

Il colloquio come strumento d'orientamento

Printed Edition

18.00

Pages: 130

ISBN: 9788846481788

Edition: 2a ristampa 2022, 1a edizione 2007

Publisher code: 1240.289

Availability: Discreta

Per quanti operano nel campo dell'orientamento scolastico e professionale, il colloquio rappresenta uno strumento di conoscenza insostituibile.
Ma in cosa, il colloquio di orientamento, differisce dalle altre tipologie di colloquio? Come si distingue in rapporto alle diverse azioni orientative? Quali competenze sono richieste all'operatore? Quali sono le modalità applicative e i contenuti specifici? Per definire le sue peculiarità nei vari contesti applicativi, il testo muove dall'esposizione dei principi teorici di base, prosegue con l'approfondimento degli aspetti relazionali e comunicativi del rapporto tra operatore e utente, scende nel concreto con l'analisi dettagliata degli aspetti metodologici (setting, strutturazione, conduzione, contenuti) e si specifica ulteriormente con l'elaborazione di un percorso guidato per lo svolgimento del colloquio in ambiti o momenti particolari del processo orientativo (colloquio di accoglienza, di approfondimento, di progettazione).
Nel corso della trattazione, costante è il riferimento alle più attuali concezioni, ai fondamenti teorico-metodologici del colloquio psicologico e alla pratica del colloquio orientativo; vengono inoltre riportati numerosi esempi e "schede-guida" per la conduzione del colloquio e l'organizzazione dei dati derivanti da comunicazioni verbali e non verbali.
Il volume si propone quindi come uno strumento operativo di agevole lettura e di facile consultazione, non solo per psicologi e consulenti d'orientamento, ma anche per studenti delle facoltà di Psicologia e Scienze della formazione, che potranno trarre indicazioni, suggerimenti e strategie per gestire con successo un colloquio di orientamento.

Maria Rosaria Mancinelli insegna Psicologia dei processi di orientamento presso l'Università Cattolica di Piacenza ed è vice-direttore del CROSS (Centro di Ricerche sull'Orientamento e sullo Sviluppo Socio-professionale). Svolge attività di ricerca, intervento e consulenza nell'ambito della psicologia clinica, dello sviluppo e dell'orientamento. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo: L'orientamento dalla A alla Z (Vita e Pensiero, 2002), L'orientamento come promozione all'inserimento occupazionale (Vita e Pensiero, 2003), Orientare all'università e al lavoro (Alpha Test, 2003), Orientare nella scuola del preadolescente (La Scuola, 2005).



Cristina Castelli, Presentazione
Premessa: i perché e i come dell'orientamento
(Presupposti teorici; Modalità operative; Strumenti)
Il colloquio in orientamento scolastico e professionale
(Il colloquio di orientamento; I presupposti teorici del colloquio; Il colloquio nella pratica orientativa; Le competenze per condurre un colloquio)
La dimensione situazionale del colloquio
(Le caratteristiche degli interlocutori; La relazione interpersonale; Il contesto)
Il processo di comunicazione
(La comunicazione verbale; La comunicazione non verbale)
Gli aspetti applicativi del colloquio
(Il setting; Le fasi del colloquio; Le tecniche di conduzione; I contenuti; La registrazione dei dati; L'organizzazione dei dati)
Le tipologie di colloquio
(Il colloquio di accoglienza; Il colloquio di approfondimento; Il colloquio progettuale; Le schede-guida)
Bibliografia.

You could also be interested in