I punti deboli della gestione delle crisi. Sanzioni economiche, nation building, exit strategy
Autori e curatori
Contributi
Umberto Gori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2005   (Codice editore 1360.29)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846470072

Presentazione del volume

La fine della guerra fredda ha fatto svanire certezze che sembravano consolidate ed ha enormemente complicato le relazioni internazionali, sia sul piano civile che su quello militare. Il terrorismo, dal canto suo, ha reso ulteriormente intricati gli scenari mettendo in crisi le Organizzazioni internazionali e facendo sorgere nuovi attori, come le coalizioni a geometria variabile.
Anche le consuete procedure di gestione delle crisi sono state messe in discussione, e antichi strumenti come le sanzioni economiche si rivelano armi spuntate: risultano sempre più aggirabili e sempre meno efficaci. Alle facili vittorie militari nelle moderne guerre asimmetriche si contrappone la crescente difficoltà di gestire il dopo-conflitto e scopriamo di essere impreparati ad affrontare il nation building.
Cerchiamo allora affannosamente una exit strategy, ma anche qui ci attende un'amara sorpresa: il compito è estremamente complicato e, come se tutto il resto non bastasse, le esperienze del passato quasi mai riescono ad aiutarci: gli odierni Kosovo, Afghanistan e Iraq non assomigliano per nulla al Vietnam di ieri, né alla Germania e al Giappone dell'altroieri.
Questo libro rappresenta una "bussola" che accompagna il lettore nei tortuosi meandri della gestione delle crisi e lo aiuta ad orientarsi.

Giovanni Marizza è un Generale degli Alpini con vasta esperienza di missioni di peacekeeping in Africa e nei Balcani. Laureato in scienze strategiche ed in scienze internazionali e diplomatiche, è esperto di relazioni internazionali e gestione delle crisi. Giornalista e scrittore, è autore di numerosi articoli, saggi e libri di carattere storico e sulle moderne operazioni di supporto alla pace.
È attualmente Direttore coordinatore dell'Istituto Alti Studi della Difesa.

Indice


Umberto Gori, Prefazione
Le sanzioni economiche
(Origine e definizioni; Precedenti storici; Casi di insuccesso; Casi di successo; I casi controversi ancora sul tappeto; Gli incentivi; Un caso particolare: i compensi; Un caso particolarissimo: il "ricatto"; Conclusioni; Note al capitolo 1)
Nation building
(Generalità; Esempi di successo; Esempi di insuccesso; Conclusioni; Note al capitolo 2)
Exit Trategy
(In Vietnam: vietnamizzare; In Bosnia: aspettare e sperare; In Kosovo: decidere di non decidere; In Afghanistan: uscire da Kabul; In Iraq: di tutto e di più; Note al capitolo 3)
Conclusioni.