Servizio sociale trifocale. Le azioni e gli attori delle nuove politiche sociali
Autori e curatori
Contributi
Carla Facchini, Alberto Merler, Rosemary Serra, Anna Zenarolla, Gisela Giamberardino, Nicoletta Stradi, Stefano Chicco, Alessandro Sicora, Alessandra Francescutto, Rita Bressani, Elisabetta Kolar, Carmen Prizzon, Luigi Gui
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   2a ristampa 2014,    1a edizione  2008   (Codice editore 613.2.8)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846495860

In breve
Il sistema degli interventi sociali, con attenzione ai temi della soggettività particolare, dell’autodeterminazione, della titolarità e assunzione di iniziativa, della concertazione, della pianificazione territoriale... In particolare il testo prende in considerazione il possibile nuovo rapporto, trifocale per il servizio sociale, intessuto tra la persona, il contesto di relazioni comunitarie che implica il territorio, il sistema dei servizi in un contesto di significativi e radicali cambiamenti istituzionali.
Utili Link
Sociologia Urbana e Rurale Recensione (di Luca Bianchi)… Vedi...
Presentazione del volume

Numerosi e significativi sono i mutamenti che hanno interessato in questo ultimo mezzo secolo le politiche sociali in Italia.
Il volume, frutto del Progetto di ricerca di interesse nazionale Servizi sociali e territorio. Regionalizzazione delle politiche sociali e trifocalità del servizio sociale, indaga il sistema degli interventi sociali con attenzione ai temi della soggettività particolare, dell'autodeterminazione, della titolarità ed assunzione di iniziativa, della concertazione, della pianificazione territoriale e dell'ampio interesse riscontrato nelle diverse Regioni italiane per l'orientamento organizzativo-metodologico dei Piani di zona.
In particolare prende in considerazione il possibile nuovo rapporto, trifocale per il servizio sociale, intessuto tra la persona, il contesto di relazioni comunitarie che implica il territorio, il sistema dei servizi in un quadro di significativi e radicali cambiamenti istituzionali.
Il libro è anche il frutto di un lavoro euristico che ha coinvolto gli operatori sociali sia nelle forme di rappresentanza che nella realizzazione stessa della ricerca. Ne è emersa una prospettiva che vorrebbe far propria l'idea di ri-orientare gli interventi dello Stato in modo da integrarli e non eliminarli. Questo anche attraverso un'opportuna e necessaria applicazione del principio di sussidiarietà in sinergia con le capacità e le potenzialità di autotutela delle famiglie, dei sistemi informali e del terzo settore, in una prospettiva che si potrebbe identificare con il Paradigma del cittadino partecipante e della welfare society.

Francesco Lazzari, professore associato di Sociologia presso l'Università di Trieste, è stato presidente/coordinatore del Corso di laurea in Scienze del Servizio sociale della stessa Università ed è autore di numerosi saggi tra cui si segnalano: Persona e corresponsabilità sociale (Milano, 2007); Le solidarietà possibili (Milano, 2004); L'attore sociale fra appartenenze e mobilità (Padova, 2000/2008); L'altra faccia della cittadinanza (Milano, 1994\1999).
Carla Facchini (Università di Milano Bicocca) e Alberto Merler (Università di Sassari) sono coordinatori della Conferenza nazionale dei Corsi di laurea in Servizio sociale delle Università italiane.

Indice
Carla Facchini, Alberto Merler, Nota introduttiva. Servizio sociale, sociologia, prassi sociale
Francesco Lazzari, Interrogarsi, ricercare, riflettere, agire
(Premessa; Osservare per capire; Osservare per comprendere; Persona, comprensione e azione sociale promozionale; I percorsi di ricerca; Potenzialità e criticità del ruolo e della funzione della comunità; Costruire capitale sociale: una sfida per la società civile e per le istruzioni; Il difficile cammino dell'idea di persona: dalla concettualizzazione alla prassi; Per una ri-costruzione unitaria della persona)
Rosemary Serra, Network e lavoro sociale: alcuni aspetti teorici
(Premessa; Il concetto di lavoro sociale; Il contesto di riferimento; Il lavoro sociale di rete; La reticolazione degli interventi: i facilitatori di reti; L'empowerment; Riflessioni conclusive)
Anna Zenarolla, Dall'analisi dei documenti all'interrogazione degli attori: metodo e tecniche della ricerca
(Premessa; Il disegno della ricerca; L'analisi documentale; L'interrogazione degli attori)
Gisela Giamberardino, Nicoletta Stradi, Ripensare la relazione tra servizi alla persona e popolazione
(Bisogni sociali tra domanda e risposta dei servizi, verso il profilo di comunità; Informazione, segretariato sociale, presa in carico e corresponsabilità nella relazione d'aiuto; Empowerment comunitario e nuovi spazi di esercizio della cittadinanza: verso un nuovo welfare sociale attivo?)
Stefano Chicco, Alessandro Sicora, Processi di rimodulazione organizzativa degli Enti
(Rimodulazione organizzativa dei servizi sociali negli enti locali dopo la legge quadro di riforma del sistema integrato dei servizi; Gli operatori di fronte alle nuove trasformazioni organizzative; Esternalizzazioni e servizi alla persona; Riassetto organizzativo e dimensioni processuali della qualità)
Anna Zenarolla, Alessandra Francescutto, La partecipazione della comunità locale alla costruzione delle politiche sociali
(L'emergere della comunità quale agente di benessere nelle politiche sociali e nei servizi sociali; "Tracce di comunità"; Per una partecipazione autentica della comunità; Tra passato e futuro: le nuove sfide del servizio sociale di comunità; Il ruolo del servizio sociale nell'avvio dei Piani di zona)
Rita Bressani, Elisabetta Kolar, Carmen Prizzon, La rimodulazione dei saperi
(La formazione degli attori: criteri di giudizio dei soggetti; Domanda di senso e promozione di comunarietà; Dagli attori alle relazioni; Dall'argomento delle titolarità sociali alla trasmissione dei saperi)
Luigi Gui, Tre committenti per un mandato
(Premessa; Le sorgenti del mandato; La questione dei tre fuochi; In attesa di chiamata; Le persone fanno la differenza; Il servizio trifocale)
Riferimenti bibliografici.