La filiera della birra artigianale toscana
Autori e curatori
Contributi
Veronica Alampi Sottini, Iacopo Bernetti, Marco Bertocci, Maria Cipollaro, Bruno Fabbri, Sara Fabbrizzi, Giulia Fiorini, Fabio Gurrieri, Niccolò Niccolò Maggini, Enrico Marone, Sandra Salvato, Francesco Sofi, Andrea Triossi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  2016   (Codice editore 1820.305)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891744890

In breve
Partendo dalla descrizione dello scenario produttivo e del mercato nazionale e toscano, il volume presenta un’analisi dettagliata della filiera e del mercato delle birre artigianali, evidenziando, attraverso una rilevante attività di indagini dirette, i più importanti aspetti relativi all’articolazione tecnica ed economica del sistema produttivo e alla posizione dei prodotti rispetto alle preferenze dei consumatori, al fine di individuare le potenzialità di sviluppo del settore di fronte alle opportunità e i rischi che le condizioni di mercato attuali propongono.
Utili Link
Met Verso una birra toscana…… Vedi...
Il Tirreno I mastri birrai puntano sul "fai da te" (di Irene Arquint)… Vedi...
Presentazione del volume

Le birre artigianali in questi ultimi tempi hanno riscosso un successo rilevantissimo, imponendosi sul mercato con la forza di una moda prorompente.
Per cogliere tutte le opportunità che il momento offre è necessario che i piccoli produttori escano dalla loro nicchia di origine, sapendosi emancipare da taluni limiti strutturali senza però correre i rischi di pericolose omologazioni, ma anzi cercando oltremodo di differenziarsi tipicizzando le birre realizzate non solo in ragione dell'artigianalità del processo produttivo, ma anche per l'origine locale delle materie prime. Giocano in tale senso certe attuali tendenze nelle preferenze dei consumatori, come anche le recenti innovazioni tecniche avute a livello di maltazione e le novità normative che hanno legittimato l'esistenza del movimento brassicolo artigianale ed esteso il suo sviluppo a livello di settore primario.
Il presente volume propone i risultati di una ricerca che, coordinata dall'Istituto Nazionale di Studi su Agribusiness e Sostenibilità, è stata sviluppata con l'importante contributo della Regione Toscana, dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze e del Centro di ricerca UniCeSV.
Partendo dalla descrizione dello scenario produttivo e del mercato nazionale e toscano, il volume presenta un'analisi dettagliata della filiera e del mercato delle birre artigianali evidenziando, attraverso una rilevante attività di indagini dirette, i più importanti aspetti relativi alla articolazione tecnica ed economica del sistema produttivo e alla posizione dei prodotti rispetto alle preferenze dei consumatori: il tutto al fine di individuare le potenzialità di sviluppo del settore di fronte alle opportunità e i rischi che le condizioni di mercato attuali propongono.
L'indagine svolta, riferendosi in particolare a un modello toscano per certi versi rappresentativo dell'intero movimento brassicolo artigianale nazionale, evidenzia come tale attività già oggi rappresenti un'interessante opportunità per il generale sviluppo locale, con importanti potenzialità di crescita anche nello specifico ambito rurale, potendo rappresentare un'ulteriore possibilità di ampliamento degli ordinamenti aziendali, in favore di modelli produttivi locali sempre più sostenibili sia sul piano competitivo che sociale e ambientale.

Silvio Menghini, Docente di marketing vitivinicolo e agroalimentare, Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali dell'Università degli studi di Firenze. Coordinatore scientifico del progetto di ricerca.

Indice
Iacopo Bernetti, Presentazione
Gli autori
Parte I. Il sistema produttivo
L'organizzazione della filiera delle birre artigianali
Il settore in cifre
(Il sistema produttivo europeo; Il sistema produttivo italiano; Il sistema produttivo artigianale toscano)
Un'analisi settoriale dell'efficienza delle imprese
Un'analisi contabile analitica delle scelte organizzative e gestionali di un birrificio artigianale
(Il modello di contabilità analitica; La metodologia di analisi del costo di produzione; Il caso di studio; Conclusioni)
Le prospettive della micromaltazione: una prima esperienza toscana
(Descrizione del prototipo; Il funzionamento del prototipo; Analisi dei costi di maltazione)
L'analisi della convenienza alla maltazione aziendale
(Giudizio a livello di fase; Giudizio a livello di processo produttivo; Giudizio a livello aziendale)
I microbirrifici toscani: un'indagine diretta
(Tecniche di campionamento e strumento di rilevazione; Risultati dell'analisi)
Parte II. Il mercato
La birra e i consumi alimentari in Italia
Il consumo di birra artigianale
I benefici per la salute umana
(Caratteristiche della birra; Birra e salute; Indicazioni generali per un consumo corretto e consapevole di birra)
I risultati di un'indagine diretta sui consumatori
(Introduzione e metodologia; Risultati e discussioni; Conclusioni: il profilo del consumatore di birre artigianali e gli attributi di scelta rilevanti)
Un'analisi della domanda delle birre artigianali nella Grande Distribuzione Organizzata
(Le birre artigianali italiane nella GDO; Le birre artigianali toscane nella GDO; Alcune considerazioni conclusive)
Parte III. Le strategie di sviluppo
I punti di forza e di debolezza, le minacce e le opportunità della filiera delle birre artigianali toscane
(I punti di forza; I punti di debolezza; Le opportunità; I rischi)
Il ruolo della Comunicazione
(La lunga strada verso un brand Toscana. Premesse; "Raccontami la mia birra": dal marketing tribale al passaparola, tutti i modi di comunicare la birra artigianale; Fattori di criticità e possibili strategie di sviluppo in Toscana)
Conclusioni
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi