Donne nuove. L'universo femminile nel terzo millennio
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 176,      1a edizione  2002   (Codice editore 239.119)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846438546

Presentazione del volume

La vita femminile è segnata, oggi più di ieri e in modo differente, dalle tappe della vita riproduttiva.

Ma cosa è davvero cambiato rispetto a un passato non così remoto, quando la comparsa della prima mestruazione sanciva la femminilità adulta, nell'arco di pochi anni la donna realizzava il suo progetto di maternità e il rapporto di coppia era più legato al bisogno sessuale maschile e alla gravidanza che non al desiderio e al piacere sessuale della donna?

Negli ultimi trent'anni abbiamo assistito a una vera e propria rivoluzione: se da un lato non è cambiato il momento del menarca e della menopausa - date immutabili scritte nella biologia femminile - dall'altro la cultura ha modificato in modo dirompente il concetto di femminilità dal punto di vista psicologico. Anche il matrimonio e, soprattutto, la maternità non sono più legati a un destino biologico che coincide con l'essere donna, ma rappresentano scelte consapevoli.

L'aumento costante della vita media femminile fa sì che le donne oltre l'età riproduttiva rappresentino un segmento di popolazione estremamente significativo e la menopausa non possa essere più considerata la fine della femminilità, ma l'inizio di una fase nuova in cui è necessaria una salvaguardia attenta della salute e della qualità di vita.

Ecco allora un libro sulle donne e per le donne di oggi che affronta il tema dell'identità sessuale femminile per capire come biologia, psicologia e cultura si possano intrecciare nel determinare il benessere e la felicità di essere vive come donne.

Jole Baldaro Verde, nata a Napoli, vive e lavora a Genova come psicoterapeuta individuale e di coppia. Ha ricoperto numerose cariche prestigiose nell'ambito della sessuologia italiana e negli ultimi anni si è dedicata all'introduzione della sessuologia nella formazione ostetrica e ginecologica. È autrice di quasi ducecento pubblicazioni e sei volumi monografici, tra cui: Illusioni d'amore: le motivazioni inconsce nella scelta del partner (Cortina,1992).

Rossella Nappi, napoletana d'origine e pavese d'adozione, è ginecologa e sessuologa presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica, IRCCS Policlinico S. Matteo, dell'Università di Pavia. Impegnata da sempre sia sul fronte delle clinica che su quello della ricerca, è autrice di numerose pubblicazioni sulla fisiopatologia e la psicobiologia della riproduzione.

Indice


Una premessa necessaria
(Le motivazioni a scrivere questo libro; Le tappe critiche del cambiamento)
L'identità sessuale e le sue tappe critiche
(Dal dimorfismo sessuale all'identità sessuale; L'importanza del ruolo sessuale; Dal concetto di identità a quello d'identità sessuale; L'identità sessuale: concetto evolutivo e dinamico; La metafora; La "base sicura" di partenza; Il primo pilastro: il potere della maternità; Dal potere femminile al potere maschile; Nascita di un secondo pilastro d'identità; La tempesta culturale e i nuovi pilastri d'identità; Eroticità: pilastro conflittuale tra l'identità sessuale femminile e quella maschile; Eroticità e ruolo; Dall'uomo cacciatore alla donna cacciatrice; Problematiche a confronto)
La preadolescenza
(Un passo indietro; La pubertà e le modificazioni neuroendocrine e fisiche; I "tabu" relativi alla mestruazione; Pubertà precoce e pubertà ritardata; La masturbazione; L'adolescenza; L'adolescenza oggi; La sessualità tra istinti e sentimenti; Il bisogno di raggiungere un'identità sessuale "certa"; La scelta del partner nell'adolescenza; La deflorazione: il primo rito di iniziazione; Le prove di recitazione sessuale; Ambiente vaginale e protezione; Il desiderio sessuale; Contraccezione e sessualità; L'importanza del corpo e i disturbi del comportamento alimentare)
Dall'adolescenza alla maturità: problematiche comuni
(La ricerca e la scelta del partner stabile; La fedeltà come fattore di "stabilità"; Il cambiamento culturale sul piacere sessuale; La strada femminile per il piacere; Il significato del piacere dalla nascita in avanti; Il percorso del piacere; Il fantasma erotico nel desiderio femminile; Fisiologia dell'orgasmo; Le vicissitudini dell'orgasmo femminile; Il valore relazionale dell'orgasmo; Orgasmo clitorideo e orgasmo vaginale; L'altra faccia della medaglia: i sintomi sessuali femminili; L'assenza di desiderio; Il blocco sulla strada del piacere erotico: la frigidità; L'anorgasmia; Il vaginismo e la dispareunia)
La maternità
(Avere un figlio o essere genitori?; La maternità rifiutata; La sterilità di coppia; Gli interrogativi; Il ruolo materno; Il ruolo paterno; La gravidanza; La sessualità in gravidanza; Preparazione al parto o preparazione alla maternità?; Il parto: secondo e fondamentale "rito di iniziazione"; Dolore, stress ed ansia nel travaglio di parto; Dopo il parto: la depressione; I rapporti sessuali postpartum; Il conflitto tra maternità e lavoro)
La menopausa
(Estrogeni e cultura; Perché viene la menopausa?; La menopausa dal punto di vista biologico; Il vissuto di menopausa; Le ferite sui pilastri dell'identità sessuale; La sessualità dalla menopausa alla senescenza; Il ginecologo e la sessualità femminile nella menopausa; Le terapie ormonali della menopausa; La coppia alla prova della menopausa; La sessualità della coppia alla prova della menopausa)
I "killer" della femminilità
(Il cancro e la prevenzione; La mastectomia; L'isterectomia)