La medicina ai tempi del web

Medico e paziente nell'e-Health

Autori e curatori
Contributi
Alessandro De Gaetano, Giorgio Ferrari
Collana
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 128,      1a edizione  2011   (Codice editore 1109.7)

La medicina ai tempi del web. Medico e paziente nell'e-Health
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,50
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856840094
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856866797
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Blog, Social Network, Forum e OnLine Health Communities sono realtà sempre più frequentate dai malati e dalle loro famiglie, che vi trovano la possibilità di confrontarsi e di scambiarsi esperienze circa sintomi, malattie e alternative terapeutiche, prima ancora del parere specialistico di un medico. Il testo analizza questo fenomeno, difficile da arginare, che rappresenta una rivoluzione copernicana nella dialettica medico-paziente.

Utili Link

Dermakos Recensione (di Lorena Origo)… Vedi...
Infoitaliaspagna.com Cyberchondira e salute sul web… Vedi...

Presentazione del volume

Internet continua a rivoluzionare il rapporto fra medico e paziente. I pazienti, oggi, cercano infatti sul web quel primo consulto che un tempo era fornito solo dal medico di fiducia.
Blog, Social Network, Forum e OnLine Health Communities sono realtà sempre più numerose e frequentate, che danno ai malati e alle loro famiglie la possibilità di confrontarsi fra loro e di scambiarsi esperienze circa sintomi, malattie e alternative terapeutiche, prima ancora che un medico possa fornire un parere specialistico sul singolo caso clinico. Questo fenomeno, difficile da arginare, rappresenta una rivoluzione copernicana nella dialettica medico-paziente e i professionisti del settore sanitario iniziano a prenderne coscienza.
Nasce anche un nuovo linguaggio parallelo, che implica nuovi concetti, come la "webautonomy" o la"cyberchondria", che ridisegnano il concetto di consenso informato e di atteggiamento dell'individuo nei confronti della malattia.
Il testo - ideato per medici, studenti e per quanti, a vario titolo, si interessano al mondo della e-Health - oltre ad una accurata descrizione degli strumenti forniti dal web, si sofferma su alcune considerazioni etiche e medico legali non trascurabili.

Maria Giovanna Ruberto , medico, è direttore del Dipartimento di Medicina legale, Scienze Forensi e Farmacotossicologiche dell'Università degli Studi di Pavia, dove insegna Bioetica e dirige il Centro Interdipartimentale di Bioetica. Fa parte delle maggiori società scientifiche internazionali di Bioetica e del Comitato Scientifico della Fondazione Zoè, che si occupa di comunicazione della salute. Ha svolto e svolge attività di Ethical Advisor per alcuni progetti europei e ha pubblicato su argomenti correlati alla attività dei comitati etici, all'allocazione delle risorse e all'etica narrativa.

Indice



Maria Giovanna Ruberto, Prefazione. Medico a paziente nell'"e-Health": nuove frontiere in medicina
Maria Giovanna Ruberto, Web e medicina, un connubio inevitabile
(Web 2.0: definizione; I concetti che stanno alla base del web 2.0; Applicazioni del web 2.0 in sanità; Studi sull'impiego del web 2.0 in sanità)
Maria Giovanna Ruberto, Nuovi strumenti di comunicazione in medicina
(I Podcast; I Blog; I Wiki; I Social Network; Le Online Health Communities)
Alessandro De Gaetano, Raccontarsi sul web
Alessandro De Gaetano, Dematerializzazione in medicina: nuovi strumenti di "storage" e condivisione delle informazioni sanitarie personali
(I Personal Health Record; Cartella Clinica Elettronica)
Giorgio Ferrari, La farmacia viaggia sul web
(Lo studio di Invanitskaya e Brookin-Fisher)
Maria Giovanna Ruberto, Considerazioni etiche e medico legali
(Aspetti critici dei nuovi strumenti del web 2.0; Il problema della veridicità scientifica dell'informazione medica sul web; Un nuovo concetto, la webautonomy; Cyberchondria: nuovo patofobia legata al web; Cenni sulle conseguenze giuridiche; Nuovi aspetti della responsabilità professionale medica; Il consenso informato nell'era digitale; Privacy e sicurezza dei dati sanitari nell'era digitale)
Maria Giovanna Ruberto, Postfazione
Bibliografia.