Clicca qui per scaricare

I cattolici italiani e la questione nordirlandese dallo scoppio dei Troubles a Bobby Sands: religione, nazionalismo ed esercizio della violenza
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Lucia Ceci 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 283 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 P. 11-40 Dimensione file:  213 KB
DOI:  10.3280/IC2017-283001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La militanza dei cattolici tra le fila dell’Ira suscitò nel cattolicesimo italiano prese di posizione che oscillarono dall’aperto sostegno alla condanna e che intersecarono la linea ufficiale del papato. Il tema della liceità del ricorso alla lotta armata in difesa della nazione si intrecciò con la sua giustificazione per combattere il sistema capitalistico. La scelta dello sciopero della fame pose nuove questioni: il digiuno era una forma di suicidio? L’articolo indaga le prese di posizione che tali vicende sollecitarono, con un focus specifico sul nesso cattolicesimo/violenza politica/nazione/azione transnazionale del papato.


Keywords: Violenza politica, Religione, Chiesa cattolica, Irlanda del Nord

  1. Conflict and Politics in Northern Ireland, cain.ulst.ac.uk (ultimo accesso per questo indirizzo web come per tutti gli altri menzionati nel saggio: 6 gennaio 2017).
  2. Atmosfera di sgomento in Irlanda dopo l’atroce strage di Londonderry (1972), “Il Popolo”, 1 febbraio.
  3. Audoin-Rouzeau Stéphane, Becker Annette (2000), 14-18, retrouver la Guerre, Paris, Gallimard.
  4. Auspici per una pacifica convivenza nell’Ulster (1981), “Avvenire”, 6 maggio.
  5. Auspici per una pacifica convivenza nell’Ulster (1981), “Avvenire”, 6 maggio.
  6. Baget Bozzo Gianni (1969), La violenza dei cristiani, “Renovatio”, n. 3, pp. 515-517.
  7. Baget Bozzo Gianni (1972), Rispettare gli inglesi poi gli altri, “Avvenire”, 6 febbraio.
  8. Baget Bozzo Gianni (1981), La rabbia di un popolo senza terra, “La Repubblica”, 6 maggio.
  9. Benvenuti Papi Anna, Giannarelli Elena (a cura di) (1991), Bambini santi. Rappresentazioni dell’infanzia e modelli agiografici, Torino, Rosenberg & Sellier.
  10. Bo Carlo (1981), Il dovere della pietà cristiana, “Corriere della sera”, 28 aprile.
  11. Bobby Sands versa ormai in condizioni disperate (1981), “L’Osservatore romano”, 2-3 maggio.
  12. Bocca Giorgio (1978), Il terrorismo italiano, 1970/1978, Milano, Rizzoli.
  13. Cagianelli Gianni (1971), L’Europa finisce a Belfast, Roma, Ave.
  14. Campelli Giovanni (1969), Non è una guerra di religione, “Settegiorni”, 23 agosto, pp. 17-19.
  15. Canavero Alfredo (2010), Lo shock Wojtyla. Le reazioni all’elezione di Giovanni Paolo II: la Gran Bretagna, in Impagliazzo Marco (a cura di) Shock Wojtyla. L’inizio del pontificato, Cinisello Balsamo, San Paolo, pp. 263-305.
  16. Cavicchioli Carlo (1981), Irlanda “Siamo l’ultima colonia inglese”. A colloquio con Bernadette Devlin, “Famiglia cristiana”, 24 maggio, pp. 48-52.
  17. Ceci Lucia (1999), La teologia della liberazione in America Latina. L’opera di Gustavo Gutiérrez, Milano, FrancoAngeli.
  18. Cellini Jacopo (2015), Beyond the Nation and Nationalism. Paul VI’s New Universalism, in Menozzi Daniele (a cura di), Cattolicesimo, Nazione e Nazionalismo. Catholicism Nation and Nationalism, Pisa, Edizioni della Normale, pp. 185-203.
  19. Città e villaggi dell’Irlanda del Nord devastati da sanguinosi episodi di violenza (1971), “L’Osservatore romano”, 11 agosto.
  20. Clima di terrore nell’Ulster dopo la strage di Londonderry (1972), “Avvenire”, 1 febbraio.
  21. Congregazione per la dottrina della fede (1980), Dichiarazione sull’eutanasia, 5 maggio 1980, in Acta Apostolicae Sedis, vol. 72, pp. 542-552.
  22. Coogan Timothy Patrick (2002), The Troubles: Ireland’s Ordeal 1966-1996 and the Search for Peace, Gordonsville, Palgrave.
  23. Cronologia della violenza (1972), “Studi cattolici”, n. 137, pp. 499-503.
  24. De Giuseppe Massimo (2016), I cattolici e l’America latina nei lunghi anni Settanta: tra “terzo mondo” e “altro occidente”, “Italia contemporanea”, n. 280, pp. 40-65.
  25. De Luna Giovanni (2011), La repubblica del dolore. Le memorie di una Italia divisa, Milano, Feltrinelli.
  26. De Rosa Giuseppe (1981), L’aspetto politico e morale della morte di Bobby Sands, “La Civiltà cattolica”, 16 maggio, n. 2, pp. 375-378.
  27. Dietro il digiuno: storia di un’oppressione (1981), “Il Regno/Attualità”, 15 luglio, n. 14, pp. 310-312.
  28. Discorsi e Radiomessaggi di Sua Santità Pio XII (1958), vol. XIX, Città del Vaticano, Tipografia poliglotta vaticana.
  29. Discorso di Paolo VI al Sacro Collegio e alla Prelatura romana (1972), 23 dicembre, in Insegnamenti di Paolo VI, vol. IX, Città del Vaticano, Tipografia poliglotta vaticana, pp. 1120-1121.
  30. Drake Richard (2008), Catholics and the Italian Revolutionary Left of the 1960s, “The Catholic Historical Review”, 2008, n. 3, pp. 450-475.
  31. È esplosa a Londonderry la collera dell’Ulster (1969), “Avvenire”, 14 agosto.
  32. Enchiridion delle encicliche (1999), vol. 7. Giovanni XXIII e Paolo VI, Bologna, Edb, pp. 646-725.
  33. Ferraiulo Enzo, Una legge per consentire arbitrio e sopraffazione, “Avvenire”, 4 febbraio, 1972.
  34. Genovese Maria Angelica (1998), Pier Giorgio Frassati: un “caso” agiografico, in Francesco Scorza Barcellona (a cura di) Santi del Novecento. Storia, agiografia, canonizzazioni, Torino, Rosenberg & Sellier, pp. 83-102.
  35. Gheda Paolo (2006), I cristiani d’Irlanda e la guerra civile (1968-1988), Milano, Guerini e associati.
  36. Giuntella P. (1974), Dossier Irlanda, Roma, Coines Edizioni, 1974, p. 7.
  37. Giuntella Paolo (1981), In attesa del giorno “x”, “Ricerca”, 15 maggio, p. 4.
  38. Gravi scontri fra cattolici e polizia nell’Ulster (1969), “Avvenire”, 13 agosto.
  39. Hennessey Thomas (2005), The Evolution of the Troubles, 1970-1972, Dublin, Irish Academic Press.
  40. Horn Gerd-Rainer (2015), The Spirit of Vatican II. Western European Progressive Catholicism in the Long Sixties, Oxford, Oxford U.P.
  41. I vescovi irlandesi sulla morte di Sands (1981), “Avvenire”, 9 maggio.
  42. Il commento del Vaticano ai fatti irlandesi (1972), “Il Popolo”, 1 febbraio.
  43. Il Consiglio ecumenico delle Chiese e la pace in Irlanda (1972), “Rocca”, 15 marzo, p. 10.
  44. Il Parlamento dell’Irlanda del Nord convocato in sessione straordinaria (1969), “L’Osservatore romano”, 15 agosto.
  45. Impegnativo esame a Londra della situazione nell’Irlanda del Nord (1969), “L’Osservatore romano”, 20 agosto.
  46. Incerti Corrado (1969), Leggi assurde perpetuano la violenza, “Avvenire”, 14 agosto.
  47. Ininterrotto esodo dei cattolici dell’Ulster verso le frontiere della Repubblica d’Irlanda (1971), “L’Osservatore romano”, 14 agosto.
  48. Interrogativi morali sulla morte di Sands (1981), “Il Regno/Attualità”, 15 luglio, n. 14, p. 311.
  49. Irlanda del Nord: nuovi interventi delle chiese per la pace (1969), “Il Regno/Attualità”, 1 novembre, p. 454.
  50. Irlanda del Nord: una campagna per la pace (1969), “Il Regno/Attualità”, 1 giugno 1969, p. 250.
  51. Irlanda, le “canaglie” e l’ecumenismo (1969), “Il Regno/Attualità”, 1 settembre, p. 355.
  52. Irlanda. Sciopero della fame e funerali religiosi (1981), “Rocca”, 1 giugno, p. 8.
  53. Irlanda: si apre qualche spiraglio (1972), “Famiglia cristiana”, 20 febbraio, p. 16.
  54. Keogh Dermot (1986), The Vatican, the Bishops and Irish Politics, 1919-39, New York, Cambridge U.P., pp. 224-225.
  55. Keogh Dermot (1995), Ireland and the Vatican: the Politics and Diplomacy of Church-State relations, 1922-1960, Cork, Cork University.
  56. L.P. (1972), Per Londra l’Irlanda del Nord continua a essere una colonia, “Famiglia cristiana”, 13 febbraio, p. 12.
  57. L’ambasciata britannica è stata incendiata. Assalto durante i funerali delle vittime di Londonderry (1972), “Avvenire”, 3 febbraio.
  58. La chiesa di Firenze per l’Irlanda del Nord (1971), “Nuovi tempi”, 10 ottobre, p. 1.
  59. La gente d’Irlanda piange Bobby Sands (1981), “Avvenire”, 7 maggio.
  60. La parola di Giovanni Paolo II. Dall’Irlanda un invito alla riconciliazione (1979), presentazione di don Paolo Milan, Roma, Ave.
  61. La posizione di un gruppo di cristiani (cattolici ed evangelici) di fronte alla situazione irlandese (1972), “Adista”, 1 febbraio.
  62. Landi Filippo (a cura di) (1981), Sands disse a padre Magee…, “Il Sabato”, 16 maggio, p. 15.
  63. Le tentazioni della violenza (1968), “La Civiltà cattolica”, n. 2, pp. 313-317.
  64. Le Vaillant Yvon, Con “Giovanna” sulle barricate (1969), “Settegiorni”, 31 agosto, pp. 26-30.
  65. Lettera di Paolo VI al Card. William Conway (1972), “L’Osservatore romano”, 18 marzo.
  66. Lotta di classe in Irlanda, a cura dei giovani metodisti (1972), Bologna, “Com”, 21 aprile, p. 3.
  67. McElroy Gerald, The Catholic Church and the Northern Ireland Crisis, 1968-86 (1991), Dublin, Gill and Macmillan.
  68. Melloni Alberto (2011), Le cinque perle di Giovanni Paolo II. I gesti di Wojtyla che hanno cambiato la storia, Milano, Mondadori.
  69. Menozzi Daniele (2006), Giovanni Paolo II. Una transizione incompiuta?, Brescia, Morcelliana.
  70. Miccoli Giovanni (2007), In difesa della fede. La Chiesa di Giovanni Paolo II e Benedetto XV, Roma, Rizzoli.
  71. Nell’Ulster un’atmosfera di incombente catastrofe (1981), “Avvenire”, 3 maggio.
  72. Ó Corráin Daithí (2006), Rendering to God and Caesar: the Irish Churches and the Two States in Ireland,1949-73, Manchester, Manchester U.P.
  73. O’Riordan Séan, Bobby Sands: la forza di una morte (1981), “Rocca”, 15 giugno, pp. 17-19.
  74. Orlando Claudio, La violenza istituzionale (1972), “Studi cattolici”, n. 137, pp. 504-506.
  75. Palmieri Franco, Anamnesi della violenza (1972), “Studi cattolici”, n. 137, pp. 493-497.
  76. Panvini Guido (2014), Cattolici e violenza politica. L’altro album di famiglia del terrorismo italiano, Venezia, Marsilio, pp. 179-255.
  77. Paolo VI (1970), Appello per la pace nell’Irlanda del Nord, 17 agosto 1969, in Insegnamenti di Paolo VI, vol. VII, Città del Vaticano, Tipografia poliglotta vaticana, pp. 620-621.
  78. Paolo VI (1971), Canonizzazione di Quaranta Martiri dell’Inghilterra e del Galles, 25 ottobre 1970, in Insegnamenti di Paolo VI, vol. VIII, Città del Vaticano, Tipografia poliglotta vaticana, p. 1064.
  79. Paolo VI (1971), Concistoro per la canonizzazione Quaranta Martiri dell’Inghilterra e del Galles, 18 maggio 1970, in Insegnamenti di Paolo VI, vol. VIII, Città del Vaticano, Tipografia poliglotta vaticana, pp. 512-515.
  80. Perri Paolo (2012), Nazionalità e lotta di classe. La Nuova Sinistra i nazionalismi periferici, “Diacronie”, n. 9 --(all’indirizzo web www.studistorici.com/2012/02/13/perri_numero_9/).
  81. Portoghese Anna (a cura di) (1981), Irlanda del Nord. Dalla miseria alla povertà, “Rocca”, 1 aprile, p. 7.
  82. Poupard Paul Joseph Jean (1984), L’enseignement social de Paul VI, in Paul VI et la modernité dans l’Église. Actes du colloque de Rome (2-4 juin 1983), Rome, École Française de Rome, pp. 429-443.
  83. Quinzio Sergio (1969), Vangelo e violenza, “Renovatio”, n. 4, pp. 583-590.
  84. Reuver Marc (1972), Il ruolo delle chiese nella crisi irlandese, “I-doc”, 1 aprile, pp. 8-11.
  85. Riccardi Andrea (2002), La pace possibile. Il cristianesimo, la guerra e la violenza nel Novecento, in Camillo Brezzi e al. (a cura di), Democrazia e cultura religiosa. Studi in onore di Pietro Scoppola, Bologna, Il Mulino, pp. 137-154.
  86. Riccardi Andrea (2011), Giovanni Paolo II. La biografia, Cinisello Balsamo, San Paolo.
  87. Rivelazioni di un disertore inglese: i soldati avevano ordine di sparare (1972), “Avvenire”, 5 febbraio.
  88. Rossi Leandro (1973), Suicidio, in Dizionario enciclopedico di teologia morale, diretto da Leandro Rossi e Ambrogio Valsecchi, Roma, Edizioni Paoline, pp. 1062-1064.
  89. Rulli Giovanni (1969), Nuovi conflitti nell’Irlanda del Nord, “La Civiltà cattolica”, 20 settembre, n. 3, pp. 524-534.
  90. Rulli Giovanni (1969), Per i diritti civili nell’Ulster, “La Civiltà cattolica”, 1 febbraio, n. 1, pp. 288-294.
  91. Rulli Giovanni (1972), Per la pacificazione nell’Irlanda del Nord, “La Civiltà cattolica”, n. 2, pp. 380-393.
  92. Rulli Giovanni (1981), I nodi politici e sociali nell’Irlanda del Nord, “La Civiltà cattolica”, 4 luglio, n. 3, pp. 84-92.
  93. Samek Lodovici Emanuel (1972), La violenza epifania del demonio, “Studi cattolici”, n. 137, pp. 507-511.
  94. Sands è morto oggi nel carcere di Maze (1981), “L’Osservatore romano”, 6 maggio.
  95. Santagata Alessandro (2016), La contestazione cattolica. Movimenti, cultura e politica dal Vaticano II al ’68, Roma, Viella.
  96. Saresella Daniela (2005), Dal Concilio alla contestazione. Riviste cattoliche negli anni del cambiamento 1958-1968, Brescia, Morcelliana, pp. 333-385.
  97. Saresella Daniela (2011), Cattolici a sinistra. Dal modernismo ai nostri giorni, Roma-Bari, Laterza, pp. 115-142.
  98. Scorer Catherine (1980), The United Kingdom Prevention of Terrorism Acts: 1974 and 1976, “International Journal of Politics”, n. 10, pp. 105-111 --(anche all’indirizzo web www.jstor.org/stable/40469875).
  99. Si spara ancora a Belfast. Saliti a 8 i morti (1969), “Avvenire”, 17 agosto.
  100. Silj Alessandro (1977), “Mai più senza fucile!”. All’origine dei Nap e delle Br, Firenze, Vallecchi.
  101. Sorgonà Gregorio (2012-2013), Il dilemma americano. La destra italiana neofascista e la rappresentazione della politica statunitense nell’era della guerra fredda (1955-1991), Tesi di dottorato in Storia politica e sociale dell’Europa moderna e contemporanea, XXVI ciclo, Università di Roma “Tor Vergata”, tutor Lucia Ceci.
  102. Spencer Graham (2015), From Armed Struggle to Political Struggle Republican Tradition and Transformation in Northern Ireland, New York-London, Bloomsbury.
  103. Stella Pietro (1997), Santi per giovani e santi giovani nell’Ottocento, in Emma Fattorini (a cura di), Santi, culti, simboli nell’età della secolarizzazione (1815-1915) Torino, Rosenberg & Sellier, pp. 563-586.
  104. Sweeney George (1993), Irish Hunger Strikes and the Cult of Self-Sacrifice, “Journal of Contemporary History”, n. 3, pp. 421-437 --(anche all’indirizzo web www.jstor.org/stable/260640).
  105. Toolis Kevin (1995), Rebel Hearts. Journey within the Ira’s Soul, London, Picador.
  106. Truppe di Dublino in marcia verso il confine dell’Ulster (1969), “Avvenire”, 15 agosto.
  107. Un telegramma del Cardinale Segretario di Stato all’Arcivescovo di Armagh (1972), “L’Osservatore romano”, 2 febbraio.
  108. Un vasto rastrellamento dei parà inglesi (1972), “Avvenire”, 5 febbraio.
  109. Una dichiarazione del Cardinale William Conway (1972), “L’Osservatore romano”, 31 gennaio-febbraio.
  110. Una rivista accusa l’atteggiamento della gerarchia di fronte alla violenza (1972), “Il Regno/Attualità”, 15 marzo, pp. 145-146.
  111. Valent Lucio (2011), La violenza non è la soluzione. La Gran Bretagna, la Santa Sede e la guerra civile in Irlanda del Nord, 1966-1972, Milano, Unicopli, pp. 15-21.
  112. Verucci Guido (2002), Il dissenso cattolico in Italia, “Studi storici”, n. 1, pp. 215-233.
  113. Wilson Desmond (1981), Il potere più antidemocratico d’Europa, “Il Regno/Attualità”, 15 novembre, n. 20, pp. 453-454.
  114. Zarri Adriana, Bersagli veri e falsi (1969), “Settegiorni”, 23 agosto, p. 20.
  115. Paolo VI (1973), Angelus Domini, 6 febbraio 1972, in Insegnamenti di Paolo VI, vol. X, Città del Vaticano, Tipografia poliglotta vaticana, pp. 119-120.
  116. Giovanni Paolo II (1979), “Omelia a Drogheda”, 29 settembre 1979, in Acta Apostolicae Sedis, vol. 71, pp. 1076-1085.
  117. Violenza (1972), “L’Osservatore romano”, 31 gennaio-1 febbraio.
  118. La rappresaglia dei guerriglieri (1972), “Avvenire”, 2 febbraio.
  119. Solidarietà per l’Ulster (1972), “Avvenire”, 2 febbraio.
  120. Dichiarazioni del rev. Magee alla partenza da Armagh (1981), “L’Osservatore romano”, maggio, n. 2-3.
  121. Se esplode la bomba Bobby Sands (1981), “Il Sabato”, 2-8 maggio, p. 10.
  122. “Ricerca” (1971), 15 novembre, p. 3.

Lucia Ceci, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 283/2017, pp. 11-40, DOI:10.3280/IC2017-283001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche