Clicca qui per scaricare

La Sindrome di Alienazione Genitoriale nelle consulenze tecniche d'ufficio: uno studio pilota
Titolo Rivista:  MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA
Autori/Curatori: Anna Lubrano Lavadera, Maurizio Marasco
Anno di pubblicazione: 2005 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 26 Dimensione file: 175 KB

Il presente lavoro si propone di evidenziare le caratteristiche delle famiglie separate in cui è stata diagnosticata una PAS durante una consulenza tecnica d’ufficio (CTU) e gli interventi proposti dal consulente. Attraverso una ricerca d’archivio abbiamo analizzato i testi di: 12 CTU in cui è stata diagnosticata una PAS e 12 CTU senza diagnosi di PAS, con una specifica scheda di analisi. I dati sono stati analizzati attraverso la tecnica del x 2. I risultati principali indicano che i genitori alienanti sono sempre affidatari, sono al 50% padri o madri e il conflitto giudiziario nei casi in cui è stata diagnosticata la PAS dura più a lungo. I minori con diagnosi di PAS hanno in media 11 anni, sono in prevalenza figli unici e presentano più frequentemente problemi di identità, Falso Sé, comportamenti manipolativi e scarso rispetto per l’autorità. Il CTU nei casi di PAS propone più frequentemente una psicoterapia individuale per il minore e lo affida ai servizi sociali riconoscendo la gravità della situazione.





    Anna Lubrano Lavadera, Maurizio Marasco, La Sindrome di Alienazione Genitoriale nelle consulenze tecniche d'ufficio: uno studio pilota in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 3/2005, pp. , DOI:

         


    FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
    Acquista qui

    Informazioni sulla rivista

    Sottoscrivi il FEED
    per conoscere subito
    i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa Rivista

    English Version

    Download credit

    Pubblicità