SALUTE E SOCIETÀ


Peer Reviewed Journal



Proporre un articolo
SALUTE E SOCIETÀ
3 fascicoli all'anno , ISSN 1723-9427 , ISSNe 1972-4845
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 33,50
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 28,00

Canoni 2020
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 99,00;Estero € 128,50;
solo online (IVA esclusa):  € 109,50;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 87,00 (Italia); cartaceo: € 112,00 (Estero); solo online (privati): € 74,50 ; 
Info abbonamenti  Info Info Soci AIS

Abbonati qui


Salute e Società è una rivista italiana di Sociologia della salute pubblicata in italiano e, spesso, in inglese. La Sociologia della salute si occupa dei risvolti sociali inerenti la salute: l’organizzazione, la disabilità, le dipendenze, l’invecchiamento, l’associazionismo volontario di assistenza, le disuguaglianze sociali e di salute, la comunicazione sul tema salute, la medicalizzazione ed altri argomenti correlati. L'obiettivo della rivista è promuovere la conoscenza delle scienze sociali sulla salute nelle sue varie forme. Salute e Società è stata fondata da Costantino Cipolla nel 2002 ed è pubblicata da FrancoAngeli Editore (Milano), ogni quattro mesi (Aprile; Agosto; Dicembre). Il Direttore Scientifico è Antonio Maturo, Professore Associato presso l’Università degli Studi di Bologna. La dimensione minima di ogni volume è di 176 pagine. Periodicamente, Salute e Società ha un inserto speciale o un supplemento. Il materiale contenuto nella rivista è valutato attraverso un sistema di peer review a doppio-cieco in base al quale restano anonimi sia i referees sia gli autori. Sono escluse dalla valutazione le sezioni: Editoriale, Introduzione, Tavola Rotonda e Note. Ogni numero di Salute e Società è curato da un esperto (o più) in qualità di responsabile scientifico della singola pubblicazione.


I fascicoli di questa Rivista usciti anche in versione "libro/ebook" sono consultabili all’interno della Collana omonima.


Salute e Società aderisce alle Linee guida sulle buone pratiche proposte dalla Committee on Publication Ethics www.saluteesocieta.com/statutoetico.htm

Direttore: Antonio Maturo (Università di Bologna)
Comitato scientifico. Kristin Barker (University of New Mexico), Jason Beckfield (Harvard University), Giovanni Boccia Artieri (Università di Urbino), Piet Bracke (Ghent University), Giuseppina Cersosimo (Università di Salerno), Costantino Cipolla (Università di Bologna - Presidente), Dalton Conley (Princeton University), Cleto Corposanto (Università Magna Graecia di Catanzaro), Anna Rosa Favretto (Università del Piemonte Orientale), Luca Fazzi (Università di Trento), Raffaella Ferrero Camoletto (Università di Torino), David Lindstrom (Brown University), Sigrun Olafsdottir (Boston University), Anna Olofsson (Mid Sweden University), Marco Marzano (Università di Bergamo), Mara Tognetti (Università Bicocca Milano), Stefano Tomelleri (Università di Bergamo).
Comitato editoriale: Giovanni Bertin (Università Ca’ Foscari), Maurizio Esposito (Università di Cassino), Guido Giarelli (Università Magna Graecia di Catanzaro), Mario Cardano (Università di Torino), Luca Mori (Delegato Sezione Sociologia della Salute e della Medicina AIS - Università di Verona), Zofia Slonska (Delegate for the European Society for Health and Medical Sociology).
Redazione: Linda Lombi (coordinamento - Università Cattolica Milano), Alberto Ardissone (Università di Bologna), Daniela Bandelli (Università LUMSA di Roma), Elisa Castellaccio (Università di Bologna), Davide Galesi (Università di Trento), Marta Gibin (Università di Bologna), Emilio Greco (Università La Sapienza, Roma), Roberto Lusardi (Università di Bergamo), Arianna Radin (Università di Bergamo), Annamaria Perino (Università di Trento), Annalisa Plava (Università di Bologna), Alessandra Sannella (Università di Cassino).
Segretaria di redazione: Veronica Moretti (Università di Bologna).
Coloro che sono interessati a pubblicare possono collegarsi al sito: www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=107&lingue=it ("proporre un articolo"). Le submission possono avvenire soltanto attraverso la piattaforma OJS (Open Journal System)

La redazione utilizza la piattaforma Ojs per la gestione del referaggio degli articoli, affidati alla valutazione di due referees anonimi

La rivista registra su CrossRef le indicazioni bibliografiche

CONTATTI/CONTACTS: Salute e Società, Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia, Strada Maggiore 45, 40125 Bologna; e-mail: saluteesocieta@gmail.com
Coloro che sono interessati a pubblicare possono collegarsi al sito: www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=107&lingue=it ("proporre un articolo").

Tutti gli articoli che appaiono sulla rivista sono valutati da due referees anonimi.

Fascia A Anvur per settore concorsuale: area 14/C1 (Sociologia generale), area 14/C2 (Sociologia dei processi culturali e comunicativi), area 14/C3 (Sociologia dei fenomeni politici e giuridici), area 14/D1 (Sociologia dei processi economici, del lavoro, dell'ambiente)

Per il ranking in Google Scholar, clicca qui



Per il ranking in Scopus clicca qui

SCImago Charts and Data

SCImago Journal & Country Rank

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, le associazioni di rappresentanza, le istituzioni.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 3/2020 Long-term care: strategie di sviluppo. Giovanni Bertin Barbara Da Roit (a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Giovanni Bertin, Barbara Da Roit, Introduzione
Giovanni Bertin, Invecchiamento: orientamenti della Commissione Europea e politiche degli stati membri
Barbara Da Roit, Traiettorie delle politiche di long-term care in Europa: protezione, familizzazione e lavoro di cura
Ludovico Carrino, Diritti e copertura della long-term care in Europa: un approccio economico
Marta Pantalone, Long-term care in regione Veneto
Marco Arlotti, Il sistema LTC in Lombardia: caratteristiche strutturali, tendenze e questioni emergenti
Andrea Bilotti, Long-term care in Toscana
Giuseppe Moro, Long-term care in Puglia: il modello del familismo ibrido
Michele Contel, Ado Gardini, Nicola De Luigi, Valentina Quaglietti, Antonello Eugenio Scorcu, Silvia Zucconi, Investigating Drinking Profiles among Italian High School Students (14-19 y.o.): a Latent Class Analysis
Fabio Lucchini, Sabrina Molinaro, Socio-economic status and problem gambling: An analysis of the Italian case
Gianluca Maestri, Culture, Food and Eating. Notes on (Socio)Cultural Criteria and Perspectives


Fascicolo 2/2020 Spettacolarizzazione della disabilità. Media, estetizzazione e riconoscimento. Nello Barile Nicola Strizzolo (a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Nello Barile, Nicola Strizzolo, Introduzione
Nello Barile, Estetiche del corpo invalidato. Il feticismo della disabilità nella società hi-tech e postspettacolare
Massimiliano Panarari, Momenti di contaminazione e figure della spettacolarizzazione della disabilità, tra immaginario pop e industria culturale. Il Circo Barnum, Joker e gli X-Men
Antonio Rafele, Guerino Bovalino, Rappresentazioni e implicazioni sociologiche della deformità in Elephant Man di David Lynch
Tito Vagni, Servizio pubblico televisivo e politiche culturali della disabilità. Modelli di un immaginario consolatorio
Emanuela E. Rinaldi, Nicola Strizzolo, Persone con disabilità, sex appeal e relazioni sentimentali nelle serie-tv: il caso "Special"
Alessia Bertolazzi, Giovanna Fanci, Maria Letizia Zanier, Recovery or harm? The role of Instagram in eating disorders
Giovanna Russo, "Yes, we can!" Sport paralimpico e new celebrities
Claudio Melchior, La rappresentazione commerciale della disabilità. Il caso Bebe Vio
Antonella Pocecco, Storie di "ordinaria diversità" e narrazioni mediali inclusive
Emilio Gardini, Salute pubblica, libertà individuale e controllo sociale. Le vaccinazioni obbligatorie in Italia
Roberta Iannone, Oltre l’alienazione. Il malessere socio-psicologico ai tempi del capitalismo spirituale


Fascicolo 1/2020 Salute e lavoro nella digital society. Cleto Corposanto (a cura di) Emilio Greco
Acquista il fascicolo in formato e-book


Cleto Corposanto, Introduzione
Romano Benini, L’evoluzione del disagio lavorativo in Italia: l’impatto degli interventi di welfare e di inclusione attiva ed i rischi per la condizione di salute dei cittadini e dei lavoratori
Emilio Greco, Health promotion as a global socio-political process: first steps
Stefania Capogna, Sanità digitale tra organizzazione e innovazione. Un caso di studio
Umberto Pagano, Emilio Gardini, Gli effetti della digitalizzazione e delle ICT sulla salute e la sicurezza dei lavoratori. Una interpretazione sociologica
Charlie Barnao, I lavori ombra delle persone senza dimora
Beba Molinari, Lavoro, relazioni e ortoressia sociale: un intreccio di gabbie
Francesco Saverio Caruso, Eziopatogenesi sociale e assistenza sanitaria per i lavoratori agricoli in Italia
Eliseo Sciarretta, How consumer technology is empowering workers to enhance their own health
Gea Ducci, L’impatto dei social media sul rapporto medico-paziente: ambivalenze nell’uso di WhatsApp da parte dei diabetologi in Italia
Ines Testoni, Chiara Bertocco, Francesca Alemanno, Lucia Ronconi, Andrea Maccarini, Annamaria Perino, Teodoro Sava, Luca Riccardi, L’intervento psicosociale con il paziente oncologico e la sua rete di supporto: l’opportunità di coinvolgere l’assistente sociale
Antonio Maturo, Marta Gibin, No profit e impatto sociale al tempo dei Big Data: tra Quantified Context e Blockchain


Sommari delle annate

2020   2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002  


Ed Inoltre

Il circuito Salute e Società

Chi siamo (clicca qui)

Formazione (clicca qui)

Eventi (clicca qui)

Ricerche (clicca qui)

La Collana (clicca qui)