Peer Reviewed Journal
TERAPIA FAMILIARE
Rivista interdisciplinare di ricerca ed intervento relazionale - Family therapy. International Review of Research and Relational Intervention
3 issues per year , ISSN 0391-2868 , ISSNe 1972-5442
Printed issue price (also old issues): € 24,00
E-book issue price (also old issues): € 20,50

Subscription fees 2019
Institutional subscriber, companies:
Print (VAT included): Italy € 73,00;Other countries € 101,50;
Online only (VAT excluded):  € 80,00;

Info about  print subscription     Info about  online licence

Universities:
online (current + back issue, perpetual access, plus licence )
Info online licence

Personal subscriber:
Print: € 55,00 (Italy); Print: € 85,00 (Other countries); Online only: € 47,00 ; 
Info about subscription  Info about CONVENZIONI

Subscribe here


American Psychological Association lists Terapia familiare on its PsycINFO Journal Coverage List, a bibliographic database containing the most prestigious journals and publications in the field for use as a reference for articles and quotations. Terapia Familiare was founded in June 1977 and is the most important journal wholly dedicated to family studies, research and clinical intervention. The most relevant international authors in the field have published work in Terapia Familiare.
Over the course of 30 years, the Journal has published articles on family and couple psychotherapy and network intervention in different social contexts, on institutional issues and research in the field, and on issues related to family therapy training and supervision.
Special issues have been published on children in family therapy, depression, pioneers of family therapy, the ethics of family therapy and family crisis in a multicultural society, etc.

Editor in chief: Maurizio Andolfi Vice-Editors: Antonello D’Elia Assistant directors: Claudio Angelo, Corrado Pontalti, Anna Mascellani Reviews: Libri, Articoli, Notizie e commenti a cura del Comitato tecnico della Rivista Juliana Seger Sanvicente, Dorothy Sommella, Vito Sugamele Opinion sharing: Maurizio Andolfi, Antonello D’Elia Editorial staff: Francesca Treccani Comitato di Redazione Nazionale Claudio Angelo Bolzano, Grazia Attili Roma, Luigi Baldascini Napoli, Paolo Bertrando Milano, Maurizio Ceccarelli Roma, Stefano Cirillo Milano, Paola D’Atena Roma, Rodolfo de Bernart Firenze, Cristina Dobrowolski Firenze, Donata Francescato Roma, Paolo Gritti Napoli, Anna La Mesa Roma, Camillo Loriedo Roma, Gianmarco Manfrida Prato, Anna Mascellani Roma, Silvia Mazzoni Roma, Patrizia Petiva Torino, Corrado Pontalti Roma, Carmine Saccu Roma, Alessandra Salerno Palermo, Alessandra Santona Milano, Melania Scali Roma, Matteo Selvini Milano, Umberta Telfener Roma, Valeria Ugazio Milano, Marco Vannotti Neuchâtel, Maurizio Viaro Padova, Giulio Cesare Zavattini Roma National consultants board Alfredo Canevaro Macerata, Vittorio Cigoli Milano, Laura Fruggeri Modena, Katia Giacometti Firenze, Giovanni Liotti Roma, Girolamo Lo Verso Palermo, Marisa Malagoli Togliatti Roma, Eugenia Scabini Milano, Michele Zappella Siena International editorial board: Lars Brok Alphen-Olanda, Luisa Castaldi Cile, Tai Castilho San Paolo, Salvatore D’Amore, Liegi, Maria de Jésus Fentanes Albuerne Puebla, Vincenzo Di Nicola Montreal, Mony Elkaim Bruxelles, Auron Flora Mexico City, Ema Genijovich New York, María Isabel Gonzàlez Bogota, Russel Haber Columbia-SC, Mary Hotvedt Tucson-AZ, Florence Kaslow Miami, Luciano L’Abate Atlanta, Kitty La Perrière New York, Silvia Mestermann Buenos Aires, Salvador Minuchin Florida, Jorma Piha Turku, Elida Romano Parigi, Fritz B. Simon Heidelberg, Carlos Sluzki Washington DC, Helm Stierlin Heidelberg, Robert Wendt Toledo-OH

Editorial Office: Francesca Treccani via G.A. Guattani 15, 00161 Roma - Tel. 06.44233273 - Fax 06.4403299
e-mail: redazioneterapiafamiliare@accademiapsico.it

Terapia Familiare utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza e appartenenti al comitato direttivo e/o di redazione. Nel caso di giudizi discordanti tra i due referee, il lavoro verrà inviato a un terzo referee appartenente agli assistenti alla direzione. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perchè giudicato non pertinente o non rigoroso nè rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa. Entro 6 settimane dal ricevimento dell’articolo la redazione si impegna ad inviare all’autore, sempre in forma anonima, le osservazioni dei referee. Il referaggio sarà predisposto sulla base di una scheda rispettante gli standard adottati dalle principali riviste internazionali.

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

The circulation of the magazine is intended to enhance the impact at an audience of psychiatrists, psychotherapists and mental health professionals



Articolo gratuito Free PDF Articolo a pagamento Pay per view access Acquista il fascicolo in e-book Issue available as e-book


Issue 61/1999 


Maurizio Andolfi, Mara Selvini Palazzoli: fondatrice della terapia familiare in Italia
William Doherty, Il dissenso e la curiosità. Intervista con Mara Selvini Palazzoli
Carlos E. Sluzki, Punti di attrazione inconsueti e trasformazioni narrative in terapia familiare
Marco Castagna, Laura Formenti, Susanna Piloni, Il linguaggio della tribù. Un viaggio antropologico nel disturbo alimentare
Maurizio Viaro, a cura di, Opinioni a confronto: una questione morale (forse addirittura etica - ma, più probabilmente, soltanto deontologica)


Issue 60/1999 


Salvador Minuchin, Dove è la famiglia nella terapia familiare narrativa?
Carlos E. Sluzki, In cerca della famiglia perduta: un commento all'articolo di Minuchin
Ruggero Piperno, Oltre la "psicoeducazione": un gruppo multi-familiare con parenti di pazienti psicotici secondo un modello sistemico relazionale
Stefano Cirillo, Norma Sardella, Riflessioni sul trattamento di tre bambini encopretici
Pio Peruzzi, Maurizio Viaro, a cura di, Opinioni a confronto: Che cosa generano le spiegazioni costruttiviste?
Barbara Buralli, Rodolfo de Bernart, a cura di, Una bibliografia ragionata su: attaccamento
Paolo Gritti, a cura di, Notizie e commenti


Issue 59/1999 


Constance Hammen, Per un modello psicopatologico evolutivo della depressione legato agli aspetti cognitivi, interpersonali e degli eventi di vita stressanti
Paola D'Atena, Mimma Tafà, La rappresentazione sociale della coppia. Un'indagine preliminare
Paolo Bertrando, Che cos'è la psicoeducazione? Interventi psicoeducativi, terapia della famiglia e psichiatria
Maurizio Viaro, a cura di, Opinioni a confronto: Biologia e relazioni: una conversione virtuale


Table of contents

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999   1998   1997   1996   1995   1994   1993   1992   1991   1990