Peer Reviewed Journal
RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA
Fondata da Mario Dal Pra
4 fascicoli all'anno , ISSN 0393-2516 , ISSNe 1972-5558
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 24,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 20,50

Canoni 2019
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 96,50;Estero € 156,00;
solo online (IVA esclusa):  € 107,00;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 86,50 (Italia); cartaceo: € 136,00 (Estero); solo online (privati): € 73,50 ; 
Info abbonamenti  

Abbonati qui


Fondata nel 1946 da Mario Dal Pra, la Rivista di storia della filosofia si è presto distinta, in Italia e all’estero, per aver affrontato con novità di ipotesi e con rigoroso riscontro filologico temi e problemi dell’intera tradizione storica del pensiero occidentale. Ha dedicato fascicoli monografici al pensiero di Dewey, Russel, Carnap, Vailati, Hobbes, Hume, Aristotele, Epicuro, Abelardo, Husserl, Kant, Hegel e Quine; ha pubblicato e pubblica studi sui problemi di maggiore interesse della storia del pensiero; rende noti documenti e testi inediti; affronta l’esame degli aspetti più significativi del dibattito filosofico contemporaneo; tiene la storia della filosofia in diretto collegamento con le ricerche degli altri ambiti della cultura; segue l’insegnamento della filosofia nella scuola secondaria e nell’università.

Scarica il fascicolo speciale con gli "indici 2012"

Direttore: Enrico Isacco Rambaldi
Comitato di redazione Jaap Mansfeld, Maria Teresa Marcialis, Gianni Paganini, Gregorio Piaia, Giovanni Rota
Comitato Scientifico: Stefano Besoli, Luca Bianchi, Mauro Bonazzi, Michele Ciliberto, Sabine Ebbersmeyer, Riccardo Fedriga, Luc Foisneau, Marco Ivaldo, Annamaria Loche, Jorge Mittelmann, Massimo Parodi, Gaetano Rametta, Emanuela Scribano, Franco Trabattoni, Paolo Valore
Redazione: Paul Goodrick
Tutti i contributi vengono sottoposti in forma anonima ad almeno due referee.

I saggi che si vogliono sottoporre alla rivista devono essere inviati, corredati di indirizzo, recapito telefonico e indirizzo e-mail validi, via posta elettronica alla Direzione della Rivista (enrico.rambaldi@unimi.it) e in copia cartacea a: Rivista di storia della filosofia Direzione e Redazione c/o CNR-ISPF, Direzione e Redazione: Via Roberto Cozzi, 53 20125 Milano

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

Fascia A Anvur per settore concorsuale: area 11/C1 (Filosofia teoretica), area 11/C2 (Logica, Storia e filosofia della scienza), area 11/C3 (Filosofia morale), area 11/C4 (Estetica e filosofia dei linguaggi), area 11/C5 (Storia della filosofia)

SCImago Charts and Data
SCImago Journal & Country Rank

*Cosa sono e come si ottengono? Leggi la nostra guida ai servizi e alla funzionalità di Scopus.

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica (nazionale e internazionale) e il mondo della ricerca.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 4/2012 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Raffaele Carbone, Koen Vermeir, Malebranche et les pouvoirs de l’imagination
Frédéric de Buzon, Le bon usage de l’imagination: Malebranche lecteur des Regulae ad directionem ingenii
Marie-Frédérique Pellegrin, Sorciers et loups-garous, "rêveries des démonographes" la contagion imaginative chez Malebranche
Mitia Rioux-Beaulne, "Les enfants voient ce que leurs mères voient": l’imaginationisme de Malebranche et sa réception au XVIIIe siècle
Marion Saliceti, Malebranche et l’imagination: une analyse psychosomatique
Radu Toderici, Nicolas Malebranche et Bernard Lamy: deux perspectives sur l’imagination
Gregorio Piaia, "Philosophia augustini qualis sit?". Alle origini dell’immagine storico-filosofica di S. Agostino
Domenico Venturelli, Alberto Caracciolo
Giovanni Bonacina, Bruno Bauer nella letteratura critica recente
Stefania Zanardi, Dal carteggio tra Eugenio Garin e Delio Cantimori
Maurizio Vitale, La lingua italiana e l’unità nazionale
Fulvio Tessitore, Forse bisogna ricredersi: la storia si ripete!
Geri Cerchiai, Razionalità e modernità in vico
Peter Heuer, The concept of Nature in Classical German Philosophy
Recensioni
Schede
Libri ricevuti
Indice dell’annata 2012


Fascicolo 3/2012 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Piero Tarantino, La trattazione aristotelica delle scienze subordinate negli Analitici secondi
Alice Lamy, L’ontologie des artificialia selon Walter Burley
Marco Sgarbi, L’epistemologia di Richard Burthogge
Paolo Grillenzoni, Angelo Pupi
Mario Vegeti, Il creazionismo antico secondo David Sedley
Sergio Landucci, A proposito di un’interpolazione indebita
Francesco Tomasoni, Werner Schuffenhauer e Feuerbach
Simonetta Bassi, Momenti della fortuna di giordano bruno fra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento
A cura di Matteo M. Vecchio, "Fenomenologia della personalità" di Friedrich Nietzsche. Il corso di Storia della filosofia Tenuto da Antonio Banfi nel 1933/34 negli appunti di Antonia Pozzi
Gionata Liboni, La conversazione: un tema fra storia, arte e filosofia dal Medioevo al Settecento
Guido Giglioni, Ethical Perspectives on Animals in the Early Modern Period
Bando della Consulta Nazionale di Filosofia "Opera prima di Filosofia"
Recensioni
Schede


Fascicolo 2/2012 
Acquista il fascicolo in formato e-book


A cura di Gianfranco Mormino, Lucrezio e la modernità. i secoli xviii-xix. Premessa
Natania Meeker, Libertine lucretius
Gianfranco Mormino, Gli errori della natura: la mettrie e lucrezio
Alain Gigandet, La leçon des atomes. L’influence lucrétienne chez diderot
Warren Montag, To disorder and discompose the whole machine of the world: adam smith, epicurus and lucretius
Vittorio Morfino, L’interpretazione marxiana di lucrezio
Saverio Di Liso, Libertà e natura dell’uomo in Antonio Genovesi
Giovanni Rota, Su Rudolf otto e sulla diffusione del suo pensiero in italia
Gregorio Piaia, Identità e compiti dello storico del pensiero medievale oggi
Geri Cerchiai, Alcune riflessioni su Eugenio Colorni
Giuseppe Gangemi, Silvio Trentin: due percorsi per la democrazia e il federalismo
Giacomo Zabarella, De sensu agente (De rebus naturalibus liber XXIII). Edición de José Manuel García Valverde
Sandra Manzi-Manzi, Spinoza. la potenza del comune
Mauro Simonazzi, La filosofia politica di rousseau
Recensioni
Schede


Fascicolo 1/2012 "Commentatio Mortis". Le morti dei filosofi in epoca moderna. Giambattista Gori, Mariafranca Spallanzani, (a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


In guisa di presentazione: una denuncia, con una nota di Dario Generali e con il testo della lettera inviata alle autorità istituzionali, ai periodici scientifici e ai principali quotidiani da tredici Presidenti di Commissioni di Edizioni Nazionali
Introduzione
Olivier Bloch, Abraham Gaultier, mort e vie
Francine Markovits, Une attitude libertine: badiner avec la mort. Boureau- Deslandes et ses Réflexions sur les grands hommes qui sont morts en plaisantant
Nicola Panichi, Morte "muette" e morte "parlante. Montaigne e La Boétie
Michele Ciliberto, Bruno, il processo , la morte
Didier Deleule, Francis Bacon: prolonger la vie, aider à mourir
Mariafranca Spallanzani, La morte di Descartes. I pensieri della filosofia, le cure della medicina, i conforti della religione
Emanuela Scribano, Spinoza muore
Niccolò Guicciardini, Newton o la morte di un eretico
Massimo Mugnai, Leibniz o la morte di un difensore del "cristianesimo universale"
Lorenzo Bianchi, Voltaire o la morte di un patriarca
Gregorio Piaia, Jacob Brucker , o la "morte sul campo" di un filosofo erudito
Ann Thomson, La mettrie ou les morts de Monsieur Machine
Michel Malherbe, Hume ou la mort du sceptique
Renato Pettoello, De nobis ipsis silemus. Sulla morte di Immanuel Kant
Indice dei nomi


Sommari delle annate

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999   1998   1997   1996   1995   1994   1993   1992   1991   1990