Scienze del comportamento nello sport

Collana peer reviewd Collana peer reviewed

Direzione: Fabio Lucidi

Comitato scientifico: Tiziano Agostini, Stefano Baldassi, Maurizio Bertollo, Alberto Cei, Donatella Di Corrado, Claudio Dé Sperati, Santo Di Nuovo, Francesco Di Russo, Mario Fulcheri, Alessandra Galmonte, Caterina Grano, Marco Guicciardi, Caterina Lombardo, Luca Mallia, Anna Pelamatti, Claudio Robazza, Donatella Spinelli, Cristiano Violani, Armaldo Zelli.

La psicologia dello sport ha origini ben più antiche di quanto non si ritenga. A circa 100 anni di distanza dalla nascita della disciplina, essa dispone di un corpus di competenze ampio e consolidato, così come molti sono i programmi di intervento che dispongono di testimoniata efficacia. Nel contempo lo sport si è articolato in differenti sottodimensioni. Da una parte si è affermata una sua concezione “sociale”, secondo la quale le caratteristiche dello sport come veicolo di integrazione sociale, di salute e di benessere psico-fisico lo rendono un “diritto di cittadinanza” in tutte le fasi del ciclo di vita. Dall’altra parte si è mantenuta ed ulteriormente rafforzata una concezione “agonistica” dello sport e la necessità di costruire programmi sempre più specifici per la preparazione psicologica degli atleti o delle squadre di alto livello.

La collana di Scienze del Comportamento nello Sport si propone di ospitare il dibattito sulle conoscenze attualmente disponibili in questo ambito e di facilitare la comunicazione e il dialogo tra psicologia e altre scienze dello sport. Il comitato scientifico vede la rappresentanza di docenti afferenti all’unico centro interuniversitario italiano dedicato alla psicologia dello sport. Attraverso questa collana il centro si propone di promuovere l’attività di studio, ricerca e applicazione delle conoscenze psicologiche nei contesti dello sport e dell’esercizio fisico a livello nazionale e internazionale.
Verranno pubblicati manuali e testi di formazione riguardanti i processi psicofisiologici, cognitivi, sociali, emotivi ed affettivi alla base della prestazione sportiva a qualsiasi livello agonistico e in ogni fascia di età. Oggetto di interesse sono anche i meccanismi alla base della relazione tra esercizio fisico e benessere. 
Obiettivo della collana è quindi quello di fornire al lettore quelle nozioni e competenze indispensabili per svolgere attività professionali in ambito motorio nelle strutture pubbliche e private, nelle organizzazioni sportive, nelle agenzie educative e nell'associazionismo sociale e ricreativo.

I testi pubblicati sono sottoposti a referaggio con doppio cieco.

La ricerca ha estratto dal catalogo  5  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Migliorare le prestazioni sportive. Superare il doping con la psicologia sperimentale applicata al movimento Migliorare le prestazioni sportive. Superare il doping con la psicologia sperimentale applicata al movimento
Mauro Murgia, Fabio Forzini … (1382.3)
Il volume presenta il fenomeno doping con un taglio originale, illustrando aspetti inediti e tecniche d’intervento salutari e legali. Basandosi sulla psicologia sperimentale, vengono proposte valide alternative al doping, in grado di ottimizzare la prestazione nel rispetto della salute e dell’etica sportiva. Uno strumento pratico per operatori sportivi, atleti e psicologi.
Libro o
Ebook
Psicologia applicata allo sport  Psicologia applicata allo sport
Pietro Delfini (1382.5)
Perché un atleta dimostra maggiore resilience rispetto agli eventi negativi? La coesione tra i membri di un team è un elemento sufficiente per la vittoria? Quali sono le strategie degli atleti di successo per superare lo stress? A queste e altre domande tenta di rispondere il manuale, pensato per gli studenti dei corsi di laurea in scienze motorie e dei master in psicologia applicata allo sport, ma anche per i tecnici sportivi e gli allievi dei corsi di alto livello per la formazione degli allenatori.
Libro
Prepararsi al via. Psicologia dello sport sistemico-relazionale Prepararsi al via. Psicologia dello sport sistemico-relazionale
Daniela Tortorelli (1382.4)
Il volume offre strumenti di valutazione e operativi dell’approccio sistemico relazionale a tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di sport. In particolare, è un utile e innovativo strumento per gli psicologi dello sport che si trovano a lavorare in realtà articolate e complesse come quelle del mondo sportivo in cui sistemi e sottosistemi si intrecciano e si influenzano reciprocamente.
Libro o
Ebook
Le mete dell''allenatore. Prospettive di psicologia dello sport per l''allenatore di rugby Le mete dell'allenatore. Prospettive di psicologia dello sport per l'allenatore di rugby
Flavia Sferragatta (1382.1)
Uno strumento pratico e concreto per il lavoro dell’allenatore di rugby. I principi di diversi approcci teorici (quali la Self-Determination Theory, la Goal Orientation Theory e la Self-Efficacy), descritti in maniera semplice, efficace e facilmente comprensibile, vengono qui applicati al gioco e all’allenamento del rugby per offrire ai tecnici una grande varietà di spunti applicativi.
Libro o
Ebook
La preparazione mentale del calciatore. Il ruolo della psicologia per migliorare le prestazioni degli atleti La preparazione mentale del calciatore. Il ruolo della psicologia per migliorare le prestazioni degli atleti
Donatella Di Corrado (1382.2)
Il volume analizza l’importanza della preparazione mentale e psicologica dell’atleta, un efficace insieme di strategie che intende aiutare gli atleti ad acquisire e a mettere in pratica le abilità psico-fisiologiche necessarie al miglioramento delle prestazioni in allenamento e in gara. Uno strumento didattico e formativo utile per allenatori, atleti professionisti o appassionati di calcio.
Libro