Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Discorsi e pratiche di governance della scuola

Emiliano Grimaldi

Discorsi e pratiche di governance della scuola

L'esperienza della provincia di Napoli

A partire dall’analisi di un modello democratico di governance scolastica realizzata nella Provincia di Napoli, il libro testimonia di alcune tensioni che attraversano la transizione del sistema italiano verso assetti post-welfaristi, mettendone a fuoco alcuni esiti contraddittori. In particolare, la descrizione dello sviluppo di dinamiche competitive e collaborative tra scuole costituisce l’occasione per riflettere sui rischi di un acuirsi della stratificazione interna al sistema scolastico così come sulle possibilità aperte da politiche democratiche di governance in termini di equità.

Edizione a stampa

26,50

Pagine: 224

ISBN: 9788856830910

Edizione: 1a edizione 2010

Codice editore: 1520.656

Disponibilità: Discreta

Autonomia, decentramento e sussidiarietà hanno attivato processi di profonda trasformazione del sistema scolastico italiano. Uno dei tratti più significativi delle riforme promosse nell'ultimo decennio è la creazione di arene al cui interno scuole autonome, enti locali ed altri attori pubblici e privati sono chiamati a condividere le responsabilità di governo a livello locale. Eppure non sembra facile interpretare gli esiti dell'apertura di questi nuovi spazi di produzione e attivazione delle politiche, che spesso appaiono popolati da una pluralità di culture, valori e pratiche confliggenti.
Questo volume analizza tale pluralità alla luce dei "discorsi" che danno forma alle politiche e alle pratiche della governance scolastica in Italia come nello scenario internazionale, con l'ambizione di offrire una, pur parziale, chiave di lettura delle trasformazioni in atto. La ricostruzione dei discorsi che popolano il campo dell'education fa da scenario alla presentazione di una ricerca relativa alla sperimentazione di un modello democratico di governance scolastica realizzata dal 2003 nella provincia di Napoli.
A partire dall'analisi di questa esperienza, il libro esamina alcune tensioni che attraversano la transizione del sistema italiano verso assetti post-welfaristi, mettendone a fuoco gli esiti contraddittori. In particolare, la ricerca offre una serie di spunti per riflettere sull'influenza dell'eredità welfarista, sulle possibilità aperte da politiche democratiche di governance in termini di equità così come sui rischi di stratificazione interna al sistema scolastico connessi ad un'evoluzione del sistema autonomistico e decentrato in senso neoliberale.

Emiliano Grimaldi è dottore di ricerca in Sociologia e Ricerca Sociale presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università Federico II di Napoli. Svolge attualmente attività di ricerca Post-Doctoral presso l'Institute of Education della University of London (UCL). Si occupa di politiche e sistemi educativi, anche in chiave comparativa, con particolare riguardo ai temi della governance (autonomia, decentramento, reti di scuole) e del contrasto alla dispersione. Ha pubblicato diversi saggi sulle politiche di governance scolastica, anche in riviste e volumi di respiro internazionale.



Lorenzo Fischer, Prefazione
Introduzione. La governante dei sistemi educativi postwelfaristi
(La ricetta neoliberale come one best way per affrontare la crisi dei Welfare States; Le riforme neoliberali dei sistemi educativi; Obiettivi e struttura del libro)
L'analisi delle politiche educative: discorsi e strong structuration
(Premessa; L'analisi delle politiche come discorsi; La strong structuration: modello quadripartito della strutturazione e position-practice relation; Discorsi e strong structuration nell'analisi delle politiche)
Discorsi e politiche della governante scolastica
(Premessa; Il discorso welfarista: burocrazia e professionalismo; Il discorso neoliberale: libertà, mercato e managerialismo; La Terza Via: enabling state, mercato e partnership; L'alternativa democratica;Gli esiti dello sconto tra discorsi. La governante postwelfarista dei sistemi educativi tra bureau-professionalism, mercato e rete)
La riforma del sistema scolastico italiano
(Premessa; La gestione della riforma: le peculiarità e le legacy del discorso welfarista in Italia; La riforma del sistema educativo italiano; Gli esiti della riforma. La governante del sistema educativo italiano tra bureau-professionalism, mercato e rete)
Pratiche di governante della scuola: obiettivi e metodologia della ricerca
(Premessa; L'oggetto della ricerca: le Conferenze d'Ambio come strumento di governante democratica: Gli obiettivi della ricerca; La metodologia della ricerca)
L'esperienza delle Conferenze d'Ambito. Due studi di caso
(Premessa; Le position-practices relation della governante locale delle scuole nei due Ambiti territoriali all'inizio della ricerca; L'istituzione delle Conferenze d'Ambito; L'attivazione delle Conferenze: il caso dell'Ambito 3 - Nord di Napoli;L'attivazione delle Conferenze: il caso dell'ambito 1 - Flegreo)
Considerazioni conclusive
(Premessa; Ricontestualizzazioni; Ibridazioni; Mediazioni; Possibilità; Prospettive)
Bibliografia.

Contributi: Lorenzo Fischer

Collana: Sociologia

Argomenti: Sociologia dell'educazione

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche