Servizi pubblici e politiche territoriali
Contributi
Barbara Antonioli, Cristiana Compagno, Francesco Crisci, Roberto Fazioli, Testa Federico, Paola Guerra, Andrea Moretti, Raffaella Tabacco
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      1a edizione  2003   (Codice editore 430.30)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846444172

Presentazione del volume

Il dibattito sulla liberalizzazione dei servizi pubblici è stato affrontato finora soprattutto in una prospettiva generale e nazionale, sottolineando le problematiche connesse con gli assetti monopolistici delle industrie di public utility; i servizi pubblici sono stati tuttavia concepiti essenzialmente come servizi a domanda individuale, laddove la dimensione rilevante per il soggetto pubblico era semmai quella distributiva, legata al concetto di "servizio universale", e quella della protezione del consumatore dagli eventuali poteri di mercato delle imprese.

Meno indagata è stata invece la dimensione delle politiche pubbliche delle quali le utility sono in qualche modo uno strumento attuativo: politiche nazionali (energia, grandi infrastrutture) ma anche politiche locali, connesse allo sviluppo del territorio, alla gestione sostenibile del "capitale naturale". In questo senso, il "modello italiano" fin qui consolidatosi ha affidato alle utility importanti funzioni che sono parenti più della pianificazione del territorio che della gestione di servizi industriali.

Queste tematiche riappaiono in tutta la loro rilevanza una volta che si adotti nell'analisi dei processi di liberalizzazione una prospettiva locale, resa ancora più necessaria dal processo di trasferimento di competenze sui servizi pubblici dalla sfera nazionale e quella locale. Il presente volume raccoglie una serie di contributi fondati su prospettive disciplinari diverse (dall'economia pubblica al management), ma accomunate da un programma di ricerca che mette al centro dell'attenzione la funzionalità dei servizi pubblici, locali e non, e la coerenza dei percorsi di liberalizzazione avviati rispetto alle politiche pubbliche territoriali.

Roberto Grandinetti e Antonio Massarutto insegnano rispettivamente Marketing, Politica economica ed Economia pubblica presso la Facoltà di Economia dell'Università di Udine.

Indice


Antonio Massarutto, I servizi pubblici tra sviluppo locale, regionalismo e liberalizzazione
(Introduzione; Ascesa e declino della "azienda municipalizzata"; Dalla municipalizzata all'impresa pubblica locale; Opportunità e vincoli per il futuro dei servizi pubblici)
Federico Testa, I percorsi di crescita delle imprese locali di pubblici servizi: alternative disponibili e condizioni necessarie
(I possibili percorsi di crescita; Verso nuovi rapporti con le Amministrazioni proprietarie; La necessità di ripensare i "valori di fondo" delle imprese)
Roberto Grandinetti, Marketing dei servizi e dei progetti pubblici in ambito locale: riflessioni e proposte da alcuni casi di studio
(Il rapporto tra pubblica amministrazione e utenti dei servizi pubblici in una logica di marketing interattivo; Il Piano Regolatore Generale come prodotto e il processo di produzione del piano come circuito di interazione tra domanda e offerta; La cooperazione nei progetti di marketing territoriale: la messa in rete dei Consorzi per lo sviluppo industriale del Friuli Venezia Giulia; La cooperazione nei progetti di marketing territoriale: il marchio collettivo di qualità nei distretti industriali)
Barbara Antonioli, Roberto Fazioli, Strumenti innovativi per lo sviluppo e la gestione delle infrastrutture comunali
(La separazione fra producer e regulator; Reti pubbliche e offerta privata di servizi; Unbundling e modalità di accesso: il caso della distribuzione del gas naturale; L'articolo 35 della Legge Finanziaria 2002 e la scissione delle infrastrutture dall'offerta dei servizi; L'affermazione dell'Assets Management, ovvero nascita e affermazione della "cassaforte comunale")
Paola Guerra, Raffaella Tabacco, Contratto di servizio, carta dei servizi e indagine di customer satisfaction: come cambia la regolazione dei servizi pubblici locali
(Introduzione; La relazione tra azienda di SPL e ente locale; La relazione tra azienda di SPL e utente; Riflessioni conclusive)
Cristiana Compagno, Modelli di management e processi decisionali nelle amministrazioni pubbliche. Il caso del Sistema Sanitario Regionale del Friuli-Venezia Giulia
(Premessa; Modelli di management; Politici e manager: quali reazioni?; Modelli di management nel Sistema Sanitario Regionale; Politici e manager nella Sanità: contrapposizione o integrazione?)
Andrea Moretti, Francesco Crisci, La devoluzione nelle politiche culturali Italiane. Alcuni elementi di analisi per gli operatori dell'industria museale e delle performing arts
(Introduzione; Le modifiche nella legislazione "per la cultura" in Italia; Le condizioni di funzionamento dei settori culturali "devoluti"; Policy e Management culturale in Italia: alcune prospettive interpretative per gli operatori nel processo di devoluzione)
Riferimenti bibliografici.