Democrazia e plutocrazia nell'Italia di Berlusconi
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 178,      1a edizione  2016   (Codice editore 1551.7)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
È possibile “leggere” le trasformazioni della democrazia avvenute nell’età berlusconiana attraverso il concetto di plutocrazia demagogica? Dopo aver ripercorso la “storia” del concetto di plutocrazia ed essersi soffermato sulle principali interpretazioni dell’età berlusconiana, il testo prende in analisi tre “casi cruciali”: l’affaire Alitalia; le innovazioni nella Protezione Civile e la gestione dei grandi eventi; lo scudo fiscale.
Utili Link
Carlogambesciapolitics.blogspot.it Recensione (di Carlo Gambescia)… Vedi...
Presentazione del volume

È possibile "leggere" le trasformazioni della democrazia avvenute nell'età berlusconiana attraverso il concetto di plutocrazia demagogica? È questa la sfida che si affronta nel testo, utilizzando un approccio prevalentemente orientato allo studio del decision making. Dopo aver ripercorso la "storia" del concetto di plutocrazia e dopo essersi soffermato sulle principali interpretazioni dell'età berlusconiana, il testo procede infatti a un'analisi serrata di tre "casi cruciali" di studio: l'affaire Alitalia; le innovazioni nella Protezione Civile e la gestione dei grandi eventi; lo scudo fiscale.

Giovanni Barbieri insegna Metodologia della ricerca sociale e politica all'Università degli Studi di Perugia. Tra le sue pubblicazioni: L'uomo comunitario nella società globalizzata (Rubbettino, 2010) e, con R. Segatori (a cura di), Mutamenti della politica nell'Italia contemporanea (Rubbettino, 2007). Suoi articoli sono apparsi su vari journals nazionali e internazionali.

Indice
Introduzione
Parte I. Plutocrazia e plutocrazia demagogica
Premessa
La plutocrazia nel pensiero politico antico e moderno
(La plutocrazia nel pensiero politico antico; La plutocrazia nel pensiero politico moderno)
La plutocrazia nel pensiero politico dell'"età della catastrofe"
(L'uso analitico; L'uso politico)
La plutocrazia nel pensiero politico contemporaneo
(L'uso analitico; L'uso politico)
La plutocrazia demagogica
Parte II. La plutocrazia demagogica nell'"età berlusconiana"
Le principali interpretazioni dell'"età berlusconiana"
(Tra patrimonialismo e democrazia elettorale; Il sultanato o sistema di corte; Il populismo; Tra populismo e democrazia autoritaria; L'Italia: una democrazia in transizione)
La plutocrazia demagogica nell'"età berlusconiana": tre casi di studio
(Esempi di impegno politico indiretto: la United Fruit Company e il governo Monti; Esempi di impegno politico diretto: Berlusconi, Perot e Collor; L'affaire Alitalia; Le innovazioni nella Protezione Civile e la gestione dei grandi eventi; Lo scudo fiscale ter)
Conclusioni
Riferimenti bibliografici.