Trasparenza nelle società partecipate. Obblighi e opportunità
Contributi
Filippo Brandolini, Dover Scalera, Barbara Neri, Fabio Foglia Manzillo, Leonardo Lombardi, Massimo Spinozzi, Domenica Loredana Novia, Cristiana Bonaduce, Loris Landriani, Luigi Lepore
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 230,      1a edizione  2018   (Codice editore 374.1.6)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891753335
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891774569
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il libro sottolinea come i più recenti provvedimenti emessi (dal legislatore, dal Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione e dall’ANAC) in materia di trasparenza ampliano il campo di applicazione soggettivo e oggettivo delle disposizioni previste dal D.Lgs. 33/2013, ritenendo che le società pubbliche debbano soggiacere “all’applicazione totale delle regole di trasparenza”, innestando quindi regole pubblicistiche in aziende organizzate in modo assai diverso rispetto alle amministrazioni pubbliche.
Presentazione del volume

Il presente volume evidenzia come i più recenti provvedimenti emessi (dal legislatore, dal Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione e dall'ANAC) in materia di trasparenza ampliano il campo di applicazione soggettivo ed oggettivo delle disposizioni previste dal D. Lgs. 33/2013, ritenendo che le società pubbliche debbano soggiacere "all'applicazione totale delle regole di trasparenza", innestando quindi regole pubblicistiche in aziende organizzate in modo assai diverso rispetto alle amministrazioni pubbliche.
Tuttavia, dal punto di vista aziendalistico, soprattutto nel settore delle public utility, adeguati meccanismi di accountability (esterna ed interna) possono favorire una migliore allocazione delle risorse, con conseguente miglioramento dell'efficienza. Inoltre, la cultura della legalità e l'etica diventano patrimonio aziendale, contribuendo a migliorare l'ambiente nel quale l'azienda opera. Infine, il sistema di regole ed i modelli organizzativi connessi, introdotti per specifici controlli, divengono, ove debitamente correlati e integrati, strumenti di miglioramento delle performance aziendali.

Stefano Pozzoli, Professore ordinario di Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche presso l'Università di Napoli Parthenope, Dottore commercialista e Revisore legale dei conti, Esperto della Corte dei Conti, è autore di diverse pubblicazioni per i tipi FrancoAngeli e collabora con IlSole24Ore e con molteplici riviste di settore.

Antonio Gitto, Professore aggregato di Revisione contabile e gestionale delle aziende pubbliche presso il Corso di laurea magistrale in Economia e management dell'Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara. Le sue attività di ricerca riguardano gli enti pubblici e le aziende dei servizi pubblici locali, il controllo di gestione, le crisi aziendali e le valutazioni di azienda. È Dottore commercialista e Revisore legale in Ancona.

Indice
Filippo Brandolini, Prefazione
Stefano Pozzoli, Antonio Gitto, Introduzione
Dover Scalera, Trasparenza nelle società partecipate: obblighi e opportunità
(Premessa; Il quadro normativo; Adempimenti in tema di anticorruzione e trasparenza; La trasparenza; Il d.lgs. 25 maggio 2016, n. 97; Il nuovo accesso civico; I poteri di Anac; Codice di comportamento; Svolgimento di attività successiva alla cessazione del rapporto di lavoro (Revolving doors - art. 53, comma 15-ter, d.lgs. n. 165/2001 modificato dalla legge n. 190))
Barbara Neri, Gli obblighi delle società pubbliche in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza
(Premessa; L'ambito soggettivo di applicazione della normativa in materia di anticorruzione e trasparenza; Le società soggette agli obblighi ai sensi del d.lgs. n. 97/2016 e della determinazione Anac n. 1134/2017; L'ambito oggettivo di applicazione della normativa in materia di anticorruzione e trasparenza; Considerazioni conclusive)
Fabio Foglia Manzillo, A proposito delle linee guida dell'Anac sulle società partecipate da enti pubblici: quando la soft law diviene hard law
(Le linee guida dell'Anac in materia di società partecipate; L'Autorità nazionale anticorruzione assume un ruolo di supplenza legislativa?; Rapporti tra il sistema "231/01" e l'anticorruzione; Compatibilità della delibera Anac con i principi fondanti il sistema sanzionatorio; Le decisioni dell'Autorità anticorruzione quale nuova frontiera del diritto sanzionatorio)
Antonio Gitto, Leonardo Lombardi, Trasparenza ed economicità
(Premessa; La corruzione; Etica; L'accountability; Il risk management; Responsabilità sociale; Conclusioni)
Massimo Spinozzi, Le trasparenti nomine pubbliche
(Premessa introduttiva; La società della trasparenza; La trasparenza nella declinazione contenuta nel d.lgs. n. 33/2013 e nel d.lgs. n. 97/2016; L'efficienza della trasparenza; Conclusioni)
Domenica Loredana Novia, La costituzione di parte civile nel processo agli enti imputati ex d.lgs. n. 231/2001. Evoluzioni giurisprudenziali e dottrinali
(Premessa; La costituzione di parte civile è ammessa?; La presa di posizione formante della giurisprudenza; Importante inversione di tendenza della Corte d'assise di Taranto; In conclusione)
Stefano Pozzoli, Cristiana Bonaduce, Inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso gli enti privati di controllo pubblico
(Inquadramento; Le inconferibilità; Le incompatibilità; La vigilanza; Altre previsioni di legge; Il d.lgs. n. 175/2016 e le deroge al d.lgs. n. 39/2013; Conclusioni)
Loris Landriani, Luigi Lepore, Stefano Pozzoli, I controlli degli EE.LL. sulle società partecipate: l'inquadramento in un modello di governance aziendale
(Introduzione; Il dibattito in dottrina sulla "privatizzazione": dal prodotto al processo; Un focus "aziendale"; Performance e modelli di governance delle aziende del sistema idrico integrato; La Riforma Madia e il sistema di controllo sulle partecipate; Il caso ABC Napoli).