Il marketing territoriale: idee ed esperienze nelle regioni italiane

Autori e curatori
Contributi
Andrea Cianci, Alessio Giordano, Antonella Lavanga, Elena Mari, Gianluca Miniero, Alessandra Perri, Paola Terenziano
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,   2a ristampa 2014,    1a edizione  2011   (Codice editore 366.61)

Il marketing territoriale: idee ed esperienze nelle regioni italiane
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856836431
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856843620
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume propone un quadro della disciplina e delle implementazioni effettivamente assunte nelle politiche di “marketing territoriale” nelle regioni italiane.

Presentazione del volume

Da ormai una quindicina d’anni, il marketing territoriale è nell’agenda delle politiche per lo sviluppo locale e tematica dibattuta nella comunità scientifica.
Come spesso accade nelle fasi di rapida crescita, le esperienze in questo campo sono maturate in maniera non sempre ordinata e vi è stato un proliferare di iniziative in ambiti di intervento anche molto diversi tra loro, che ha reso più difficile la lettura dei risultati effettivamente raggiunti.
Questo lavoro intende contribuire a “mettere un po’ d’ordine” nella materia ancora molto “magmatica” del marketing territoriale, proponendosi nella prima parte di fornire un quadro organico e concettualmente solido della disciplina anche per favorirne un adeguato affinamento degli strumenti operativi; nella seconda, di verificare i contenuti e le modalità di implementazione effettivamente assunti dalle politiche fatte rientrare nel “marketing territoriale” nelle regioni italiane.
Il ragionamento sulla funzione del marketing territoriale è condotto nell’alveo della competizione tra territori. Il marketing è spiegato come un metodo per intervenire sulle condizioni materiali e immateriali che determinano la capacità di un’area geografica di attrarre determinate categorie di soggetti meglio di quanto riescano a fare aree concorrenti. Chiariti i fattori da cui dipende questa capacità, diviene possibile delineare gli ambiti operativi in cui il marketing può concretamente esprimere la sua funzione, e in particolare, il prodotto, la comunicazione, la relazione con coloro che rappresentano la domanda.
L’indagine empirica presentata nella seconda parte del lavoro ha rilevato l’opinione di un consistente campione di rappresentanti di istituzioni pubbliche e di attori privati relativamente al modo in cui in questi anni le politiche di marketing territoriale sono state effettivamente implementate nelle regioni italiane. In particolare, sono state approfondite le seguenti cinque questioni: I) la natura dei soggetti attuatori e le dimensioni territoriali dell’azione di marketing territoriale; II) gli ambiti di applicazione del marketing territoriale; III) l’intensità e le modalità di cooperazione nell’attuazione delle politiche di marketing territoriale; IV) le modalità di comunicazione dell'offerta territoriale; V) le linee di tendenza
future.

Matteo G. Caroli è professore ordinario di gestione delle imprese internazionali alla facoltà di economia dell’Università Luiss Guido Carli, di cui è anche vicepreside. Da molti anni si occupa di marketing territoriale e di politiche per lo sviluppo delle economie locali, collaborando con diversi governi e istituzioni regionali e locali. Su questi temi ha pubblicato per i nostri tipi Il marketing territoriale (1999) e Il marketing territoriale. Strategie per la competitività sostenibile del territorio (2006).

Indice


Matteo G. Caroli, Introduzione
Matteo G. Caroli, La competizione tra territori
(Le determinanti della competizione territoriale; La capacità attrattiva quale oggetto della competizione territoriale; Competizione e cooperazione territoriale; Attrattiva del territorio e competitività delle imprese; Le determinanti dell’attrattività del territorio)
Matteo G. Caroli, La gestione della competizione con altri territori
(Gli ambiti coinvolti; La politica per il rafforzamento dell’attrattività del territorio; Possibili scenari della competizione territoriale)
Matteo G. Caroli, Il metodo del marketing nella gestione della competizione territoriale
(Una sintesi dei principi fondamentali del marketing; I nodi concettuali nell’applicazione del marketing al territorio; I principi di marketing nella gestione territoriale)
Matteo G. Caroli, Gli strumenti di marketing territoriale
(La gestione dell’offerta territoriale; La gestione delle relazioni con il cliente; La comunicazione)
Matteo G. Caroli, Marketing territoriale e governo del territorio
(Il marketing come metodo comune tra gli attori del territorio; L’organo di gestione delle funzioni operative di marketing territoriale)
Elena Mari, Paola Terenziano, Le esperienze nelle Regioni dell’Italia settentrionale
(I soggetti attuatori e le dimensioni territoriali dell’azione di marketing territoriale; Gli ambiti di applicazione; L’intensità e le modalità di cooperazione nell’attuazione del marketing territoriale; Le modalità di comunicazione dell’offerta territoriale; Linee di tendenza future)
Andrea Cianci, Antonella Lavanga, Le esperienze nelle Regioni dell’Italia centrale
(I soggetti attuatori e le dimensioni territoriali dell’azione di marketing territoriale; Gli ambiti di azione; L’intensità e le modalità di cooperazione nell’attuazione del marketing territoriale; Le modalità di comunicazione dell’offerta territoriale; Linee di tendenza future)
Alessio Giordano, Gianluca Miniero, Le esperienze nelle Regioni dell’Italia meridionale
(I soggetti attuatori e le dimensioni territoriali dell’azione di marketing territoriale; Gli ambiti di intervento; Attività collaborative: la capacità dei soggetti coinvolti di “fare sistema”; Le modalità di comunicazione dell’offerta territoriale; Linee di tendenza future)
Alessandra Perri, Il marketing territoriale nelle Regioni italiane: una visione si sintesi nella prospettiva dell’attrazione di investimenti produttivi
(Introduzione; Le caratteristiche del marketing territoriale in Italia: una sintesi dei risultati della ricerca; L’operato delle Camere di Commercio a supporto del marketing territoriale nelle Regioni Italiane: una tassonomia degli interventi e ambiti di azione; L’attrazione di investimenti diretti esteri: strategie e strumenti per l’internazionalizzazione dei territori; L’architettura degli incentivi all’investimento diretto estero in Italia: una sintesi; Le misure regionali per l’attrazione degli investimenti esterni)





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità