Il trattamento residenziale delle dipendenze in comorbilità: dalla teoria alla pratica
Contributi
Marco Belloni, Gian Piero Borgonovo, Paola Capellini, Caterina Ceppellini, Massimo Clerici, Gian Paolo Guelfi, Martina Lampugnani, Emanuela Mundo, Pietro Perotti, Henry Pinamonti, Antonio Prunas, Fabio Rancati, Paolo Resentini, Valter Spiller, Silvia Zanoni, Valeria Zavan
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 176,      1a edizione  2008   (Codice editore 306.14)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846491022

In breve
Il volume illustra alcuni dei più recenti contributi teorico-clinici relativi alla diagnosi e al trattamento dei pazienti tossicodipendenti con complicanze psicopatologiche e/o psichiatriche, e propone un modello sperimentale di diagnosi e trattamento di un gruppo di pazienti inseriti in diverse strutture residenziali e semiresidenziali in rete tra loro.
Presentazione del volume

Il volume illustra alcuni dei più recenti contributi teorico-clinici relativi alla diagnosi e al trattamento dei pazienti tossicodipendenti con complicanze psicopatologiche e/o psichiatriche e propone un modello sperimentale di diagnosi e trattamento di un gruppo di pazienti inseriti in diverse strutture residenziali e semiresidenziali in rete tra loro.
A partire da un'analisi delle condizioni di comorbilità maggiormente osservate, la prima parte del volume offre approfondimenti transteorici relativi agli aspetti clinici e alle modalità di trattamento delle forme di abuso e dipendenza da sostanze più accreditate dalla letteratura. La seconda parte descrive il modello di assessment, monitoraggio e valutazione sperimentato da un'équipe multidisciplinare di professionisti con un gruppo di pazienti tossicodipendenti in comorbilità trattati in regime residenziale. L'analisi descrive gli strumenti diagnostici utilizzati, le modalità di lavoro implementate e i risultati ottenuti all'interno del progetto "Ricerca-intervento su pazienti tossicodipendenti con comorbilità psichiatrica dell'ASL Provincia di Milano 3", condotto da medici, psicologi, psicoterapeuti e assistenti sociali di alcuni enti specialistici del privato sociale lombardo, in collaborazione con i Servizi territoriali del Dipartimento delle Dipendenze dell'Asl Provincia di Milano 3 e le Unità operative del Dipartimento di Salute Mentale dell'Azienda Ospedaliera S. Gerardo di Monza.
Il volume si rivolge in particolare agli operatori dei servizi pubblici e privati che si occupano di diagnosi e trattamento dei pazienti affetti da forme di abuso e dipendenza da sostanze, ma anche agli studenti che intendono approfondire il complesso tema della "doppia diagnosi".

Adelmo Fiocchi, psicologo psicoterapeuta, presidente della Cooperativa Sociale Atipica, si occupa di psicoterapia individuale e familiare, valutazione dell'efficacia dei trattamenti specialistici nell'ambito delle dipendenze patologiche.
Fabio Madeddu, psichiatra psicoterapeuta, è professore associato della cattedra di psicopatologia generale dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Paolo Rigliano, psichiatra psicoterapeuta, è responsabile Crt dell'Ospedale San Carlo di Milano e supervisore nell'ambito di progetti di diagnosi e trattamento di pazienti in doppia diagnosi.
Paolo Pianezzola, psicologo psicoterapeuta, responsabile dell'area formazione e ricerca della Cooperativa Sociale Atipica, si occupa di assessment e interventi psicoterapeutici presso la comunità terapeutica per pazienti in doppia diagnosi "Villa Gorizia" di Sirtori (LC).
Alessia Ripamonti, psicologa specializzanda in psicoterapia sistemico-relazionale, counselor della Cooperativa Sociale Atipica nell'ambito delle dipendenze patologiche.

Indice


Maurizio Resentini, Prefazione
Massimo Clerici, Introduzione
Parte prima
Emanuela Mundo, Silvia Zanoni, Comorbilità di Asse I (DSM IV) e trattamento farmacologico
(Epidemiologia; Nosografia; Il trattamento farmacologico; Conclusioni)
Fabio Madeddu, Antonio Prunas, La comorbilità di Asse II (DSM IV)
(Comorbilità di Asse I e di Asse II: alcune precisazioni; Altri elementi problematici relativi alla comorbilità tra disturbi di personalità e abuso di sostanze; Modelli interpretativi della doppia diagnosi)
Valter Spiller, Valeria Zavan, Gian Paolo Guelfi, Il counseling motivazionale
(Introduzione; Cosa motiva le persone a cambiare?; Come motivare le persone a cambiare?; Efficacia del counseling motivazionale; L'intervento motivazionale nella comorbilità psichiatrica; L'intervento motivazionale con i familiari; Conclusioni)
Fabio Rancati, La terapia dialettico comportamentale e la sua evoluzione per il trattamento di pazienti con condotte di abuso
(Le basi teoriche della DBT; Fasi del trattamento e tecniche; Lo strumento psicoeducativo: lo skill training; DBT-S)
Henry Pinamonti, Clinica del narcisismo e trasformazione: plasticità e rigidità dei sintomi
(La pluralità di sintomi collegati alla tossicodipendenza; L'assenza di simbolico; Il deficit narcisistico; L'origine del difetto nella dimensione somatopsichica; L'espressione del difetto nell'adolescenza; Come funziona la soluzione sintomatica tossicomania; Il confronto con altre soluzioni sintomatiche asimboliche; Gli aspetti comuni; Il significato ultimo del sintomo)
Adelmo Fiocchi, Martina Lampugnani, Alessia Ripamonti, L'approccio sistemico-relazionale: consulenza e terapia familiare con le dipendenze patologiche
(Premesse teorico-epistemologiche; La presa in carico del sistema familiare: un percorso modulare dalla consultazione alla psicoterapia; La genitorialità: elemento trasversale nell'approccio sistemico-relazionale)
Parte seconda
Adelmo Fiocchi, Marco Belloni, Gian Piero Borgonovo, Caterina Ceppellini, Il progetto triennale "Ricerca-intervento con pazienti tossicodipendenti con comorbilità psichiatrica dell'ASL Provincia di Milano 3"
(Il contesto normativo; Analisi dei bisogni; Il progetto triennale di ricerca-intervento e il contesto territoriale di riferimento; La rete di intervento e gli enti pubblici e privati coinvolti)
Adelmo Fiocchi, Pietro Perotti, Paolo Pianezzola, La valutazione della complessità per diagnosticare la gravità clinica e monitorare la gravosità assistenziale
(Alcune considerazioni e spunti teorici; Strategie e metodologie utilizzate per la definizione del protocollo di valutazione; Fasi e strumenti del percorso valutativo; Sperimentazione del percorso valutativo; Sperimentazione del protocollo nelle unità operative del progetto; Alcuni numeri del progetto)
Paolo Rigliano, Paola Capellini, Alessia Ripamonti, Sulla supervisione d'équipe secondo un orientamento sistemico-relazionale attraverso la discussione di un caso clinico
(Aspetti teorico-metodologici; Il caso di Luca)
Bibliografia.