Benedetta differenza.

Daniela Turco

Benedetta differenza.

Uno studio su Azione Cattolica, Agesci, Rinnovamento nello Spirito Santo

Una riflessione sulle trasformazioni sociali legate al processo di secolarizzazione e alla permanenza del sacro nella società contemporanea e sui cambiamenti che hanno interessato il cattolicesimo italiano. Il testo indaga sulle differenze di contenuti, obiettivi e stili di vita che caratterizzano i movimenti religiosi e che convivono sotto il grande ombrello della chiesa cattolica.

Edizione a stampa

23,00

Pagine: 176

ISBN: 9788891744999

Edizione: 1a edizione 2017

Codice editore: 1571.17

Disponibilità: Discreta

Pagine: 176

ISBN: 9788891749932

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 1571.17

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il volume contiene una riflessione sulle trasformazioni sociali legate al processo di secolarizzazione, alla permanenza del sacro nella società contemporanea e ai cambiamenti che hanno interessato il cattolicesimo italiano. Si indaga sulle differenze di contenuti, obiettivi e stili di vita che caratterizzano i movimenti religiosi e che convivono sotto il grande ombrello della chiesa Cattolica. L'esperienza di credenti che militano in tre aggregazioni cattoliche - l'Azione Cattolica, l'Agesci e il Rinnovamento nello Spirito Santo - a cavallo tra il desiderio di Dio e la pura effervescenza comunitaria, portano a un'analisi comparativa che va oltre la comprensione del perché e come si continui a cercare, nei gruppi ecclesiali, la risposta alle domande di senso poste dalla vita quotidiana. Il mercato dell'offerta religiosa è visto come specchio per leggere, con maggiore consapevolezza, il disagio, le attese, le speranze che contrassegnano il cammino dell'uomo contemporaneo.

Daniela Turco è dottore di Ricerca in Politica, Società e Cultura e collabora alle attività del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università della Calabria. I suoi interessi di ricerca si rivolgono principalmente all'analisi delle trasformazioni del cattolicesimo nella società contemporanea. Oltre ad articoli apparsi su riviste ed opere collettanee ha pubblicato: Memoria religiosa e identità sociale (Rubbettino 2005), Dal Vangelo secondo me (Librare 2009); Quando credere diventa una scelta (Pellegrini 2010).

Prefazione
(Una premessa di ordine storico; Le considerazioni di ordine sociologico)
Introduzione
Nota metodologia
(Premessa; Obiettivi e domande della ricerca; Il percorso di ricerca)
Aggregazioni laicali fra secolarizzazione e desecolarizzazione
(Chiarimenti concettuali; Alle origini del pluralismo; Oltre la secolarizzazione, la modernità religiosa e i "nuovi incanti"; I movimenti cattolici come espressione di pluralismo)
Il pluralismo cattolico: un po' di storia
(Sulla militanza cattolica in generale; Dal movimento ai movimenti cattolici; Azione Cattolica, Agesci, Rinnovamento nello Spirito Santo: cenni storici)
"Chi siamo, cosa facciamo, da dove veniamo": struttura e formazione
(Azione Cattolica: l'esperienza del rimanere; Agesci: per una società da abitare; Rinnovamento nello Spirito Santo: l'esperienza della riscoperta; Osservazioni conclusive)
Appartenenza e pratica religiosa: il ruolo del gruppo nell'esperienza individuale
(La scelta del gruppo: fra iscrizione e acquisizione; La pratica religiosa)
Aspetti della credenza religiosa "intra ed extra mondana"
(La credenza religiosa; Dilemmi etici: "io, noi, la Chiesa")
Conclusioni
Riferimenti bibliografici.

Contributi: Salvatore Abbruzzese

Collana: Spe - Sociologia per la Persona

Argomenti: Sociologia delle religioni

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche