Benedetta differenza. Uno studio su Azione Cattolica, Agesci, Rinnovamento nello Spirito Santo
Autori e curatori
Contributi
Salvatore Abbruzzese
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,      1a edizione  2017   (Codice editore 1571.17)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891744999
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891749932
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Una riflessione sulle trasformazioni sociali legate al processo di secolarizzazione e alla permanenza del sacro nella società contemporanea e sui cambiamenti che hanno interessato il cattolicesimo italiano. Il testo indaga sulle differenze di contenuti, obiettivi e stili di vita che caratterizzano i movimenti religiosi e che convivono sotto il grande ombrello della chiesa cattolica.
Presentazione del volume

Il volume contiene una riflessione sulle trasformazioni sociali legate al processo di secolarizzazione, alla permanenza del sacro nella società contemporanea e ai cambiamenti che hanno interessato il cattolicesimo italiano. Si indaga sulle differenze di contenuti, obiettivi e stili di vita che caratterizzano i movimenti religiosi e che convivono sotto il grande ombrello della chiesa Cattolica. L'esperienza di credenti che militano in tre aggregazioni cattoliche - l'Azione Cattolica, l'Agesci e il Rinnovamento nello Spirito Santo - a cavallo tra il desiderio di Dio e la pura effervescenza comunitaria, portano a un'analisi comparativa che va oltre la comprensione del perché e come si continui a cercare, nei gruppi ecclesiali, la risposta alle domande di senso poste dalla vita quotidiana. Il mercato dell'offerta religiosa è visto come specchio per leggere, con maggiore consapevolezza, il disagio, le attese, le speranze che contrassegnano il cammino dell'uomo contemporaneo.

Daniela Turco è dottore di Ricerca in Politica, Società e Cultura e collabora alle attività del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università della Calabria. I suoi interessi di ricerca si rivolgono principalmente all'analisi delle trasformazioni del cattolicesimo nella società contemporanea. Oltre ad articoli apparsi su riviste ed opere collettanee ha pubblicato: Memoria religiosa e identità sociale (Rubbettino 2005), Dal Vangelo secondo me (Librare 2009); Quando credere diventa una scelta (Pellegrini 2010).

Indice
Prefazione
(Una premessa di ordine storico; Le considerazioni di ordine sociologico)
Introduzione
Nota metodologia
(Premessa; Obiettivi e domande della ricerca; Il percorso di ricerca)
Aggregazioni laicali fra secolarizzazione e desecolarizzazione
(Chiarimenti concettuali; Alle origini del pluralismo; Oltre la secolarizzazione, la modernità religiosa e i "nuovi incanti"; I movimenti cattolici come espressione di pluralismo)
Il pluralismo cattolico: un po' di storia
(Sulla militanza cattolica in generale; Dal movimento ai movimenti cattolici; Azione Cattolica, Agesci, Rinnovamento nello Spirito Santo: cenni storici)
"Chi siamo, cosa facciamo, da dove veniamo": struttura e formazione
(Azione Cattolica: l'esperienza del rimanere; Agesci: per una società da abitare; Rinnovamento nello Spirito Santo: l'esperienza della riscoperta; Osservazioni conclusive)
Appartenenza e pratica religiosa: il ruolo del gruppo nell'esperienza individuale
(La scelta del gruppo: fra iscrizione e acquisizione; La pratica religiosa)
Aspetti della credenza religiosa "intra ed extra mondana"
(La credenza religiosa; Dilemmi etici: "io, noi, la Chiesa")
Conclusioni
Riferimenti bibliografici.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi