La voce naturale. Immagini e pratiche per un uso efficace della voce e del linguaggio
Collana
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 342,      1a edizione  2019   (Codice editore 358.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28.00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
La voce naturale di Kristin Linklater è il testo più bello sull’uso della voce che si possa leggere. Uno straordinario manuale per attori, cantanti, studenti di canto e recitazione” (Ernesto Assante, La Repubblica).
Utili Link
Radio Capital Fabrizio Gifuni, Kristin Linklater, Alessandro Fabrizi con Concita De Gregorio… Vedi...
La Repubblica Intervista a Fabrizio Gifuni (di Nicola Lagioia)… Vedi...
Corriere.it Come allenare la voce…(di Lilli Garrone)… Vedi...
La Sicilia Quella voce dentro di noi (di Paolo Petroni)… Vedi...
Presentazione del volume

"La voce naturale di Kristin Linklater è il testo più bello sull'uso della voce che si possa leggere. Uno straordinario manuale per attori, cantanti, studenti di canto e recitazione" (Ernesto Assante, La Repubblica)

Come funziona la voce? Perché a volte la voce non funziona?
Questo libro propone una dettagliata serie di esercizi che combinano immagini, immaginazione e informazioni tecniche. Chi vorrà apprenderli, se vi si applicherà coscienziosamente, arriverà a una comprensione della psicofisiologia della sua voce che darà luogo a un fondamentale ricondizionamento delle sue abituali modalità comunicative.
È concepito per essere usato da attori professionisti, studenti di recitazione, insegnanti di recitazione, insegnanti di voce e di dizione, cantanti, insegnanti di canto e da tutti coloro che, per un qualche motivo, sono interessati al funzionamento organico della propria voce. Il presupposto fondamentale è che ognuno possiede una voce in grado di esprimere l'infinita varietà di emozioni, e di sfumature di pensiero di cui fa esperienza. A questo segue un altro presupposto: che le tensioni accumulate, le difese e le inibizioni spesso riducono l'efficienza della voce naturale al punto da distorcere la comunicazione.
In questi esercizi, dunque, l'enfasi è posta sulla rimozione di quei blocchi che inibiscono lo strumento umano piuttosto che sullo sviluppo di un virtuosistico strumento tecnico (pur senza escludere questo aspetto).

Kristin Linklater, insegnante di voce e di recitazione, attrice, direttrice di teatro e autrice, è professore emerito alla Theatre Arts Division della Columbia University. Tra gli innumerevoli attori che si sono rivolti a lei per le loro performance in teatro o in cinema: Sam Rockwell, Bernadette Peters, Alan Rickman, Sigourney Weaver, Bill Murray, Patrick Stewart e molti altri.

Alessandro Fabrizi, attore, regista e insegnante autorizzato di Metodo Linklater, tiene corsi e seminari sia in Italia che all'estero. Dal 2008 insegna presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio d'Amico di Roma. Dal 2013 è direttore artistico della Festa di Teatro Eco Logico a Stromboli.

Indice
Alessandro Fabrizi, Presentazione all'edizione italiana
Prefazione
Tributo a Iris Warren
Introduzione. Approccio alla libertà della voce
Come funziona la voce
Perché la voce non funziona
Preparazione al lavoro
Parte I. Il tocco del suono
Le prime quattro settimane di lavoro. Coscienza del corpo, rilassamento e liberazione
Prima giornata. Coscienza del corpo: la colonna vertebrale. Il supporto al respiro naturale... un albero
Seconda giornata. Consapevolezza del respiro: liberare il respiro. La fonte del suono... l'aria
Terza giornata. Il tocco del suono: vibrazioni iniziali... un laghetto d'acqua 75
Quarta giornata. Liberare le vibrazioni: labbra, testa, corpo...fiumi di suono 93
Le seconde quattro settimane di lavoro Liberare il canale: che cosa è il canale
Quinta giornata. Liberare il canale: consapevolezza e rilassamento della mandibola. Sbarazzarsi delle tensioni...cancello di una prigione o porta aperta
Sesta giornata. Per liberare il canale: consapevolezza della lingua. Estendere, sciogliere, rilasciare... contastorie
Settima giornata. Liberare il canale: il palato molle. Aprire, elasticizzare... spazio
Ottava giornata. La colonna vertebrale e il canale: connessione...origine, viaggio, destinazione
Nona giornata. Consapevolezza della gola: la gola aperta... un cratere
Parte II. La scala dei risuonatori
Le prossime settimane di lavoro, da sei a otto Sviluppare e rinforzare
Decima giornata. Sviluppare e rinforzare: risuonatori del petto, della bocca, dei denti. Trovare risonanza... porpora, azzurro, giallo
Undicesima giornata. Rilasciare la voce dal corpo. Richiami, triadi... l'arcobaleno
Dodicesima e tredicesima giornata. Potenza respiratoria: diaframma, intercostali, pavimento pelvico... nella palestra del respiro. Sensibilità e potenza: ravvivare e rinforzare impulsi... pesi liberi
Quattordicesima giornata. Risuonatori dei seni facciali: parte centrale del viso, parte centrale dell'estensione... la strada d'uscita
Quindicesima giornata. Risuonatori nasali: forza propellente... picco di montagna
Sedicesima giornata. Estensione: tre o quattro ottave... dalla cantina all'attico
Diciassettesima giornata. Risuonatori del cranio: alto voltaggio... suonare la cupola
Diciottesima giornata. L'esercizio della vostra estensione: forza, flessibilità, libertà... swing
Diciannovesima, ventesima, ventunesima e ulteriori giornate. Articolare la voce in parole: consonanti e vocali - giunture della voce
Riscaldamento
Parte III. Il legame con il testo e la recitazione
Parole... immagini
A proposito dei testi... arte
Sintonizzarsi con il testo... immaginazione
Appendice
Anatomia. Quali parti della voce fanno la voce?