Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Imparare dai conflitti

Massimo Dall'Olio

Imparare dai conflitti

Le relazioni difficili come occasione di crescita personale

Questo volume è pensato per aiutare le persone che si sentono insoddisfatte di come finora hanno gestito la conflittualità. Partendo da una ristrutturazione cognitiva del nostro modo di percepire la conflittualità, il testo offre gli strumenti per migliorare la consapevolezza di sé stessi attraverso le relazioni. Il conflitto rappresenta una lezione, e se lo stiamo vivendo significa che abbiamo l’occasione di imparare quella lezione. Questo libro vuole essere una guida per trasformare la conflittualità in crescita personale.

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 146

ISBN: 9788835135043

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1796.390

Disponibilità: Discreta

Pagine: 146

ISBN: 9788835134244

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1796.390

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 146

ISBN: 9788835134251

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1796.390

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Questo libro è pensato per aiutare le persone che si sentono insoddisfatte della propria gestione della conflittualità. Persone che sono in cerca di un modo alternativo di vivere le relazioni difficili e che consenta di evitare quelle dinamiche che alimentano antagonismo e frustrazione.
I conflitti offrono importanti lezioni di crescita personale se siamo disponibili a vederli in modo diverso e a mettere in discussione alcune certezze. Perché si può imparare tutto, tranne quello che si pensa di sapere già.
Viviamo le relazioni conflittuali come ostacoli che si frappongono tra noi e la tranquillità che potremmo avere. Sentiamo che se solo queste tensioni non ci fossero allora staremmo bene.
Ma è questo il modo corretto di approcciarsi ai conflitti? È possibile vederli diversamente?
Partendo da una ristrutturazione cognitiva del nostro modo di percepire la conflittualità, il testo offre gli strumenti per migliorare la consapevolezza di se stessi attraverso le relazioni. In particolare, mostra l'importanza di riconoscere e gestire i meccanismi dell'ego che sono alla base di gran parte delle distorsioni e delle disfunzionalità nelle dinamiche conflittuali.
Il conflitto rappresenta una lezione e, se lo stiamo vivendo, significa che abbiamo l'occasione di imparare quella lezione. Questo libro vuole essere una guida per trasformare la conflittualità in crescita personale.

Massimo Dall'Olio
è psicologo, formatore e coach. Da diversi anni tiene corsi sulle competenze personali in cui aiuta le persone a sviluppare le proprie potenzialità migliorando la consapevolezza di se stessi. Ha collaborato con organizzazioni nazionali e internazionali lavorando sulla gestione della conflittualità anche nelle zone di emergenza umanitaria. La sua ricerca personale lo ha portato inoltre ad approfondire filosofie orientali come il buddismo e altri percorsi di spiritualità. Oggi collabora con Elidea Psicologi Associati.

Staffetta: un'introduzione
Occhiali mentali (che non sappiamo di indossare)
(La mappa non è il territorio; Il nostro rapporto con il conflitto: due tendenze di base; Come dipingere un quadro perfetto; Lo sai qual è il problema?; Giocare la partita vera; Il luogo del controllo; Sintesi del primo capitolo)
Migliorare la consapevolezza dei propri schemi di pensiero
(Osservare i propri pensieri; Schemi mentali ricorrenti nel conflitto; Premesse mentali (cause) e loro risultati concreti (effetti); Che cosa vogliamo ottenere?; Sintesi del secondo capitolo)
Una questione di ego
(La voce dell'ego; Ritirare la nostra identificazione con l'ego; Smascherare l'ego; Connecting the dot; Giro di boa; Sintesi del terzo capitolo)
Quello che ego non è
(Scegliere una direzione alternativa; Una tecnica per avviare il processo; Problema e disagio: due dimensioni fondamentali e distinte; Gestire il disagio: il livello personale; Sintesi del quarto capitolo)
"Le parole sono importanti!"
(Non si può non gestire il conflitto; Messaggi in prima persona; Separare la persona dai comportamenti; Messaggio e meta-messaggio; Sintesi del quinto capitolo)
Conclusioni
Indicazioni bibliografiche.

Collana: Trend

Argomenti: Crescita personale

Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto

Potrebbero interessarti anche