Il Lazio meridionale dal 1944 agli anni Settanta

Politica, economia e società nelle fonti storiche e nelle testimonianze dei protagonisti

Autori e curatori
Contributi
Franco Assante, don Faustino Avagliano, Tommaso Baris, Dominiziana Battisti, Emilia Bianco, Lidia Colafrancesco, Gaetano de Angelis-Curtis, Marco De Nicolò, Donato Formisano, Giuseppe Gentile, Luigi Gulia, Stefano Lepre, Alfredo Martini, Ermisio Mazzocchi, Antonio Parisella, Angelo Picano, Antonio Risi, Olga Tamburini, Roberto P. Violi
Collana
Livello
Dati
pp. 288,      1a edizione  2006   (Codice editore 2000.1103)

Il Lazio meridionale dal 1944 agli anni Settanta. Politica, economia e società nelle fonti storiche e nelle testimonianze dei protagonisti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846476548

Presentazione del volume

Il volume pubblica gli Atti del Convegno organizzato dal “Laboratorio di storia regionale” dell’Università degli Studi di Cassino sul tema “Il Lazio meridionale dal 1944 agli anni Settanta nelle fonti storiche e nelle testimonianze dei protagonisti” (Cassino, 11-13 dicembre 2002). La storiografia sul secondo dopoguerra nel frusinate e nell’area pontina risulta, ancora oggi, abbastanza lacunosa.
Il Convegno, pertanto, ha inteso avviare, attraverso la collaborazione di studiosi di consolidata esperienza, giovani ricercatori, testimoni e protagonisti delle vicende postbelliche, una riflessione su temi, problemi e fonti in grado di alimentare sia nuovi percorsi di ricerca che una più stretta e critica messa in relazione dell’esperienza di questa parte del territorio regionale con le vicende e il clima che hanno caratterizzato la vita nazionale nell’arco di tempo preso in esame. I contributi, pur nella loro disomogeneità e nel diverso livello di approfondimento, consentono di cogliere alcune delle più importanti dinamiche sociopolitiche, economiche e culturali che hanno interessato il Lazio meridionale nell’età repubblicana e suggeriscono, al tempo stesso, nuovi approfondimenti tematici e approcci metodologici di carattere fortemente interdisciplinare.


Silvana Casmirri
insegna Storia contemporanea nell’Università di Cassino ed è responsabile del “Laboratorio di storia regionale” dell’Ateneo.

Indice



Silvana Casmirri, Presentazione
Stefano Lepre, Fonti d’archivio per la storia del Lazio meridionale dal 1944 al 1970
Antonio Parisella, Sviluppo economico territoriale, sistemi politici e culture locali nel Lazio meridionale nel Novecento
Alfredo Martini, Le adesioni alle trasformazioni. Modelli culturali persistenti, nuove economie e dinamiche sociali. Il Lazio meridionale come case study 1945-2005
Roberto P. Violi, Assistenza e ricostruzione
Giuseppe Gentile, Democrazia cristiana e ricostruzione nel frusinate (1943-1949)
Franco Assante, Ermisio Mazzocchi, Il movimento operaio e contadino (1944-1951)
Marco De Nicolò, Prefetti e società locale negli anni della ricostruzione
don Faustino Avagliano, Montecassino “com’era e dov’era” (1944-1964): l’abate Rea huius loci restitutor
Angelo Picano, Amministrazioni periferiche ed insediamento Fiat: l’impatto sulla società locale
Donato Formisano, Istituti di credito e territorio: il ruolo della Banca popolare del cassinate
Tommaso Baris, Imprenditori e industrializzazione nel frusinate tra fascismo e secondo dopoguerra nelle carte dell’Archivio storico della Federazione dei Cavalieri del Lavoro
Olga Tamburini, Problemi e fonti per una storia dei partiti nella provincia di Latina (1944-1960)
Luigi Gulia, Istituzione ecclesiastica e realtà politica: il caso di Sora del 1956
Gaetano de Angelis-Curtis, Tra Cassino e Sora: la riorganizzazione degli uffici giudiziari del Tribunale del Lazio meridionale
Lidia Colafrancesco, Fonti per una ricerca sull’intervento della Cassa per il Mezzogiorno nel frusinate
Emilia Bianco, Domiziana Battisti, Aspetti urbanistici e architettonici della ricostruzione di Cassino
Antonio Risi, Fonti per la storia del Lazio meridionale nell’Archivio diocesano di Sora (1944-1955)
Gli autori.