Per la costruzione del paesaggio futuro.

Architettura e natura. Atti del I Convegno diffuso internazionale, San Venanzo - Terni, 17-21 Settembre 2013

Autori e curatori
Contributi
Paolo Belardi, Claudio Bertorelli, Novella Cappelletti, Alessandra Capuano, Lucina Caravaggi, Orazio Carpenzano, Gianni Celestini, Jordi Bellmunt Chiva, Matteo Clemente, Samuele Codetti, Daniela Colafranceschi, Maurizio Corrado, Erik Freudenthal, Lilli Garrone, Raffaele Milani, Konstantinos Moraitis, Fabio Paparelli, Luigi Perini, Isabella Pezzini, Renzogallo, Piero Ostilio Rossi, Luca Salvati, Giuseppe Scarascia Mugnozza, Francesco Spada, Urs Spinner, Giuseppe Strappa, Francesca Valentini, Franco Zagari
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,      1a edizione  2014   (Codice editore 1162.2.8)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Per la costruzione del paesaggio futuro. Architettura e natura. Atti del I Convegno diffuso internazionale, San Venanzo - Terni, 17-21 Settembre 2013
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891708588
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891717610
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La pubblicazione raccoglie gli atti di un Convegno internazionale sul tema del rapporto tra Architettura e Natura, con l’obiettivo di fornire idee, contributi ed esperienze per la costruzione del paesaggio futuro.

Presentazione del volume

Il volume raccoglie gli atti del I Convegno internazionale che si è tenuto nel 2013 a San Venanzo, in Umbria, nell'ambito dell'evento "Architettura e natura, premio Simonetta Bastelli". Definito convegno diffuso perché non si è svolto solo all'interno di una sala congressi, esso è stato parte integrante dell'intero evento che si è sviluppato in più luoghi ed in più giorni e ha compreso incontri interattivi, lezioni, tavole rotonde, dibattiti e relazioni scientifiche.
La pubblicazione raccoglie i contributi di tutti i relatori e rappresenta in pieno il valore scientifico ed illustrativo del convegno di cui è espressione. Tema conduttore è l'approfondimento del rapporto tra architettura e natura, con l'obiettivo di fornire idee, contributi ed esperienze per la costruzione del paesaggio futuro.
Il legame tra natura e architettura è molto stretto: fin dall'antichità l'elemento architettonico ha dialogato con quello naturale. Il rapporto tra architettura e natura, nella progettazione, è una parte fondamentale del paesaggio antropico.
Tale connessione può avvenire in vario modo: negli edifici, ma anche con una completa e corretta progettazione degli spazi esterni. In sintesi il costruito deve instaurare una forte relazione con il sistema naturale, contribuendo alla creazione di un nuovo paesaggio. L'apporto della natura offre molte possibilità di sviluppo.
E l'architettura può e deve necessariamente comunicare con essa. Solo attraverso un dialogo intenso tra questi due elementi si può immaginare uno scenario nuovo che sappia guardare oltre le problematiche attuali e che sappia dare soluzioni: l'architettura diventa natura e la natura architettura.

Indice

Apertura lavori - 17 settembre 2013. Introduzioni e Lectio Magistralis
Achille Maria Ippolito
Francesca Valentini
Samuele Codetti
Fabio Paparelli
Jordi Bellmunt Chiva
Prima sessione - 18 settembre 2013. Coordinatore Maurizio Corrado
Claudio Bertorelli
Orazio Carpenzano
Daniela Colafranceschi
Konstantinos Moraitis
Francesco Spada
Seconda sessione - 19 settembre 2013. Coordinatrice Lilli Garrone
Renzogallo
Raffaele Milani
Luca Salvati e Luigi Perini
Franco Zagari
Terza sessione - 20 settembre 2013. Coordinatrice Novella Cappelletti
Alessandra Capuano
Isabella Pezzini
Giuseppe Strappa
Lucina Caravaggi
Gianni Celestini
Matteo Clemente
Forum conclusivo - 21 settembre 2013
Achille Maria Ippolito
Erik Freudenthal
Urs Spinner
Paolo Belardi
Piero Ostilio Rossi
Giuseppe Scarascia-Mugnozza.