Le Academy aziendali

Cultura, competenza e formazione in azienda

Autori e curatori
Contributi
Salvatore Garbellano, Giada Marafon, Luigi Mengato, Marina Pezzoli
Collana
Argomenti
Livello
Studi, ricerche. Testi per professional
Dati
pp. 130,      1a edizione  2015   (Codice editore 289.3)

Le Academy aziendali. Cultura, competenza e formazione in azienda
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Lo sviluppo delle competenze tecniche, ma anche di quelle trasversali, è un tema oggi molto discusso nel mondo del business. Questo modello formativo rappresenta la creazione di contesti di apprendimento, gestiti da trainer e facilitatori, che consentono di muovere e generare dinamiche di gruppo, comunicative e di autoapprendimento, più produttive delle metodologie tradizionalmente conosciute. Partendo da questa consapevolezza, il testo presenta un’analisi dettagliata delle Academy in Veneto, con uno sguardo esteso all’Italia e all’Europa sul presente e sui trend futuri.

Utili Link

Businesscommunity.it Academy Aziendali: una nuova stagione (di Federico Unnia)… Vedi...
Corriere Imprese Il campus? Me lo faccio in azienda… (di Fiorella Girerdo)… Vedi...
Il Sole 24 Ore L'Academy aziendale secondo Niuko…… Vedi...
D.Repubblica.it Le migliori Academy aziendali (di Ilaria Lonigro)… Vedi...
il Venerdì Oggi studio in Academy… (di Rossana Campisi)… Vedi...
Italia Oggi Formazione, meglio il fai-da-te (di Sabrina Iadaraola)… Vedi...

Presentazione del volume

Creare ambienti di apprendimento, facilitare la formazione tra pari e favorire il coinvolgimento diretto in processi di formazione e auto-formazione. È questa l’essenza dell’Academy aziendale: un modello di formazione che rappresenta una vera e propria scuola d’impresa, un luogo fisico e virtuale in cui si mettono in condivisione saperi, valori, comportamenti e strategie per la coesione e la crescita delle persone all’interno dell’impresa. Lo sviluppo delle competenze tecniche, ma anche di quelle trasversali, è un tema oggi molto discusso nel mondo del business.
Questo modello formativo rappresenta la creazione di contesti di apprendimento, gestiti da trainer e facilitatori, che consentono di muovere e generare dinamiche di gruppo, comunicative e di autoapprendimento, più produttive delle metodologie tradizionalmente conosciute.
Partendo da questa consapevolezza, il testo presenta un’analisi dettagliata delle Academy in Veneto, con uno sguardo esteso all’Italia e all’Europa sul presente e sui trend futuri.
Nella prima parte del volume viene raccontata la nascita e la definizione del modello di Academy messo a punto da Niuko - Innovation & Knowledge, a seguito di alcuni progetti formativi in tema di sviluppo delle persone nelle aziende; se ne illustrano poi i risultati e gli output che il modello stesso ha generato fin dalle prime applicazioni, le particolarità e gli elementi distintivi del modello stesso, nelle sue diverse declinazioni nel territorio in aziende di differenti settori e dimensioni.
La seconda parte del volume dà voce all’esperienza reale attraverso case histories e consente di definire, ma soprattutto testimoniare, cos’è realmente un’Academy aziendale, quali vantaggi porta e quali bisogni soddisfa nelle imprese del territorio.

Niuko - Innovation & Knowledge è la società di formazione delle territoriali di Confindustria di Padova e Vicenza. Nasce nel 2014 dalla grande esperienza di Fòrema e Risorse in Crescita ed è il più grande polo italiano per la formazione d'impresa in ambito confindustriale.

Indice

Marina Pezzoli, Prefazione
Enrico Cerni, Introduzione
Marina Pezzoli, I primi inconsapevoli passi
(Premessa; Che cosa chiedevano le aziende 15 anni fa?; Che cosa sapevamo fare 15 anni fa?; Caratteristiche della relazione tra struttura di formazione e azienda; Caratteristiche della progettazione; Caratteristiche del servizio; Caratteristiche del presidio e della collaborazione; Il valore del feedback; Il valore generato; Cliente interno ed esterno: iniziano a delinearsi diversi percorsi; Individuazione di un luogo dove crescere; Formiamo i formatori; La scelta: Corporate University o Academy?)
Giada Marafon, Luigi Mengato, Il modello Academy di Niuko
(Definizioni; Il modello Academy di Niuko: costruisci un team, costruisci una Academy; Il Progetto Academy; Il facilitatore/formatore e la metodologia di intervento)
Giada Marafon, Luigi Mengato, I risultati attesi
(Le Academy intese come motore di creazione e diffusione della conoscenza in azienda; Il rapporto tra Academy, innovazione e valore aggiunto; Le Academy: motore di valorizzazione del capitale intellettuale; L’Academy come motore di diffusione del teamwork in azienda; Le Academy esterne: valore aggiunto per il cliente)
Giada Marafon, Luigi Mengato, Case history
(Schüco Italia. La Scuola della Qualità Schüco; Fischer Italia. “Fischer Sales Academy”; Baxi. “BaxiL@b”)
Enrico Cerni, Le nuove abilità per le Academy del futuro
(Progettare le Academy, progettare responsabilmente il futuro; Il cambio di paradigma nella ricerca delle informazioni; Le skills classiche per competere; Le skills per competere nel futuro)
Salvatore Garbellano, Stato dell’arte delle Corporate University e delle Academy
(La formazione manageriale: tra crisi, resilienza e casi di successo; Corporate University e Academy in Italia: le specificità del percorso evolutivo; La nuova generazione di CU e Academy; La creazione di valore come driver; La crescente integrazione dei processi di apprendimento formali e informali; Il social learning: i manager come docenti e l’utilizzo delle reti; Conclusioni: uno sguardo al futuro)
Enrico Cerni, Salvatore Garbellano, Marina Pezzoli, Conclusione
(Le Academy per il cambiamento; Le partnership e le alleanze per l’apprendimento; La digitalizzazione dei business e dei processi; Il riconoscimento delle Academy)
Bibliografia
Gli autori.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access