Attualità e prospettive dell’attaccamento

Dalla teoria alla pratica clinica

Contributi
Mauro Adenzato, Rita B. Ardito, Maria Paola Boldrini, Benedetto Farina, Dario Gambarana, Furio Lambruschi, Silvia Mensi, Francesca Pellegrini, Mario Antonio Reda, Giovanni Tagliavini
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 186,      1a edizione  2021   (Codice editore 1250.322)

Attualità e prospettive dell’attaccamento Dalla teoria alla pratica clinica
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il volume affronta il tema della teoria dell’attaccamento (TdA) da differenti punti di vista, attraverso una rilettura storica della sua evoluzione e alcune esemplificazioni cliniche. Il libro si rivolge non soltanto agli addetti ai lavori, ma anche a quanti desiderano approfondire le problematiche di assistenza e cura nella prospettiva della valorizzazione dell’inter-soggettività e delle dinamiche relazionali.

Presentazione del volume

Nel corso di questi anni la teoria dell'attaccamento (TdA) ha contribuito in maniera straordinaria alla conoscenza del funzionamento umano e dei disturbi psicopatologici, collocandosi in modo trasversale rispetto alle differenti discipline psicologiche e sociali. È riuscita a favorire il dialogo fra differenti indirizzi psicologici e psicoterapeutici promuovendo il superamento di antiche contrapposizioni dicotomiche fra appreso e innato, fra ambientale e genetico, anche grazie all'originalità dei contributi italiani.
Gli autori del volume, rivolgendo lo sguardo verso il futuro, affrontano il tema della TdA e dei relativi sviluppi da differenti punti di vista attraverso la rilettura storica della sua evoluzione e attraverso esemplificazioni cliniche: viene così messo in luce il contributo alla costruzione di modelli clinici complessi e vengono analizzate a fondo le tematiche riguardanti la disorganizzazione dell'attaccamento, la dissociazione e il trauma complesso, con approfondimenti specifici nell'area clinica, sociale e istituzionale.
Il libro si rivolge non soltanto agli addetti ai lavori - psicologi, psicoterapeuti, medici, psichiatri, neuropsichiatri, allievi in formazione - ma anche a quanti desiderano approfondire le problematiche di assistenza e cura nella prospettiva della valorizzazione dell'intersoggettività e delle dinamiche relazionali.

Giorgio Rezzonico è specialista in Psicologia medica e specialista FMH in Psichiatria e Psicoterapia. Già professore ordinario di Psicologia clinica e direttore della Scuola di specializzazione in Psichiatria dell'Università di Milano-Bicocca. Già direttore dell'Ospedale Neuropsichiatrico Cantonale di Mendrisio e dei Servizi territoriali annessi. Past president e didatta SITCC, si è occupato di psicoterapia, assistenza socio-psichiatrica, riabilitazione psico-sociale in particolare con "pazienti difficili". Per i nostri tipi ha recentemente curato, con F. Furlani, La dissociazione nella costruzione della realtà (2019).

Saverio Ruberti è psichiatra e psicoterapeuta, didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC). Già professore a contratto nella Scuola di specializzazione in Psichiatria dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Già direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale Nord Milano. Si occupa in modo particolare delle applicazioni cliniche della teoria dell'attaccamento.

Indice

Giorgio Rezzonico, Saverio Ruberti, Introduzione
Mario Antonio Reda,
Dalla teoria dell'attaccamento ai sistemi complessi: il contributo di John Bowlby allo sviluppo del cognitivismo in Italia
Saverio Ruberti,
Il ruolo dell'attaccamento nello sviluppo del cognitivismo italiano
Furio Lambruschi,
Attaccamento e organizzazioni di significato personale: un modello a tre assi per la formulazione del caso
Benedetto Farina,
La disorganizzazione dell'attaccamento in psicologia clinica: passato, presente e futuro
Giovanni Tagliavini, Maria Paola Boldrini,
La ricerca sull'attaccamento disorganizzato e la terapia della traumatizzazione complessa: alcune considerazioni storiche e annotazioni cliniche per l'utilizzo di un "tandem" di successo
Giorgio Rezzonico, Francesca Pellegrini,
Significati dell'attaccamento nel dialogo clinico
Rita B. Ardito, Silvia Mensi, Mauro Adenzato,
Attaccamento, accudimento e tempestività negli interventi di affidamento e adozione: il Bucharest Early Intervention Project
Dario Gambarana,
La teoria dell'attaccamento in Liotti e Guidano: due paradigmi per una stessa teoria
Bibliografia
Gli Autori.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità