Nuove strategie d'acquisto

Outsourcing, comakership, partnership

Contributi
Francesco Calì
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 208,   figg. 45,  1a ristampa 2004,    1a edizione  2000   (Codice editore 100.420)

Nuove strategie d'acquisto. Outsourcing, comakership, partnership
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846421098

In breve

Una guida per responsabili di imprese e responsabili degli acquisti. Quali funzioni e/o quali servizi esternalizzare? In base a quali criteri decidere se "fare" o "far fare"? Come scegliere i propri fornitori e che tipo di relazioni stabilire con loro?

Presentazione del volume

Responsabili di imprese e responsabili degli acquisti qui troverete le soluzioni a due questioni a cui è essenziale dare la giusta risposta per essere competitivi e al passo con i tempi: 1) quali funzioni e/o quali servizi terziarizzare e in base a quali criteri decidere se "fare" o "far fare"? 2) come scegliere i propri fornitori e che tipo di relazioni stabilire con loro?

Le aziende vanno sempre più concentrandosi sul core business, affidando all'esterno servizi o intere funzioni per ottenere qualità migliore, aggiornamento costante, costi più bassi e vantaggi concorrenziali. Di fatto la funzione acquisti è ormai chiamata a partecipare alle decisioni strategiche.

Nel volume troverete descritta in modo dettagliato e con ricchezza di esempi una metodologia del processo d'acquisto e dell' outsourcing , dalla ricerca di nuovi partner alla richiesta di offerte, alla negoziazione dei termini dell'accordo, passando per la valutazione dei fornitori. Per le singole linee di prodotti acquistati s'impongono strategie differenziate: vengono considerati l'outsourcing con un piano "assicurazione qualità", la comakership e l'alleanza strategica, la partnership con compensazione o trasferimento di know-how .

L'ultimo capitolo illustra come definire i criteri della gestione degli acquisti, fissare obiettivi realistici e seguire lo sviluppo delle varie attività, nonché come organizzare il processo d' outsourcing . Alla fine troverete un utilissimo questionario autodiagnostico che consentirà di porsi le domande giuste sulla propria impresa ed, eventualmente, di correggere le disfunzioni evidenziate.

Roger Perrotin , consulente nel campo degli acquisti, è direttore della CEGOS Rhone-Alpes e responsabile dell'attività acquisti/logistica. Prima di entrare in CEGOS è stato buyer e responsabile degli acquisti di diversi grandi gruppi industriali. Noto per le sue opere sugli acquisti, è visitant professor di marketing e negoziazione degli acquisti all'ESC di Reims, a l'ESSEC, a SUP'TG di Reims e all'ESIV di Parigi.

Jean-Michel Loubère , ingegnere, è stato direttore manutenzione/investimenti (servizi tecnici) nel settore petrolifero. È responsabile in CEGOS del settore manutenzione, nonché degli acquisti in outsourcing.

Indice


Strategia imprenditoriale e outsourcing
(Le alleanze strategiche; I contratti di cooperazione; L'associazione temporanea di imprese (ATI); I mercati di compensazione; Le joint-ventures; I contratti di produzione "OEM" (Original Equipment Manufacturing; Partnership tra i fornitori; Subappalto e partnership; Il campo dell'outsourcing; La fase decisionale: eseguire o demandare; Il criterio finanziario, do capacità, del vantaggio concorrenziale; Vantaggi e svantaggi del "far agire")
Strategie d'acquisto e outsourcing
(Le leve portatrici di guadagni; La cooperazione; La partnership; La concorrenza; L'internazionalizzazione; L'effetto dimensione; La pianificazione e la globalizzazione; L'integrazione verticale; La concezione a costo obiettivo; La semplificazione delle specifiche; La standardizzazione e lo sviluppo di nuovi prodotti; Il disinvestimento industriale; La visualizzazione del portafoglio acquisti; La valutazione del rischio; La valutazione del profitto e dei potenziali guadagni; La matrice rischi/profitto; Le relazioni clienti-fornitori; Il mettere in concorrenza; La partnership; Evoluzione delle relazioni clienti-fornitori; Le modalità di negoziazione dell'outsourcing; Il "dilemma del prigioniero"; L'outsourcing in modalità distributiva; L'outsourcing in modalità cooperativa; La distinzione tra prezzo e costi)
Il piano assicurazione di qualità di fornitori e partner
(Il controllo del piano assicurazione qualità dei fornitori; La valutazione economica dei fornitori; Gli indici essenziali; Attività e struttura del conto economico; Lo scoring; Il calcolo dei prezzi di costo; La valutazione della performance dei fornitori; Il metodo grafico; Come utilizzare il diagramma)
Il processo d'acquisto nell'outsourcing
(La ricerca e l'esame delle offerte; La negoziazione dei termini dell'accordo; Esempio di contratto di facilities management)
La gestione della funzione acquisti
(Il management o gestione degli acquisti; Definire i criteri; Fissare obiettivi realistici; Seguire lo sviluppo delle azioni; L'organizzazione del processo di outsourcing; Possibili strutture considerabili; Ruoli e missioni; Il responsabile dei piani d'acquisto; Il responsabile dei mercati d'acquisto; Il responsabile dei flussi logistici; Valutazione autodiagnostica).




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access