Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 473 titoli

Augusto Marinelli

Alcol e giovani.

Disagio sociale, salute e competitività"

Il volume intende offrire un quadro generale delle problematiche legate all’abuso degli alcolici. Oltre ad alcune puntuali quantificazioni del fenomeno, il testo mette in evidenza l’efficacia che certi strumenti di marketing sociale, soprattutto applicati a livello di comunicazione, potrebbero avere sul piano preventivo, educando i consumatori verso modelli di consumo più responsabili.

cod. 365.899

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute della donna.

Stato di salute e assistenza nelle regioni italiane. Libro bianco 2011

Il Libro bianco 2011 offre una fotografia dello stato di salute della popolazione femminile italiana. Il testo esamina le caratteristiche socio-demografiche della popolazione femminile e analizza le condizioni di salute e la distribuzione del benessere delle donne nelle diverse regioni italiane in relazione alle principali patologie femminili, evidenziando le aree di maggior criticità e le necessità di assistenza sanitaria.

cod. 2000.1328

Franco Sarto, Nicola Alberto De Carlo

Il metodo V.I.S

Guida operativa e schede di indicatori

cod. 4000.6

Lamartine Da Costa, Giuseppe Mari

The primacy of Ethics.

Also in sports?

Panathlon International – an organisation that for over 50 years has been promoting ethical principles in all forms of sport – at its 17th Congress discussed whether the primacy of ethics also applies to sport and sports people. In this book, the leading world experts on this subject examine this complex issue in depth with no awe.

cod. 2000.1316

Alfredo Ancora, Alberto Sbardella

L'approccio transculturale nei servizi psichiatrici.

Un confronto tra gli operatori

Questo testo occupa un posto particolare nella pur vasta letteratura sulla psicologia e psichiatria transculturale. Descrive infatti – con l’aiuto di autorevoli contributi – come comportarsi di fronte all’altro che irrompe negli ambulatori, nei consultori, negli ospedali e con quale atteggiamento mentale ci si debba avvicinare a persone provenienti da altre culture e da culture altre.

cod. 1370.2.2

Ivetta Ivaldi

Progetti di benessere.

Ergonomia, partecipazione, consapevolezza

Il volume raccoglie saggi editi e inediti sull’ergonomia. Quell’ergonomia che intende lavorare per il miglioramento in tutti i contesti di attività e cerca di rendere le persone più coscienti e più libere, quella che continua a proporsi con determinazione per contribuire alla ricerca dell’armonia nei rapporti di lavoro e della qualità della vita negli ambienti e nei territori.

cod. 1529.2.112

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, Flavia Franconi

La salute della donna.

Un approccio di genere

Nato dalla collaborazione fra O.N.Da e Farmindustria, il volume intende contribuire alla costruzione di una “medicina di genere”, cioè di una medicina che sappia tenere conto di tutte le fisiologiche differenze tra uomini e donne e offrire risposte adeguate alla domanda di salute delle donne.

cod. 2000.1295

Stefano Benzoni, Grazia Ofelia Cesaro

Prima dei 18 anni.

L'autonomia decisionale del minore in ambito sanitario

Il volume si interroga sull’autonomia decisionale dei minori in campo sanitario, e presenta alcune esperienze cliniche e istituzionali particolarmente significative, tra cui quella del Tribunale per i Minorenni di Milano e della Carta dei diritti del bambino in ospedale. Il testo riporta poi i risultati di un’indagine, condotta su un campione di adolescenti, che analizza il loro punto di vista sull’argomento, formulando proposte per la definizione e la determinazione della competenza decisionale in campo sanitario.

cod. 1405.10

Fedele Ruggeri

Quale salute per chi.

Sulla dimensione sociale della salute

Il volume, indagando la dimensione sociale della salute, cerca di cogliere il carattere problematico del rapporto di cura e, in esso, la rilevanza strategica del ruolo del paziente, spesso considerato un ruolo minore, dato che l’apparato organizzativo, la competenza professionale, il sistema della ricerca-conoscenza e l’industria del farmaco hanno ben altro peso sotto molteplici punti di vista.

cod. 1350.20

Tatiana Pipan

I rischi in sanità

Un nuovo fenomeno sociale

Il libro si interroga sulla gestione e la prevenzione dei rischi da parte delle organizzazioni sanitarie, e cerca di individuare i mezzi di difesa a disposizione dei cittadini. Un testo rivolto agli studiosi di scienze sociali, ma anche ai protagonisti di un network molto esteso che opera da tempo sul tema dei rischi in sanità, che non sempre riesce a sviluppare le azioni necessarie per migliorare sia le condizioni dei pazienti sia l’immagine della sanità italiana.

cod. 1420.180

Enza Sidoti

Promuovere la salute nella comunità

Elementi di pedagogia sanitaria

Il volume si pone come una rilettura di alcuni eventi comunitari e delle loro conseguenze, e analizza alcuni rilevanti momenti di patologia “sociale” e gli aspetti legati all’evolversi dei problemi e dei disagi associati alle diverse età della vita – i minori, la coppia, la famiglia – visti nel loro contesto di costruzione di benessere o, al contrario, di malessere.

cod. 772.8

Pasquale Marano

Ritorno al paziente.

Una sfida per la formazione medica del nuovo millennio?

Il volume si propone di analizzare criticamente le cause dell’involuzione del tradizionale rapporto paternalistico medico-paziente, correlandole ai profondi cambiamenti culturali, sociali e comunicativi relazionali di questi anni, per individuare una rete dinamica della formazione professionale che permetta di recuperare e rivalorizzare il vecchio tradizionale rapporto, modificandolo culturalmente.

cod. 1200.32

Gaia Marsico

La sperimentazione umana.

Diritti violati/diritti condivisi

Il volume vuole offrire un’introduzione alla sperimentazione clinica, affrontando anche le complesse questioni etiche che solleva. Particolare attenzione viene data all’intreccio tra salute e diritti individuali e sociali; all’importanza e all’ambivalenza del consenso informato; al crescente ruolo che in questo campo sono chiamati a svolgere i Comitati Etici; alla sperimentazione come espressione responsabile della pratica assistenziale.

cod. 1405.7

Elvira Reale, Umberto Carbone

Il genere nel lavoro.

Valutare e prevenire i rischi lavorativi nella donna

Partendo dall’analisi della condizione lavorativa della donna, il volume giunge a una disamina dei problemi di salute-lavoro correlati dal punto di vista di genere e mette a fuoco l’impostazione medica prevalente, orientata ancora oggi, nella diagnostica e nella prevenzione, a sottovalutare le eziologie lavorative di molte patologie a prevalente impatto sulle donne.

cod. 1339.16

Marie Rose Moro, Quitterie De La Noe

Manuale di psichiatria transculturale.

Dalla clinica alla società

Il libro si rivolge a studiosi e operatori, attenti a tutte le questioni transculturali, come per esempio quelle che sorgono durante le consultazioni di medicina, di pediatria, di psichiatria e nei servizi di Protezione Materno-Infantile, nelle scuole, nei tribunali, nei quartieri, nella città…

cod. 1370.2.1

Elena Spina

Ostetriche e Midwives.

Spazi di autonomia e identità corporativa

Il volume affronta il tema relativo al processo di professionalizzazione dell’ostetrica. Alla luce delle riforme avviate negli anni ’90 nel settore sanitario, si ricostruiscono le dinamiche che portano alla ri-qualificazione di tale figura professionale all’interno di contesti sanitari interessati, contestualmente, dal processo di aziendalizzazione. La realtà italiana è poi confrontata con quella britannica delle midwives.

cod. 1370.37