RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 124 titoli

Paola Donadi, Maria Morello

Il bambino negato

Costruzione sociale della devianza

Il volume affronta il tema dell’internamento dei bambini nei manicomi. Un testo di grande interesse per sociologi, epistemologi, psicologi, psichiatri, giuristi, estetologi e studiosi del fenomeno, tutt’oggi persistente, della “costruzione sociale e istituzionale” della devianza minorile.

cod. 572.5

Il tema delle pedoparafilie e delle relative strategie di contrasto ha acquisito un ruolo sempre più centrale nell’ambito dello studio dei problemi che possono investire lo sviluppo infantile, la convivenza sociale e la politica criminale. Il volume raccoglie i contributi dei massimi esperti sul tema a livello internazionale, per comprendere un fenomeno complesso, presente nella vita quotidiana di ogni cittadino.

cod. 1240.346

Bruno Carmine Gargiullo, Rosaria Damiani

Vittime di un amore criminale.

La violenza in famiglia: natura, profili tipologici, casistica clinica e giudiziaria

Pur conservando un taglio rigoroso, questo lavoro sulla violenza in famiglia si rivolge, per la sua chiarezza e semplicità esplicativa, al comune lettore che, nonostante l’impressionante numero di reati commessi in ambito domestico, ancora oggi tende o a minimizzarla o a direzionarla verso una determinata categoria di persone (tossicodipendenti, alcolizzati, psicotici, extracomunitari).

cod. 1305.129

Harald Ege

Al centro della persecuzione

Analisi, conseguenze e valutazioni del comportamento persecutorio

Dalle persecuzione di massa (xenofobia, terrorismo) alle forme di persecuzione personale sul posto del lavoro (mobbing) o in ambito privato (stalking): questo libro è il primo tentativo studiarle e di metterle a confronto in modo organico. Per lo stile diretto e immediato, il testo si offre a un duplice livello di lettura: di riflessione per professionisti (psicologi, sociologi, politologi, giuristi) e di avvicinamento per tutti coloro che sono interessati a questo tema. Fino alle vittime.

cod. 1420.1.110

Claudio Bertolotti

Shahid

Analisi del terrorismo suicida in Afghanistan

A partire dalla descrizione della stratificata società afghana, del complesso intreccio culturale e dell’imprescindibile componente religiosa, il testo delinea un “identikit sociale del martire-martirio” in Afghanistan: i meccanismi, le ragioni, l’evoluzione del terrorismo afghano sono qui spiegati grazie a dati non filtrati, raccolti “sul campo”, e avvalorati dal confronto diretto con le parti in causa.

cod. 1785.3

Il volume affronta alcuni temi e problemi, epistemologici e pratici, legati alla dimensione clinica della sociologia, che si occupa di situazioni problematiche non tanto nelle loro eventuali dimensioni macro-sociali bensì in quelle micro-, verosimilmente gestibili con appropriati interventi da parte degli stessi attori sociali coinvolti.

cod. 303.34

Angelo Zappalà

Abusi sessuali collettivi sui minori.

Un'analisi criminologica e psicologico-investigativa

Dopo aver passato in rassegna i principali casi internazionali di abusi sessuali collettivi ed esplorato il fenomeno dell’abuso rituale, il volume esamina le vicende processuali di tre falsi casi di abusi sessuali collettivi del nostro Paese, segnala le accortezze che occorre seguire nell’intervista con i bambini e propone un modello in cui si illustrano gli ingredienti, e la loro fatale combinazione, che conducono alla genesi di processi per falsi abusi sessuali collettivi o rituali.

cod. 1228.2.1

Itstime-Italian team for security, terroristic issues & managing emergencies, Marco Lombardi

Le nuove sfide del terrorismo metropolitano

Il volume analizza il fenomeno del terrorismo urbano in termini di minaccia concreta e di possibile risposta da parte sia dei cittadini sia delle autorità competenti. Attraverso approcci che vanno dalla sociologia alla psicologia, dal crisis management alla criminologia, ci si interroga sulle pratiche apprese e sulle forme assunte dal terrorismo di matrice islamica, per definire nuovi approcci strategici di intervento.


cod. 2000.1206

Riccardo Dominici, Gianni Montesarchio

Il danno psichico

Mobbing, bulling e wrongful life: uno strumento psicologico e legale per le nuove perizie e gli interventi preventivi nelle organizzazioni

cod. 1305.36

Davide Mario Motto, Sonia Caronni

Scarcerando

La salute mentale tra carcere e territorio

Il progetto Scarcerando, attivo sul territorio dell’ASL 3 di Monza, affronta il tema della salute mentale in carcere, intervenendo per mantenere la continuità terapeutica dei detenuti con sofferenza psichica e attivare il percorso di reinserimento sul territorio per le persone giunte a fine pena. Una serie di interviste restituisce il punto di vista dei diretti interessati.

cod. 2000.1221

Bruno Carmine Gargiullo, Rosaria Damiani

Il crimine sessuale tra disfunzioni e perversioni

Con schede cliniche di oltre 70 casi

Il risultato di una lunga esperienza clinica e professionale, dedicata allo studio del comportamento sessuale umano in tutte le sue manifestazioni: precise definizioni dei vari profili clinici e delle varie disfunzioni, nuovi quadri clinici di riferimento, una settantina di schede cliniche e di profili psico-comportamentali, una scelta accurata di casi di serial killer tratti dai lavori di autorevoli studiosi.

cod. 1305.88

Paolo De Pasquali, Aurelia Costabile

Cocaina, psiche e crimine.

Gli effetti neuro-psico-sociali della cocaina

Un’indagine multidisciplinare sul “fenomeno cocaina”, una sostanza usata oggi da 2 milioni di italiani per una spesa di 4 miliardi di euro all’anno. Il testo studia la sostanza (cocaina, crack, free-base), i consumatori, gli effetti (disturbi, dipendenza, danni relazionali, ecc.), i dati relativi al traffico della sostanza, e l’efficacia dei diversi trattamenti farmacologici, psicologici e riabilitativi.

cod. 231.1.35

Girolamo Lo Verso, Gianluca Lo Coco

Come cambia la mafia

Esperienze giudiziarie e psicoterapeutiche in un paese che cambia

cod. 1420.1.18