RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 21 titoli

Ambrosianeum Fondazione Culturale

Milano 2022

Rapporto sulla città. La Milano che siamo, la Milano che sogniamo

Dopo due anni di pandemia, con un conflitto bellico alle porte di casa, Milano riparte ma vede anche crescere i conflitti sociali e le disuguaglianze. In questo tempo di travaglio, come cambia il rapporto tra i cittadini e la città? Quali sono i cambiamenti che meritano di essere colti e compresi? Rispondono a queste domande i componenti del Consiglio direttivo e del Comitato sostenitori dell’Ambrosianeum, in una narrazione che fluisce tra passato, presente e futuro, mescolando registri e linguaggi diversi, alternando ricordi personali a riflessioni di ampio respiro.

cod. 11260.5

Stefano Bissaro

Corte costituzionale e "materia penale"

I confini mobili delle garanzie penalistiche, tra Costituzione e Carte internazionali

Le novità poste dalla definitiva affermazione del diritto penale europeo e dalla sempre più rilevante attività delle Corti europee nel settore criminale hanno profondamente inciso su molti dei corollari del principio di legalità penale, sancito dall’art. 25, secondo comma, Cost. La traiettoria evolutiva di tale principio ha progressivamente allontanato le garanzie del nullum crimen dal disegno che aveva tracciato il Costituente in omaggio alla sua genesi illuministica. Il volume intende indagare tali problematiche, nella peculiare prospettiva del diritto costituzionale, confrontandosi con i vantaggi e con i costi di una nozione elastica di materia penale.

cod. 10315.3

Enrico Carloni, Diletta Paoletti

Anti-Corruption Models and Experiences

The Case of the Western Balkans

The challenge of fighting corruption is strategic at a global and European level, and the inadequacy of the repressive and penal response alone has now been evidenced: corruption must not only be fought, but understood, and preventive administrative measures must be taken. This volume is the result of a project that conducted comparative law studies and high-profile research activities in the field of administrative prevention of corruption, with specific focus on Albania, Montenegro, North Macedonia and Serbia.

cod. 10320.8

Alceste Santuari

Il Budget di Salute e la presa in carico delle persone fragili

Profili giuridici di uno strumento innovativo di partenariato pubblico-privato

Il Budget di Salute rappresenta uno strumento innovativo ed efficace di integrazione sociosanitaria e di promozione dell’inclusione sociale delle persone fragili, in grado di contemplare percorsi, progetti e interventi personalizzati di cura, di riabilitazione, di inserimento lavorativo e di autonomia delle persone fragili.

cod. 10315.2

Marina Brambilla, Marilisa D'Amico

Genere, disabilità, linguaggio

Progetti e prospettive a Milano

Il volume raccoglie gli interventi di due convegni - “Genere e linguaggio: progetti e prospettive a Milano” (febbraio 2021) e “Parità, genere, disabilità: la prospettiva giuridica” (ottobre 2021) - in cui si sono analizzati i concetti di genere e di disabilità dal punto di vista giuridico, linguistico e sociologico.

cod. 10893.3

La comunicazione in genere è considerata la cenerentola delle azioni dell’Unione europea, nonostante la sua sempre maggiore importanza, soprattutto nell’ambito della politica di coesione europea o politica regionale. La principale finalità del Progetto ESFU, di cui si dà conto in questo volume, è l’istituzione della rete REFORE (Rete sui fondi regionali europei), quale meccanismo permanente per acquisire e diffondere informazioni capaci di rendere più efficace la politica di coesione regionale, a partire dal caso di studio della Regione Umbria.

cod. 10320.7

Il volume indaga il tema della gestione del fattore “tempo” nel contesto della giustizia costituzionale sotto l’angolo prospettico della modulazione degli effetti nel tempo della declaratoria di incostituzionalità e della tecnica del rinvio al legislatore. L’analisi si intreccia con lo studio dell’esperienza tedesca delle decisioni di incompatibilità, che permettono al Tribunale costituzionale
federale tedesco di dichiarare la (sola) incompatibilità di una norma e, contestualmente, di ordinare al legislatore di intervenire per rimuovere il vizio di legittimità costituzionale.

cod. 10315.1

Actionaid Italia

Qualità della democrazia

Spazi civici e partecipazione

Il volume si propone di rispondere a questioni di politica sociale, esasperate anche dalla condizione pandemica del Sars-Cov2, interrogandosi sulla qualità delle pratiche democratiche e, innanzitutto, sulla possibilità di rendere concreta l’effettiva partecipazione attiva delle persone e delle comunità. Sono indagati i problemi, le forme e le opportunità della partecipazione politica e della costruzione degli spazi civici in vari contesti (internazionali, nazionali e locali) e rispetto a diversi gruppi sociali.

cod. 12000.14

Giordano Fatali

Il mondo che verrà

Il futuro del lavoro, il futuro della vita: post-Covid e oltre

Riflettiamo sulla creazione del futuro per avere una visione di ciò che ci aspetta e per progettare insieme “il mondo che verrà”: un percorso costruito grazie all’esperienza e alla visione del futuro dei saggi del nostro tempo, di top HR Director di grandi aziende e di rappresentanti delle istituzioni innovativi e illuminati. Ognuno di loro esprime la propria visione di riprogettazione del futuro a tutti i livelli: economico, sociale, politico e aziendale.

cod. 11420.2

Marilisa D'Amico, Marina Brambilla

Il linguaggio dell'odio

Fra memoria e attualità

Questo volume raccoglie quindici contributi presentati durante il Convegno Il linguaggio dell’odio fra memoria e attualità (27 gennaio 2020), in cui si analizzano, tra ieri e oggi, l’impatto delle parole d’odio sulle azioni, indagando, più precisamente, i diversi linguaggi che hanno veicolato, testimoniato o sanzionato forme d’odio.

cod. 10893.2

Andrea Locatelli, Paolo Molinari

Periferie europee

Istituzioni sociali, politiche, luoghi. 2 Tomi indivisibili

Le crisi di questo inizio secolo hanno messo in evidenza il riacutizzarsi di problematiche sociali e territoriali antiche, che hanno assunto nuovo rilievo nelle città in forte trasformazione per gli effetti della globalizzazione e dei nuovi assetti del mercato del lavoro. Si ripropone così il tema del vivere nelle periferie: il volume permette di esaminare le politiche adottate e da adottare in questi territori e il ruolo che le forze sociali e le reti associative hanno svolto e possono esercitare per individuare risposte adeguate e durature a problemi complessi.

cod. 10616.1

Maria Romana Allegri

Oltre la par condicio

Comunicazione politico-elettorale nei social media, fra diritto e autodisciplina

I social media sono sempre più utilizzati nella comunicazione politico-elettorale poiché consentono l’interazione disintermediata con gli elettori, la loro profilazione attraverso l’analisi dei big data, l’invio di messaggi personalizzati e persino la manipolazione della pubblica opinione attraverso pratiche eticamente scorrette. All’assenza di regole pensate specificamente per i media digitali, l’Unione europea ha reagito incentivando la volontaria adesione a codici di condotta, finalizzati a promuovere la trasparenza dei messaggi politici e, più in generale, l’attendibilità delle informazioni.

cod. 10320.6

Piera Campanella, Davide Dazzi

Meat-up Ffire

Fairness, freedom and industrial relations across Europe: up and down the meat value chain

This volume gathers the results of the research carried out as part of Meat-up Ffire, a project financed by the European Commission with the aim of investigating the contribution of industrial relations structures in an important sector of the EU economy, such as the meat industry. The sector is undergoing significant changes, mainly due to the increasing level of global competition, the effects of automation, the emergence of new consumption patterns, and a renewed commitment to environmental sustainability and animal welfare. Besides, there is a widespread concern for the poor working conditions and wages. This is particularly evident in the pork business, that the project puts under analysis.

cod. 10300.1

Marta Infantino

Numera et impera.

Gli indicatori giuridici globali e il diritto comparato

Gli indicatori giuridici globali sono intraprese dedicate a comparare la natura e l’efficacia delle architetture giuridiche statali, tipicamente esitando in una classifica che distingue i paesi "buoni" da quelli "cattivi". Al loro studio si dedica il presente volume, esaminando metodologie, contenuti e obiettivi, nonché i modi vari attraverso i quali essi incidono sulle realtà giuridiche valutate, e al di là di queste. Scopo della ricerca è comprendere non solo come tali indicatori operano, ma pure che tipo di soluzioni giuridiche promuovono e, soprattutto, quali lezioni può da loro trarre - e a loro impartire - il giurista in generale e il giuscomparatista in particolare.

cod. 10320.5

Nadia Maccabiani

Costituzione e spoils system.

Il caso dei Segretari comunali arriva alla Consulta

La presente raccolta di scritti tratta il tema del rapporto e della separazione tra attività politica e gestione amministrativa, sia nella scienza amministrativistica sia costituzionalistica, al fine di confrontare la posizione di chi studia il problema nella teoria e chi lo sperimenta nella concreta prassi dell’agire amministrativo, in attesa della decisione della Corte costituzionale, il prossimo 8 gennaio 2019, sulla compatibilità tra l’art. 99, Tuel ed il principio di imparzialità e buon andamento della pubblica amministrazione, ex art. 97, Cost.

cod. 10320.4

Michela Gnaldi, Benedetto Ponti

Misurare la corruzione oggi.

Obiettivi, metodi, esperienze

Sul tema della misurazione della corruzione e dei suoi strumenti sono affrontate nel testo questioni metodologiche, profili di policy legati alle diverse modalità di misurazione e sperimentazioni concrete di strumenti basati sull’utilizzo di diverse basi di dati oggi disponibili.

cod. 12000.3

Maria Romana Allegri

Ubi Social, Ibi Ius.

Fondamenti costituzionali dei social network e profili giuridici della responsabilità dei provider

Attraverso un inquadramento costituzionale dei social network e l’approfondimento del regime di responsabilità previsto per gli intermediari digitali, si cerca di capire se e in che modo le norme giuridiche esistenti, o quelle auspicabili in prospettiva de jure condendo, possano offrire soluzioni valide per ovviare ai principali problemi che l’enorme diffusione di questa forma di comunicazione pone.

cod. 11590.2

Nadia Maccabiani

The Effectiveness of Social Rights in the EU.

Social Inclusion and European Governance. A Constitutional and Methodological Perspective

Increasing inequalities, social exclusion and poverty within the EU prove that the effectiveness of social rights falls behind their formal entitlements and their judicial enforceability. The focus would shift to experimental ways better able to cope with the current multifaceted implications of social exclusion, poverty and inequalities for the purpose of effective and improved social inclusion.

cod. 11590.1

Maria Romana Allegri, Mattia Diletti

Political Parties and Political Foundations in Italy.

Their Changing Landscape of Structure and Financing

This book aims at disseminating knowledge about the Italian system of political parties and political foundations among non-Italian scholars, in the light of the recent legislative reforms in this field.

cod. 10320.2

Marilisa D'Amico, Carla Marina Lendaro

Eguaglianza di genere in Magistratura.

Quanto ancora dobbiamo aspettare?

Le donne rappresentano oggi la metà dei magistrati italiani, ma sono pressoché assenti dalle posizioni di vertice e dal Consiglio Superiore della Magistratura. È necessario intervenire per via legislativa per risolvere tale squilibrio? Rispondono studiosi del diritto, parlamentari, avvocati, magistrati e componenti del CSM, analizzando le novità più recenti in materia, come la proposta di legge (A.C. 4512, Ferranti ed altri, del 25/5/2017), volta a favorire il riequilibrio di genere nel CSM.

cod. 10320.3