Risultati ricerca

Maria Beatrice Toro

Crescere con la mindfulness

Guida per bambini (e adulti) sotto pressione

Con questo libro imparerete ad avvicinare i bambini di età compresa tra i quattro e i dodici anni alla consapevolezza. I bambini riusciranno pian piano a capirsi, ad ascoltarsi, a comunicare, a rispettare se stessi e gli altri… Il risultato? Meno ansia, più attenzione, più intelligenza emotiva. Nel libro vengono illustrati percorsi ed esercizi di mindfulness per l’infanzia, da sperimentare assieme ai genitori, agli insegnanti, o in piccolo gruppo.

cod. 239.302

Maria Beatrice Toro, Stefano Davide Bettera

Meditazione e mente nella mindfulness e nella tradizione religiosa buddhista: differenze essenziali

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2021

In questo articolo scritto a quattro mani si descrivono le caratteristiche distin-tive della meditazione mindfulness e della meditazione buddhista. Sebbene Jon Ka-bat-Zinn fondatore dei protocolli mindfulness abbia tratto molto dalla meditazione vipassana, si vuole sottolineare come la mindfulness resti un approccio laico, sce-vro di implicazioni spirituali. La proposta buddhista ha, al contrario, una profon-da dimensione spirituale. Ci sembra appropriato distinguere i due approcci ed entrare in dialogo nel ri-spetto delle differenze, mentre, al contrario, troviamo poco utili, ambigue e fuor-vianti, le commistioni oggi purtroppo sempre più diffuse.

Francesca Morino Abbele, Maria Rita Parsi

La mente creativa.

Dare anima all'anima in psicoterapia

cod. 435.12

Maria Beatrice Toro, Claudia Romani, Stefano Ventura, Marco Mariotti

A partire dal cuore: ciò che serve per insegnare la mindfulness

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2020

Più simile a un’arte che a una tecnica, la midnfulness viene appresa e insegnata in protocolli strutturati e manualizzati, in cui il ruolo dell’istruttore è fondamentale. Nel presente articolo cercheremo di delineare le qualità imprescindibili di un istruttore. L’insegnante di mindfulness è, infatti, colui che trasmette la mindfulness in maniera diretta ed esperienziale e rappresenta un modello delle qualità e dell’approccio consapevole che vuole insegnare.

Tonino Cantelmi, Maria Beatrice Toro, Francesca Boldrini

Mindful care: la mindfulness come risorsa per caregiver familiari e professionali

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2019

In un mondo che sembra non essere in grado di costruire relazioni solide e autentiche, l’identità del singolo stenta a trovare spazio per esistere, esprimersi e fiorire. Davanti a un "esserci" fortemente limitato, che trova soddisfazione in un’estrema celebrazione di sé, "essere con" l’altro ed "esserci per" l’altro si configurano come esperienze difficilmente sperimentabili. Ritrovare, attraverso la mindfulness, la consapevolezza di sé nel momento presente, costituisce una risorsa dal valore pregevole. Vivere consapevolmente nel "qui ed ora" consente di ascoltarsi, prima di rivolgere l’ascolto verso l’altro; permette di coltivare il proprio esserci" che rende possibile l’"esserci per" l’altro, in un incontro autentico e privo di giudizio. Ciò vale in particolar modo quando l’interlocutore appare bisognoso di presenza e di cura, ad ogni grado, da parte di caregiver professionali e, frequentemente, familiari.

Maria Beatrice Toro, Claudia Romani, Francesca De Luca

Mindfulness in movimento: mente e corpo nel viaggio verso la consapevolezza

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2019

La pratica della mindfulness permette e sostiene la capacità di essere presenti a se stessi e consapevoli dei propri stati mentali attraverso un’attenzione intenzionale e non giudicante al momento presente: il corpo non è spettatore di questo processo, partecipandovi con la sua essenza, la sua presenza e le sue potenzialità. L’osservazione e l’ascolto del corpo, statico e in movimento, sono passi fondamentali nel cammino verso una maggiore consapevolezza.

Maria Beatrice Toro

7 giorni di Mindfulness.

Esercizi per ritrovare se stessi in un mondo frenetico

Per riscoprire noi stessi e ciò che conta davvero, per distaccarci da ciò che ci fa solo del male, per trovare un po’ di pace e allentare preoccupazioni, rimpianti, urgenze… Con 7 giorni di mindfulness impareremo semplici pratiche di meditazione per ogni giorno della settimana da ripetere ogni volta che vorremo prenderci un momento per noi.

cod. 1166.2

Maria Beatrice Toro, Andrea Ligozzi, Daniela Azzarelli, Francesca De Luca

Corsi e Convegni

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1/2018-2 / 2017

Maria Beatrice Toro, Claudia Romani

Genitori elicottero

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1/2018-2 / 2017

Maria Beatrice Toro, Andrea Ligozzi

La meditazione nella postmodernità: tra consapevolezza e fascinazione

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1/2018-2 / 2017

L’era postmoderna pullula di proposte di consumo, anche nel campo della meditazione è in voga un trend consumistico. Questo dà vita a un grave e dilagante paradosso, un vero e proprio atteggiamento contro meditativo rivolto alle pratiche di meditazione stesse, una sorta di innamoramento provvisorio e passeggero. La fascinazione per gli orpelli e i simboli restringe la coscienza dando al praticante l’illusione di ampliarla facendo sì che egli tratti la meditazione al pari di un bene di consumo. Viene qui proposto un recupero delle forme più semplici e radicalipossibili per la pratica quotidiana, quella pratica senza obiettivi ma diligentemente condotta.

Maria Beatrice Toro

Verofobia

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2017

Chiara Millor, Paola De Bartolo, Maria Beatrice Toro

La consapevolezza come fattore significativo per le relazioni interpersonali. Un contributo di ricerca

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2017

Nel corso degli ultimi anni la Mindfulness ha permesso a moltissime persone di ritrovare uno stato di benessere a livello psico-fisico, aiutandole, attraverso pratiche per coltivare la consapevolezza, ad allontanare lo stress e a favorire un’accettazione del momento presente con gratitudine e non giudizio.Nel presente studio le autrici hanno cercato di comprendere il ruolo svolto dalla consapevolezza nella promozione delle relazioni interpersonali, vista la grande importanza che la relazionalità ha nella nostra vita fin dalla nascita.I risultati raggiunti da questo studio hanno mostrato che il tipo di attenzione aperta e recettiva sostenuta dalla meditazione di consapevolezza ci permette di migliorare nel relazionarci con gli altri.Ciò diventa possibile grazie alla promozione di atteggiamenti di gentilezza, empatia, compassione, apertura del cuore e gratitudine che ci rendono più sensibili verso l’altro.La pratica della consapevolezza ci permette di avvicinarci agli altri con reale curiosità in modo da conoscerli meglio, liberandoci dalle eccessive paure o avversioni che troppo spesso ci rendono drastici o precipitosi nell’emettere giudizi.Parole chiave: Mindfulness, consapevolezza, relazioni, attenzione, emozioni.

Maria Beatrice Toro, Stefano Serafinelli

Mindfulness insieme.

Coltivare la consapevolezza con se stessi, in coppia e sul lavoro

Impariamo a usare la mindfulness per trasformare lo sguardo che rivolgiamo all’altro: in coppia, in famiglia, sul lavoro. Il libro illustra protocolli, percorsi e pratiche per migliorare le nostre relazioni. Fornisce questionari, schede e suggerimenti utili al praticante, in modo da offrire non soltanto un compendio teorico, ma anche una vera guida per il self-help.

cod. 239.284

Antonio Lo Iacono

Psicoterapia umanistica.

L'anima del corpo

Come dice il suo nome la psicologia umanistica riconosce una sua discendenza dall’Umanesimo, simbolo della rivalutazione della persona umana nella sua totalità psico-fisica. Questo saggio vuole essere una documentazione teorico-storica di questo importante e rivoluzionario movimento, e anche un esempio di psicologia umanistica applicata nelle diverse personalità degli autori.

cod. 1250.90

Maria Beatrice Toro

Mindfulness per l’età grave; evolutiva

MODELLI DELLA MENTE

Fascicolo: 1 / 2016

Attraverso i protocolli mindfulness un numero imponente di persone ha migliorato il proprio stato di benessere e ha imparato a mettersi al riparo dallo stress, stabilizzando la mente e il cuore attraverso un’attitudine particolare verso la vita, ovvero un’apertura serena, accettante e grata al momento presente (Kabat Zinn, 1994). Nell’articolo si presenta la letteratura riguardo a interventi mindfulness per i bambini. Le pratiche e gli esercizi, opportunamente adattati per le diverse età, possono risultare utili per diminuire ansia e stress, migliorare l’attenzione e la qualità delle interazioni sociali.