PARADIGMI


PARADIGMI
Rivista di critica filosofica

ISSN 1120-3404 , ISSNe 2035-357X

Questa rivista non è più pubblicata da FrancoAngeli.



Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 27,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 22,50




Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 3/2012 
Acquista il fascicolo in formato e-book


  Alessandra Attanasio, Telmo Pievani, Presentazione
  Ian Tattersall, Rethinking Human Evolution (Ripensare l’evoluzione umana)
  Telmo Pievani, La teoria dell’evoluzione oggi. Un approccio neo-lakatosiano
  Massimo Pigliucci, Biology’s last paradigm shift. The transition from natural theology to Darwinism
  Maurizio Casiraghi, Being an individual (or a species) in a symbiotic world
  Mario A. Di Gregorio, Charles Darwin’s unpublished material. The marginalia
  Alessandra Attanasio, Alberto Oliverio, Empatia e cognizione sociale. Una lettura darwiniana del mirror neuron system
  Rosaria Egidi, Dossier - La forma del Tractatus. Presentazione
  Luciano Bazzocchi, La forma del Tractatus e la falsa percezione di un disegno di Wittgenstein
  Daniele Mezzadri, Il labirinto, l’albero e la scala. Sulla forma del Tractatus
  Sommari
  Indice dell'annata


Fascicolo 2/2012 
Acquista il fascicolo in formato e-book


  Giuliano Bacigalupo, Claudio Majolino, Presentazione
  Carlo Ierna, Brentano and the Theory of Signs (Brentano e la teoria dei segni)
  Robin D. Rollinger, Marty’s Descriptive Semasiology in Relation to Psychology and Logic (La semasiologia descrittiva di Marty fra psicologia e logica)
  Denis Fisette, La teoria dei segni locali. Stumpf, critico di Lotze
  Guillaume Fréchette, Twardowski on Signs and Products (Segni e prodotti secondo Twardowski)
  Giuliano Bacigalupo, Semiotica e semantica in Martinak e Meinong
  Claudio Majolino, La fabrique du renvoi. Sur quelques thèmes sémiotiques chez le premier Husserl (La fabbrica del rinvio. A proposito di qualche riflessione semiotica nel primo Husserl)
  Saulius Geniusas, The Problem of Signs in Heidegger’s Being and Time (Il problema dei segni in Essere e Tempo)
  Sandrine Persyn-Vialard, Buhler: Sématologie et phénoménologie (Sematologia e fenomenologia)
  Luca Forgione, Autocoscienza e indicalità. L’ubiquità dell’io
  Luisa Bertolini, "Leggendo Richter parmi di legger me stesso". Scepsi e umorismo in una lettura di Jean Paul
  Serena Feloj, Il sublime e la Erste Einleitung alla critica del giudizio
  Filomena Diodato, La metafora tra scienze cognitive e scienze del vivente
  Abstracts


Fascicolo 1/2012 
Acquista il fascicolo in formato e-book


  Beatrice Centi, Presentazione
  Robert Hanna, The return of the Analytic-Synthetic Distinction (Il ritorno della distinzione analitico-sintetico)
  Carla Bagnoli, Kant's Contribution to Moral Epistemology (Il contributo di Kant all’epistemologia morale)
  Luca Bisin, Trovare e dedurre: modi dell'apriorità in Husserl e Kant
  Franca D'Agostini, Kant era moneista?
  Johannes Haag, Some Kantian Themes in Wilfrid Sellars's Philosophy
  Paul Redding, Wilfrid Sellars’s disambiguation of Kant’s "intuition". Its relevance for the analysis of perceptual content (Sellars e l’ambiguità dell'"intuizione" kantiana. La rilevanza del suo chiarimento per l’analisi del contenuto della percezione)
  Anselmo Aportone, "Taking in the world". L’eredità kantiana in John McDowell ("Taking in the world". The Kantian Heritage in John McDowell)
  Angelica Nuzzo, Transcendental Philosophy and the Challenge of the Human Body: Merleau-Ponty and Kant (La filosofia trascendentale ed il problema del corpo vivente: Merleau- Ponty e Kant)
  Stephan White, The Evolution of Morality (L’evoluzione della moralità)
  Abstracts


Sommari delle annate

2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008