Sociologia

La ricerca ha estratto dal catalogo 792 titoli

La nuova edizione del più importante testo italiano sull’argomento. Articolata in tre grandi questioni (industriale, burocratica e organizzativa), l’opera costituisce un testo di riferimento per chiunque si occupi di organizzazione del lavoro, problemi dell’impresa e razionalità delle decisioni.

cod. 1520.136

Franz Foti

Le barriere della democrazia

Potere, politica, popolo

Sotto forma di appunti, questo volume affronta alcuni dei principali problemi della democrazia moderna, le ragioni che bloccano l’esercizio della sovranità del popolo unitamente alle distorsioni del potere politico e alla dominanza inarrestabile del sistema dei partiti.

cod. 1520.823

Flaminia Saccà, Luca Massidda

Culture politiche e leadership nell'era digitale

Osservando le strategie di comunicazione della campagna elettorale social del 2018, il volume analizza i tratti distintivi che culture politiche e stili di leadership hanno assunto nella società contemporanea. La ricerca sulle strategie di autorappresentazione seguite dai sei principali attori politici impegnati nella competizione elettorale – Berlusconi, Di Maio, Grasso, Meloni, Renzi e Salvini – consente agli autori di identificare i diversi profili di leadership che hanno caratterizzato questo periodo della storia politica nazionale.

cod. 11520.13

Flaminia Saccà

Stereotipo e pregiudizio

La rappresentazione giuridica e mediatica della violenza di genere

Il volume presenta i risultati del progetto “STEP. Stereotipo e pregiudizio. Per un cambiamento culturale nella rappresentazione di genere in ambito giudiziario, nelle forze dell’ordine e nel racconto dei media”. Il progetto rientra nell’ambito del programma finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le Pari Opportunità per promuovere la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne anche in attuazione della convenzione di Istanbul.

cod. 11520.9

Guido Baglioni

Benessere e fragilità

La mobilità sociale in Italia

La mobilità sociale svolge un ruolo a favore dell’equità? Il volume tenta di dare una risposta non facile a un fenomeno bivalente. Se da un lato, difatti, la mobilità sociale accetta la concentrazione della ricchezza e favorisce coloro che hanno maggiori opportunità per la famiglia di origine, dall’altro, l’azione delle persone “mobili” fa spesso crescere la ricchezza complessiva e l’innovazione, fa accrescere le risorse per politiche sociali dello Stato e di altri enti pubblici, asseconda l’aspirazione diffusa di vivere meglio e consente correttivi collettivi.

cod. 1520.822

Il volume presenta analisi e riflessioni sulla trasformazione delle politiche del lavoro e di sostegno al reddito in Italia, messa in moto dalla recente introduzione del Reddito di Cittadinanza, come primo rilevante passo di avvicinamento del welfare italiano verso quell’universalismo che nel nostro paese ha avuto realizzazione solo in campo sanitario. Nel 2019 nasceva l’idea di un volume che affrontasse tre aspetti utili al dibattito pubblico: le debolezze del welfare italiano che giustificano una nuova misura universalistica; le politiche di sostegno al reddito; le caratteristiche e i primi risultati del Reddito di Cittadinanza.

cod. 11520.12

Eide Spedicato Iengo, Massimo Palladini

Il soccorso delle parole

Orizzonti di senso durante la pandemia

Il Covid-19 ha fortemente destabilizzato la nostra natura di animali sociali. Sulle espressioni di questa poli-crisi che rivela e accentua difficoltà già esistenti, su questo tempo di sospensione carico di significati che domanda vistosi cambiamenti di passo e di senso, sono stati invitati a esprimere il proprio parere studiosi dalle competenze disciplinari diverse. Queste pagine vogliono indurre a espungere lo “scontato” dal nostro quotidiano per dar vita a nuove ricomposizioni sociali e a nuovi “possibili” nelle dimensioni individuale, sociale, politica.

cod. 1520.818

Renzo Gubert

Valori tradizionali e valori moderni: vie diverse allo sviluppo?

Indagini sociologiche in aree brasiliane e argentine alla fine del XX secolo

Il modello di sviluppo dell’area del Nord-est italiano, basato su piccole e medie unità produttive, disperse sul territorio, con radicati i valori della tradizione, si è rivelato di successo anche nel Sud del Brasile, dove la presenza di discendenti di veneti, friulani, trentini è rilevante. Attraverso un’indagine condotta nello stato del Minas Gerais e in 14 centri urbani e rurali argentini, questo volume prova a verificare se, in Brasile come in Argentina, altro paese di forte immigrazione dall’area triveneta, il connubio registrato tra forza di valori tradizionali e forte sviluppo diffuso sia dovuto alla cultura di origine “triveneta”.

cod. 1520.817

Fabrizio Battistelli

Italiani e stranieri

La rabbia e l'imbroglio nella costruzione sociale dell'immigrazione

L’immigrazione, che come ogni fenomeno sociale presenta costi e benefici, non viene affrontata razionalmente, nella completezza e polivalenza delle sue implicazioni. Al contrario essa viene definita “una minaccia” e i suoi protagonisti, i migranti, vengono presentati come “nemici”. Accanto al pregiudizio coltivato da una parte rilevante dell’élite politica e mediatica, vi è la vulnerabilità di settori tra i più deprivati della popolazione autoctona, colpiti dagli sconvolgimenti della società contemporanea. La carenza delle istituzioni politiche democratiche consiste nell’aver sottovalutato il profondo disagio dei residenti nelle periferie fisiche e morali delle città e non aver investito nella rigenerazione degli spazi, nella riqualificazione del welfare, nella scuola e nel lavoro per i giovani, nella partecipazione dei cittadini.

cod. 11520.8

Nevena Kulic

Different strokes for different folks?

Intra-Household Sharing and Well-Being

This book focuses on financial well-being as a relevant dimension of individual welfare and examines whether and to what extent it can be argued that the economic independence of women contributes positively to their well-being and that of their partners. The topic is examined from various perspectives, thereby contributing to the theoretical discussion while also providing a test of theory for five European countries (Denmark, the UK, France, Ireland, Italy).

cod. 1520.813